Tag: eugenio giani

- di Redazione

Stop ai campionati dilettantistici in Toscana per un mese

FIRENZE – Novità importanti per il lo sport dilettantistico toscana. Lo ha annunciato in diretta Facebook  il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani: da domani saranno fermati tutti i campionati dilettanti e giovanili regionali. Nella diretta Giani ha anticipato diversi nuovi provvedimenti toscani per contrastare la diffusione del Coronavirus. Tra questi anche lo stop ai campionati dilettantistici per gli sport da contatto.  Lo stop entrerà in vigore dalle 24 di questa notte per un mese. Domani dunque si presume che si feri il calcio dilettanti, competizioni ufficiali e tornei, dall’Eccellenza in giù, dopo già lo stop che era stato deciso per la terza Categoria. Lo stop riguarda come detto  le competizioni dilettantistiche di tutte le attività legate a tornei e gare e che hanno a che fare con sport di contatto. Si potranno svolgere allenamenti nel rispetto delle regole che non prevedono contatti e match o allenamento congiunti. Maggiori notizie sono attesi con l’uscita dell’ordinanza di cui sopra che come detto…

- di Redazione

Marcucci: felice per l’elezione di Puppa e Mercanti, espressione del rinnovamento

ROMA – “È un successo pieno del Pd che torna ad essere competitivo in tutta la provincia. Sono molto felice dell’elezione di Mario Puppa e di Valentina Mercanti. In molti hanno storto il naso per il rinnovamento della nostra squadra regionale, ma il risultato del voto è indubbio. Vince la squadra che ha il coraggio di cambiare”. Così il capogruppo dem in Senato Andrea Marcucci commenta l’esito delle elezioni a Lucca.

- di Redazione

Elezioni regionali, a Barga parte la campagna elettorale dei candidati DEM Mario Puppa e Valentina Mercanti

BARGA – A Barga è ufficialmente iniziata, con la loro presentazione, la campagna del candidati del PD al consiglio regionale, Mario Puppa e Valentina Mercanti. Saranno loro gli esponenti DEM scelti per rappresentare in caso di vittoria la provincia di Lucca nel consiglio regionale. La presentazione si è svolta negli eleganti ambienti esterni di Villa Moorings ed è stata molto partecipata di simpatizzanti, ma anche di esponenti PD nei governi locali e non, dal consigliere regionale uscente Stefano Baccelli, ai sindaci di Barga, Borgo a Mozzano e Careggine, alla vice sindaca di Castelnuovo ed infine con la presenza anche del senatore Andrea Marcucci. Obiettivo principale, lo ha detto proprio lui, è stato quello  di formare una squadra forte che rappresenti al meglio le istanze del territorio della provincia di Lucca e che oltre a Puppa e Mercanti, Marcucci si augura  possa essere completata da Stefano Baccelli con l’auspicio che abbia un ruolo di primo piano nella squadra che sosterrà le…

- di Redazione

Fratelli d’Italia di Barga su dichiarazioni Eugenio Giani: “Una giravolta politica”

Il circolo di Fratelli d’Italia Barga interviene sulle dichiarazioni di Livorno del presidente del consiglio regionale della Toscana, Eugenio Giani, circa la gestione dei rifiuti. “Il suo intervento in merito alla vicenda della bioraffineria Eni Livorno,nel quale ha dichiarato in maniera inequivocabile che la Toscana ha bisogno di un termovalorizzatore e che, se non dovesse andare in porto, il progetto ENI di Livorno il termo valorizzatore verrà fatto altrove, minacciando addirittura l’uso di carri armati per realizzarlo, ci pare, come circolo da sempre impegnato nella tutela ambientale, una vera e propria giravolta politica che si distacca di molto dalle dichiarazioni del passato, specialmente da quelle di quando Giani si dichiarava contrario al pirogassificatore da costruire nel comune di Barga ad opera di KME. Fratelli d’Italia, con tutti i suoi rappresentanti nazionali, regionali e provinciali si è sempre detta contraria alla costruzione di tali impianti e ci chiediamo come si possa passare dal lodare l’impegno e la partecipazione democratica della popolazione…

- di Redazione

La Libellula, critiche a Giani sulle parole espresse per la vicenda bioraffineria ENI di Livorno

FORNACI  La Libellula, dopo la lunga pausa legata all’emergenza coronavirus che ha congelato anche la questione gassificatore, è tornata sulla stampa. Lo ha fatto ieri con un comunicato in cui critica le parole del candidato alla carica di presidente della Regione Eugenio Giani sulle parole pronunciate nella vicenda “bioraffineria” ENI di Livorno. Dopo quanto più volte detto invece sulla questione gassificatore di Fornaci Giani viene accusato di una decisa inversione a U. “Eugenio Giani, l’attuale presidente del Consiglio Regionale della Toscana nonché futuro candidato PD alla guida della Regione. era stato invitato a partecipare alla presentazione del processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga”, ed era intervenuto lo scorso settembre alla serata in cui venivano presentati i risultati delle interviste. In quell’occasione spese parole sentite nei confronti della legge regionale 46/2013 sulla partecipazione, dichiarandola un esempio di avanguardia a livello nazionale. Nella stessa serata, a precisa domanda riguardo alle posizioni del Consiglio, Giani ricordò ben due mozioni in occasione delle quali si dichiarò contrario al…

- di Redazione

Elezioni regionali, Marcucci: “Giani l’uomo giusto in un momento difficile”

IL CIOCCO – Il punto sulle prossime elezioni regionali della Toscana e soprattutto Lla candidatura proposrta dal PD per il nuovo presidente della Regione. Che deve essere Eugenio Giani per il centro sinistra, salvo eventuali primarie alle quali Giani si è detto pronto comunque a partecipare. Insieme al presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci, il padrone di ‘casa’, al Ciocco ieri sono saliti  come era previsto proprio Eugenio Giani, presidente del consiglio regionale e candidato alle elezioni prossime, Dario Nardella, sindaco di Firenze, e Simona Bonafè, segretaria dei DEM toscani, ma anche tanti autorevoli esponenti del partito Una giornata, un pomeriggio, aperto con un seminario condotto da Alessandro Cecchi Paone sulla comunicazione oggi – con la partecipazione tra gli altri di Simona Malpezzi e Salvatore Margiotta, il vicecapogruppo Dario Stefano, i componenti dell’ufficio di presidenza Alan Ferrari e Stefano Collina, l’ex ministra Valeria Fedeli, la presidente della commissione contro il femminicidio, Valeria Valente, i parlamentari toscani Caterina Biti e Dario Parrini…

- di Redazione

Gassificatore KME, la protesta della gente approda in consiglio regionale con quasi 9 mila firme

A Firenze, è  dunque sbarcata oggi la protesta contro il gassificatore di KME con il presidio davanti alla sede del consiglio regionale e con la consegna delle firme raccolte dal Movimento La Libellula, per dire no al progetto. Un presidio pacifico, con circa un centinaio di persone, giunte dalla Valle del Serchio, striscioni e cartelli e con qualche slogan per sostenere le ragioni del no e la protesta che viene portata avanti in questi mesi. E’ stato poi l’esponente del Movimento La Libellula Luca Campani a consegnare il plico contenente le firme (con anche una spiegazione sulla raccolta che al 92% riguarda firme di persone residenti in provincia di Lucca e di questi il 77% in Valle del Serchio e per il rimanente di persone che comunque vi lavorano o vi soggiornano spesso ndr) al presidente del consiglio regionale Eugenio Giani che prima dell’inizio della seduta consiliare prevista appunto per questo pomeriggio, è sceso in strada per incontrare i manifestanti.…