Tag: diecimo

- di Redazione

Sistema ambiente riapre le stazioni ecologiche

COREGLIA E DIECIMO – Da lunedì 11 maggio porte aperte alle stazioni ecologiche. Sistema Ambiente, infatti, riapre nuovamente i centri di raccolta di Lucca (S. Angelo in Campo, Monte San Quirico, Mugnano e Pontetetto), di Diecimo e di Coreglia Antelminelli. Dopo lo stop forzato a causa dell’emergenza Covid-19, le stazioni ecologiche seguiranno gli orari di sempre: l’isola di S. Angelo in Campo è aperta dalle 8 alle 18, quelle di Monte San Quirico e di Mugnano dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18, mentre quella di Pontetetto sarà aperta dalle 8 alle 13. Gli orari sono validi per tutte le stazioni dal lunedì al sabato. A Diecimo il centro di raccolta in via Lodovica resta aperto il martedì e il sabato, dalle 8 alle 13 e il giovedì dalle 8 alle 13 e dalle 15 alle 18. Il centro di raccolta di Pian di Coreglia, in via di Ghivizzano, sarà accessibile il lunedì e il mercoledì dalle 14…

- di Pietro Moscardini

San Giovanni Leonardi, il Santo della Mediavalle

Le figure dei santi più conosciuti in terra di Lucca sono di certo San Frediano, Santa Gemma Galgani, Santa Zita. Risalendo la Valle del Serchio, però, ci informano i cartelli stradali turistici, che Diecimo ha dato i natali a San Giovanni Leonardi. Era nato nel 1541 o forse nel 1543. Non ci è dato di saperlo con esattezza perché è andato perduto nel tempo una parte dell’archivio parrocchiale della bellissima pieve di Diecimo. Si chiamava Giovanni ed era il settimo figlio di Giacomo Leonardi e Giovanna Lippi. Erano piccoli proprietari terrieri all’ombra del bellissimo campanile di Diecimo; inoltre commerciavano con il vino del “Lorami” che all’epoca era quel vino di seconda qualità prodotto con la strizzatura delle vinacce. Giovanni era l’ultimo dei sette figli (quattro femmine e tre maschi) e il papà aveva in mente per lui la carriera dello speziale, vale a dire il farmacista. Al tempo lo speziale era un buon conoscitore della botanica, delle proprietà benefiche e…

- di Redazione

Canile di Diecimo. Giannini: “Rendiamolo pubblico”

FABBRICHE DI VERGEMOLI – Il Sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini interviene sulla convenzione con il canile Le Selvette di Diecimo (Borgo a Mozzano) per l’importante gestione del servizio di accalappiamento e custodia dei cani trovati liberi sul territorio. “Dopo quasi vent’anni che il servizio di cattura e detenzione dei cani è stato svolto dal canile Le Selvette a Borgo a Mozzano, quest’anno come ormai si sapeva da alcuni mesi il servizio cessa (31 Gennaio 2020) e si doveva trovare una nuova soluzione – specifica Giannini – In questi mesi in molti, me compreso, ci siamo adoperati per capire quale soluzione era meglio percorrere. L’Unione Comuni della Mediavalle tramite il suo Presidente Patrizio Andreuccetti  ha indetto una nuova gara che ha visto vincitore un una ditta di Pescia, per cui questo servizio è stato demandato al di fuori della nostra provincia. Da parte mia e condividendo il pensiero di alcuni colleghi sindaci, sto valutando la possibilità di far si che…

- di Redazione

Tutto bene per l’apertura della scuola di musica H-Demia Media Valle di Diecimo

DIECIMO –  In occasione dell’inaugurazione di domenica 23 settembre, un folto pubblico ha visitato la Scuola di Musica di Diecimo.  Non sono mancati aperitivi buffet e buona musica.  Sono intervenuti: il Sindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti, che ha salutato la scuola elogiando l’iniziativa ed il Provveditore agli studi Donatella Buonriposi, che ha abbracciato l’ambizioso progetto offrendo la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale. Iacopo Sebastiano e Tommaso Aldi, coadiuvati dagli esperti musicisti Meme Lucarelli e Stefano Picchi, stanno raccogliendo le adesioni ai corsi che presto avranno inizio, prevedendo per  ciascun iscritto un incontro con l’insegnante ed una prova gratuita. Gli interessati possono rivolgersi alla segreteria aperta con orario 15.30 – 19.30 dal lunedì al venerdì o telefonare direttamente al 392 546 8655.  

- 1 di Redazione

Viabilità Valle del Serchio: conto alla rovescia per la nuova rotatoria sulla Via ‘Lodovica’ a Diecimo

DIECIMO  – E’ iniziato il conto alla rovescia per la messa in esercizio della nuova rotatoria tra la strada provinciale n. 2 ‘Lodovica’ e la strada provinciale n. 32 ‘di Pescaglia’, in località Diecimo, nel comune di Borgo a Mozzano. I lavori, curati dalla Provincia di Lucca ed iniziati lo scorso settembre, sono giunti alla fase finale con il ramo che collega il nuovo rondò alla vicina zona industriale completato per la parte principale (mancano l’aiuola e le strisce), mentre tutti i rilevati sono stati pavimentati e sono state iniziate le cordonature per le parti esterne alla viabilità di fondovalle. Il prossimo passaggio prevede la costruzione della rotonda sulla sede della fondovalle, previa demolizione della pavimentazione al fine di rispettare le quote di progetto. Proprio per consentire l’intervento sulla carreggiata, nei prossimi giorni (da domani, mercoledì 7 febbraio, solo se ci saranno condizioni meteo favorevoli, altrimenti da giovedì 8) scatterà la fase più delicata per quanto riguarda la viabilità poiché…

- 1

A gara l’intervento per la nuova rotatoria sulla via “Lodovica”, a Diecimo

L’iter procedurale per la nuova rotatoria tra la strada provinciale n. 2 “Lodovica” e la sp n. 32 di Pescaglia, a Diecimo, compie un altro passo in avanti. Dopo il decreto siglato lo scorso dicembre dal presidente della Provincia Luca Menesini (che modificava in parte l’accordo del 2015 tra Provincia e i Comuni di Borgo a Mozzano e Pescaglia)e il successivo via libera al progetto esecutivo della nuova infrastruttura viaria, in questi giorni l’ente di Palazzo Ducale ha ufficialmente messo a gara l’appalto in questione pubblicando l’avviso sul sito internet dell’amministrazione provinciale. Come per altri appalti pubblici, le imprese interessate saranno selezionate attraverso la piattaforma telematica Start e la gara indetta a procedura negoziata prevede, come criterio di assegnazione dei lavori, l’offerta economicamente più vantaggiosa. Un metodo che consiste nella valutazione di una molteplicità di criteri, a ciascuno dei quali corrisponde un punteggio indicato nel bando in conformità al principio della parità di trattamento tra i concorrenti. La nuova rotatoria…

- di Redazione

Viabilità: passi avanti per il progetto della nuova rotatoria sulla via “Lodovica”, a Diecimo

Con un atto ufficiale firmato dal presidente della Provincia Luca Menesini il progetto della nuova rotatoria tra la sp n. 2 “Lodovica” e la sp n. 32 di Pescaglia, a Diecimo, compie un deciso passo in avanti. Il decreto deliberativo provinciale, infatti, approva le modifiche all’accordo di programma siglato nel maggio del 2015 dalla Provincia e dai Comuni di Borgo a Mozzano e di Pescaglia che definiva i termini della nuova infrastruttura viaria. Modifiche che, sostanzialmente, riguardano una rimodulazione del plafond a disposizione della nuova infrastruttura da parte degli enti interessati. La Provincia, che ai tempi dell’accordo, aveva già impegnato a favore dei due Comuni la somma di 165mila euro, ha incrementato la seconda parte dello stanziamento (passato da 132mila a 152mila euro), mentre le due amministrazioni comunali compartecipano con un investimento complessivo di 20mila euro. L’investimento totale per l’opera sarà quindi di oltre 337mila euro. Il progetto prevedela realizzazione di un rondò che consentirà di eliminare tutte le manovre…

- di Teo Landi

Gli abbandoni degli animali sono realtà anche in Media Valle. Salvate due cagnoline

Nella notte di Ferragosto due cagnoline munite di pettorine e guinzagli sono state abbandonate (letteralmente gettate) all’interno del recinto del Canile “Le Selvette” a Diecimo; ovviamente prive di qualsiasi forma di riconoscimento per poter risalire al colpevole di questo atto. Le due bestiole, rifugiatesi dietro una poltrona in giardino, visibilmente spaventate, sono state raccolte dalla proprietaria del canile, svegliata dell’insistente abbaiare dei cani. Fortunatamente gli animali che girano liberamente nel suo giardino recintato non hanno reagito alla presenza delle due cagnoline. Il rischio è stato alto, poiché, dato che i cani sono molto attenti al loro territorio, introdurre animali o persone a loro insaputa può diventare molto pericoloso. La proprietaria è rimasta sbalordita da questa atto: “Bastava che il proprietario ci chiedesse aiuto e avremmo in qualche modo cercato di sistemare queste cagnoline. Non c’è una spiegazione per questo atto incosciente”. Ora lei, insieme all’associazione locale per la difesa degli animali “L’Arca della Valle” vuole andare in fondo a questa…

- di Redazione

Diecimo: una denuncia per minaccia aggravata

I Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Castelnuovo di Garfagnana hanno denunciato all’autorità giudiziaria per minaccia aggravata un uomo di 39 anni di nazionalità marocchina E.B.E.H, residente a Borgo a Mozzano, commesso in un negozio dedicato alla vendita di oggetti usati che si trova a Diecimo.Tutto è accaduto lo scorso 1° marzo, quando il marocchino si trovava a lavoro. Un cliente, un uomo di 62 anni residente a Massa, gli faceva notare il malfunzionamento di un oggetto che aveva acquistato poco prima nel negozio ed a quel punto il commesso lo minacciava con un coltello.Il cliente, spaventato, faceva intervenire i Carabinieri della stazione di Borgo a Mozzano che oltre alla denuncia del marocchino hanno anche sequestrato il coltello utilizzato per il gesto.

- di Redazione

Dopo ferragosto al via i lavori della provincia sulle strade della valle del Serchio

Rifacimento del manto stradale e messa in sicurezza dei punti danneggiati sia dal transito, sia dal maltempo: sono questi gli obiettivi degli interventi programmati dalla Provincia di Lucca per le strade della Garfagnana e della Media Valle e che impegneranno l’ente per circa 400mila euro. Sono, infatti, stati approvati i progetti definitivi per i piani di manutenzione straordinarie delle strade delle due zone del territorio e, per lo più, si tratterà di interventi per risolvere le criticità più urgenti sulla viabilità: «Nonostanteil periodo di crisi e i tagli che l’ente ha subito – commenta l’assessore provinciale alle Infrastrutture, Luigi Rovai -, siamo riusciti a varare un piano di interventi per risolvere le criticità più urgenti sulle strade della Garfagnana». Nel dettaglio, in Media Valle del Serchio saranno effettuati interventi per 200mila euro e saranno concentrati nelle zone di Pascoso e Diecimo (Lodovica), particolarmente messe a dura prova dal maltempo dello scorso inverno. Il maltempo è responsabile anche dei danni alle…

- 1 di Redazione

Strade disastrate. La provincia intervenga

Caro Giornale di Barga,segnalo due casi che sono talmente evidenti che non possono passare inosservati ai più.Devo dire che è il primo anno che venendo a Barga dalla strada di Loppia è veramente evidente lo stato di abbandono per la mancanza di manutenzione, taglio erba, pulizia delle cunette, riparazione degli avvallamenti. Le amministrazioni comunali cercano di richiamare turisti, ma che immagine diamo con una situazione come questa?Altro caso è la ormai cronica situazione della fondovalle che nel tratto fra Diecimo e Valdottavo raggiunge il suo massimo degrado; è veramente incredibile che non si ponga rimedio ad una situazione come questa specialmente considerando che quotidianamente questo tratto di strada viene percorso da numerose ambulanze che a sirene spiegate trasportano pazienti agli ospedali di Lucca o di Pisa.Ogni buca, per chi si trova sopra, è come una pugnalata alla schiena, provare per credere!Sarà bene che la Provincia si dia una smossa e riesca a fare almeno queste cose che non sono poi…

- 1 di Matteo Casci

Calcio Terza Categoria. Nuovo pareggio per il Sacro Cuore

Sacro Cuore – Diecimo : 1 – 1 —Partita molto sofferta da entrambe le squadre che si fronteggiano principalmente a centrocampo, creando poche occasioni da gol e pochi colpi di scena. Nei primi dieci minuti di gioco, è la squadra di casa a dettare legge sul campo, chiudendo gli avversari nella propria metà campo. Al 6′ pt. Capovani servito da Guaspari, si libera di un difensore avversario, va al tiro ma la sfera viene deviata in calcio d’angolo da un attentissimo Giannecchini. Pochi minuti dopo sono sempre i bianco-celesti a cercare di intimorire gli ospiti con un tiro dalla distanza di Guaspari bloccato in due tempi dal portiere. Dopo le molteplici occasioni da gol collezionate dalla squadra allenata da Andreuccetti, la squadra ospite si porta in avanti al 20′ pt. conquistando una punizione laterale. Della battuta se ne incarica Milazzo che con uno splendido tocco di classe, carambola il pallone nell’incrocio dei pali ma Monti con un salto nel vuoto…

  • 1
  • 2