- di Redazione

Derby con la lucchese, la società Ghiviborgo fa appello ai tifosi: tutti a Seravezza

Il Ghiviborgo comunica che la partita di domenica 22 settembre (ore 15) con la Lucchese sarà disputata allo stadio Buonriposo Pozzi a Seravezza. Ghiviborgo ringrazia la società del  Seravezza-pozzi ed in particolare il suo presidente Lorenzo Vannucci per la gentilezza e la sensibilità sportiva e sociale  dimostrata nel comprende l’importanza dell’evento sportivo e delle esigenze di permettere a tutti i tifosi delle due squadre  di assistere alla gara.. Per il Ghiviborgo  questo derby rappresenta una occasione storica che la società intende onorare come  una grande festa  di sport  e di amicizia  in quanto giocare con la storia del calcio lucchese è una opportunità  inaspettata: “Stamattina – fa sapere la società biancorossa – incontreremo la dirigenza della lucchese per organizzare al meglio la partita e successivamente comunicheremo l’organizzazione. Ai nostri tifosi chiediamo un sacrifico ma anche il rispetto sportivo in coerenza con i nostri valori di società volontaristica’ che ci onoriamo di rappresentare proprio in questi momenti di scelte difficili. Domenica…

- di Redazione

Lucca e Valle del Serchio: eco addome in open access; prestazioni garantite in 5-7 giorni

LUCCA – L’azienda sanitaria informa che anche nell’ambito territoriale di Lucca (Piana di Lucca e Valle del Serchio), come previsto nella programmazione aziendale, l’erogazione della prestazione eco addome completo è stata trasformata in modalità open access: tutte le prescrizioni non urgenti di eco addome di primo accesso, ovvero quelle provenienti dai medici di medicina generale, con qualsiasi priorità, dal 1° settembre vengono soddisfatte con appuntamento entro 5/7 giorni. Il tempo di attesa per questa prestazione in classe D definito dal Piano regionale di governo delle liste d’attesa (PRGLA) è di 30 giorni, ma la scelta dell’Azienda è stata di soddisfare tutta la filiera di richiesta di primo accesso nel minor tempo possibile, per la valenza clinica dell’esame, in modo da poter concludere tempestivamente il quesito diagnostico che ha condotto alla prescrizione. Per l’eco addome completo, ad esempio, nel mese di marzo 2019 i tempi di attesa erano di 15 giorni nella Piana di Lucca e di 143 in Valle del…

- di Redazione

A Lucca il corso per arbitri di calcio

Come ogni anno la sezione Arbitri “M. Gianni” di Lucca, organizza gratuitamente il corso per aspiranti arbitri di calcio. Possono partecipare tutti i candidati di ambo i sessi che siano cittadini della Comunità Europea, con documento di identità valido, ed i cittadini extra comunitari, dotati anche di regolare permesso di soggiorno, che abbiano compiuto alla data dell’esame il 15° anno di età e non abbiano compiuto il 35° anno. Al termine del Corso il candidato dovrà sostenere una prova di ammissione all’esame, prova che prevede dei test scritti e orali sul Regolamento del Giuoco del Calcio. Dal momento del superamento dell’esame, si diventa ufficialmente un Arbitro dell’Associazione Italiana Arbitri FIGC e, pertanto, si inizierà ad arbitrare nelle prime categorie dell’arbitraggio. Una volta acquisita la funzione verranno consegnati gratuitamente la divisa ufficiale, il fischietto e il taccuino. Nel giro di qualche tempo si otterrà anche la Tessera Federale, che consente l’accesso gratuito in tutti gli stadi d’Italia (per le gare organizzate dalla FIGC). L’attività…

- di Redazione

Carabinieri, conclusa l’operazione Estate sicura. Ecco il bilancio

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – L’operazione “estate sicura” dei Carabinieri del Comando Provinciale di Lucca si è conclusa con successo anche in Garfagnana e Media Valle. I risultati conseguiti dai Carabinieri della Compagnia di Castelnuovo di Garfagnana, con i Reparti dipendenti, Nucleo Operativo e Radiomobile e 11 Stazioni, sono stati importanti. Gli obiettivi dell’Operazione Estate Sicura sono stati la prevenzione e il contrasto dei reati in genere, con particolare attenzione ai reati contro il patrimonio e al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. Dal 1° giugno al 31 agosto sono stati perseguiti 263 reati con un calo di circa l’8% rispetto allo stesso periodo del 2018; risultato di un significativo sforzo organizzativo e di impegno dell’Arma sul territorio dove si sono svolti ben 1824 servizi preventivi nel corso dei quali sono stati sottoposti a controllo 7361 soggetti e 5463 veicoli dei quali 15 recuperati e/o sequestrati. Nel dettaglio, nel periodo dell’operazione i furti sono calati del 12% circa, attestandosi a 103 contro…

- di Redazione

Nuovo distretto a Fornoli di Bagni di Lucca: vicino l’inizio dei lavori

BAGNI DI LUCCA – E’ in dirittura d’arrivo il percorso per l’inizio dei lavori per la realizzazione del nuovo centro socio sanitario di Fornoli, nel comune di Bagni di Lucca. L’avvio del cantiere è infatti previsto entro la metà del mese di ottobre. Entro questo mese di settembre verrà firmato il passaggio di consegne tra la vecchia ditta, che non può effettuare l’intervento, e quella che ha invece dato la propria disponibilità ad eseguire l’opera. Le parti interessate hanno ulteriormente rimandato, di qualche giorno, l’atto di cessione del contratto in quanto le aziende hanno dovuto affrontare alcune difficoltà di tipo amministrativo di non facile soluzione, ma adesso la conclusione del percorso è vicina. Come già evidenziato in più circostanze, questo complesso atto notarile per il passaggio dalla ditta aggiudicataria a quella subentrante – nonostante la complessità del percorso che ha comportato rallentamenti non previsti – ha rappresentato comunque la procedura più rapida da attuare in questa situazione. L’alternativa sarebbe stata…

- di Redazione

Centro sanitario a Fornoli, Marchetti (FI): “Oggi il passaggio lavori tra ditte, entro settembre il via al cantiere”

“Oggi 6 settembre la firma dell’atto notarile che definirà il passaggio di consegne tra ditte per la realizzazione dell’opera, poi il via al cantiere previsto entro il mese: questo è quanto prevedono Asl Nord Ovest e Regione per il futuro del centro sanitario a Fornoli, nel Comune di Bagni di Lucca. Lo mettono nero su bianco in risposta alla mia interrogazione, naturalmente ora vigileremo affinché davvero entro il mese si cominci coi lavori attesi dal 2006…”.  L’annuncio arriva dal Capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Maurizio Marchetti che nel maggio scorso, di concerto con Consiglieri comunali degli azzurri a Bagni di Lucca Claudio Gemignani e Laura Lucchesi, aveva presentato un’interrogazione sul centro sanitario promesso alla cittadinanza da ben 13 anni. “Alla Regione pare ragionevole una tempistica del genere, con 13 anni di promesse?» era in sostanza quel che chiedeva Marchetti ricordando come sulla carta quel centro sanitario fosse previsto dal 26 dicembre 2006, niente di meno, con tanto di…

- di Redazione

Ecco le nuove maglie del GhiviBorgo

Durante la recente cena conviviale tenutasi nel locale MaraMeo di Borgo a  a Mozzano fra squadra, staff e società sono state presentate le nuove maglie del GhiviBorgo con i main sponsor per la stagione calcistica 19/20. Ai tradizionali  sponsor Gesam gas e E.i.l quest’anno si aggiunge la società Blukart srl di Uzzano (PT) che opera nel settore della carta e del cartone. A Blukart  è stata assegnata la muta con i colori sociali bianco rosso e quella celeste; alla E.i.l. la muta arancione; a Gesam la tradizionale terza muta nera della  storica finalissima dei play- off della salvezza di Montemurlo. Hanno posato per la maglia Simone Borgia, grande lottatore di mille battaglie  ora capitano e i nuovi giovani di belle speranze Fomov Ghenge con la maglia arancione e Simone Simoni con la muta nera. Alessandro Remaschi, amministratore delegato, nel presentare le maglie ha sottolineato l’importanza di tutti gli sponsor grandi e piccoli del Ghiviborgo che permettono alla piccola e giovane…

- di Redazione

Caccia, preapertura il 1° e 8 settembre. Il calendario inizia poi il 15 settembre

LUCCA – Con una preapertura già con questo 1 settembre e di nuovo l’8 settembre, ricomincia la stagione della caccia che poi aprirà definitivamente i battenti il 15 settembre prossimo. Per la preapertura l’attività venatoria sarà consentita esclusivamente da appostamento e nel solo ATC di residenza venatoria o nelle Aziende Faunistico Venatorie. Queste, nel dettaglio, le modalità previste dal provvedimento: il giorno domenica 1 settembre 2019, dalle ore 6,00 alle ore 19,00 (ora legale) alle specie: tortora (Streptopelia turtur), gazza, ghiandaia e cornacchia grigia; il giorno domenica 8 settembre 2019, dalle ore 6,00 alle ore 19,00 (ora legale) alle specie: gazza, ghiandaia e cornacchia grigia. Il carniere massimo per cacciatore e per giornata sarà di 20 capi di cui non più di 10 tortore nella giornata in cui è concessa la caccia a tale specie. Nelle stesse giornate, ai sensi della precedente delibera n. 799 del 17/06/2019, sarà possibile effettuare il prelievo in deroga (art. 37 bis della l.r. 3/1994) sullo…

- di Redazione

Nefrologia, approvato progetto da 2,5 milioni di euro per servizi di telemedicina rivolti ai pazienti in dialisi

LIVORNO – Il Ministero della Salute ha approvato il progetto “Telemechron”, presentato come ente capofila dall’Azienda USL Toscana Nord Ovest e dal valore complessivo di oltre 2,5 milioni di euro, per la gestione a domicilio dei pazienti cronici attraverso servizi di telemedicina. Il progetto, elaborato con la collaborazione dell’Istituto superiore di sanità, l’Irccs Maugeri di Lumezzane (Brescia) e l’Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento, avrà durata triennale e prevede la sperimentazione di tecniche innovative di telemedicina per la gestione di pazienti cronici che soffrono di una pluralità di patologie, una tipologia in continua crescita nei Paesi industrializzati. In particolare le tre unità operative coinvolte nello studio, con la stretta collaborazione dell’Istituto Superiore di Sanità verificheranno l’applicabilità di questi modelli innovativi di monitoraggio su tre diverse tipologie di pazienti: la USL Toscana nord ovest sui pazienti con insufficienza renale cronica, mentre l’Istituto Maugeri sui pazienti con insufficienza cardiaca congestizia e l’Azienda di Trento sui pazienti con diabete mellito di…

- di Redazione

Test amichevole del Ghiviborgo contro il Pieve Fosciana

BAGNI DI LUCCA – Partita amichevole ieri allo stadio delle Terme di Bagni di Lucca dove il Ghiviborgo ha incontrato il Pieve  Fosciana ed ha vinto 3-1. Significativi i passi in avanti della formazione che sta assimilando le indicazioni di mister Fanani ed è pronta a raccogliere la sfida di Coppa, domenica, nel derby con il Seravezza.

- di Redazione

Presentato alla fondazione Cassa di Risparmio il progetto per la ristrutturazione del ponte delle Catene

LUCCA – La Provincia di Lucca  agisce in sinergia con i comuni di Borgo a Mozzano e Bagni di Lucca Sono in corso le attività dirette a ristrutturare il Ponte delle Catene situato in località Fornoli a Bagni di Lucca, grazie a un progetto dell’amministrazione provinciale che ha richiesto un apposito finanziamento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Il progetto di ristrutturazione è frutto di un lavoro di squadra, avviato già da tempo da parte della Provincia di Lucca in sinergia con i comuni di Bagni di Lucca e di Borgo a Mozzano. A tal fine la Provincia di Lucca ha programmato l’utilizzo di 200 mila euro per diversi interventi comprensivi del rifacimento dell’impalcato in legno del ponte. Il consigliere provinciale Alessandro Profetti ricorda il costante impegno per la cura  e la manutenzione dell’opera: “Il Ponte delle Catene è un gioiello dell’architettura del nostro territorio e l’azione di valorizzazione non è mai venuta meno. Non va dimenticato che l’opera…

- di Redazione

Estate sicura, tanti controlli in queste settimane dei Carabinieri. Ecco il bilancio

E’ proseguita, incessante, l’attività di controllo dei Carabinieri denominata “Operazione Estate Sicura”, che ha interessato la Garfagnana e la Media Valle. I Carabinieri della Compagnia di Castelnuovo di Garfagnana e dei Reparti dipendenti, Nucleo Operativo e Radiomobile e le undici stazioni locali, hanno eseguito fino ad oggi un numero elevato di servizi preventivi e di contrasto dei reati in genere, con particolare attenzione ai reati contro il patrimonio e al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, nonché una più incisiva vigilanza delle principali vie di comunicazione, delle zone rurali e di tutti gli obiettivi sensibili. Durante tutta l’attività i militari hanno sottoposto a controllo un considerevole numero di persone, di mezzi nonché di esercizi pubblici e luoghi vari di aggregazione – altrettanti i controlli alle persone sottoposte a misure ristrettive e ai possessori di armi. Inoltre nel corso dei controlli della circolazione stradale sono state cospicui i controlli eseguiti con l’etilometro e consistente il numero delle contravvenzioni elevate. Nelle ultime…