Sport

- di Matteo Casci

Promozione: Barga sconfitta dalla prima in classifica

Domenica 16 novembre , la squadra del Barga si è trovata a giocare contro la prima in classifica, il Lampo che tutt’ora comanda la classifica con 22 punti. Una partita difficile per i giocatori allenati da Marchi che nonostante l’impegno visto in campo sono stati sconfitti dai padroni di casa per ben 3 a 0.Fischio d’inizio e si parte; nei minuti iniziali di gioco è il Barga a mettere in difficoltà gli avversari con un’ottima occasione: Barbuti crossa una palla in area, Belloni cerca di bloccare la sfera che gli scivola dai guantoni e finisce dalle parti di Cardosi M, che però non riesce a concludere a rete. Gol sbagliato, gol subito e infatti al 15′ pt. Pisanello dalla linea del corner crossa a pennello per Ciappi che salta più in alto di tutti, sorprendendo la difesa bianco/blu e segnando il primo gol del match. Da questo momento in poi i padroni di casa riescono ad impostare il gioco e…

- di Matteo Casci

Seconda Categoria: Fornaci K.O.

Vorno – Fornaci: 1 – 0Un Fornaci vicino all’impresa, nella partita giocata contro il Vorno primo in classifica con 17 punti. La squdra allenata da Angelini nel primo minuto di gara è subito sanzionata dal direttore arbitrale con un calcio di rigore: Giannini entra in area, cade a terra dopo un contrasto con Fabbiani: calcio di rigore, della battuta se ne incarica Magnelli che con un gran destro segna il gol partita. Il Vorno capolista ci crede e cerca di fare sua la gara creando varie azioni da gol con ripetuti tiri dalla distanza. Il Fornaci dalla decisione affrettata e fredda dell’arbitro dal primo minuto di gara, non riesce a riprendersi e finisce negli spogliatoi sul risultato a sfavore per 1 a 0.Nella ripresa i ragazzi allenati da Angelini entrano in campo più determinati e al 7′ pt. si fanno pericolosi dalle parti di Ciucci, con Grassi, che sfiora il pareggio. La squadra ospite, cresce sempre più di tono ma…

- di Matteo Casci

Juniores Provinciale: il Barga si porta tra le prime in classifica con un fiume di gol

Barga – Aquila S.Anna : 5 a 2Una grande vittoria quella del Barga Juniores contro l’Aquila S.Anna che lontana da casa non riesce a far punti. Subito in gol la squadra allenata da Giusti grazie a Bartolomei che insacca con un colpo di testa un pallone proveniente dal calcio d’angolo battuto da Maiorano. Al 14′ bellissima azione sulla sinistra di Maiorano, la palla arriva sui piedi di Bertoli che calcia inquadrando lo specchio della porta, ma Bianchi respinge una palla che sembrava destinata ad entrare. I ragazzi di Giusti ci credono e cercano il più possibile di mettere in difficoltà la retroguardia avversaria e infatti al 27′ pt. su punizione centrale dal limite dell’area, Maiorano segna il due a zero. Niente da fare per i ragazzi allenati da Pacini, che non riescono a reagire e che entrano negli spogliatoi con il risultato a sfavore per 2 a 0.Nella ripresa è la squadra ospite a farsi vedere nei primi minuti di…

- 1 di Matteo Casci

Gli Amatori Barga crollano nei minuti di recupero

Amatori Barga – Rughi: 0-1Le due formazioni scendono in campo con lo stesso schema di gioco con un 4-4-2 tattico. Nella prima mezz’ora non ci sono grandi opportunità da gol per entrambe le squadre, che si limitano a studiarsi a centrocampo. Al 32’pt. prima azione da gol del match per la squadra ospite: calcio di punizione dal limite dell’area centrale, della battuta se ne incarica Zullo che però al momento della battuta scivola e colpisce male la palla che termina sul fondo. Al 37′ pt. punizione per i padroni di casa; la palla finisce in rimessa laterale. Negli ultimi dieci minuti di gioco entrambe le squadre si rilassano senza creare azioni da rete.Nella ripresa i padroni di casa entrano in campo più determinati e infatti nel primo quarto d’ora di gioco riescono a mettere in difficoltà con ripetuti tiri dalla distanza Di Ricco bravo a parare. Al 20′ st. colpo di scena: l’arbitro decide di sanzionare con un cartellino rosso…

- di Redazione

Seconda Categoria: pareggio interno per l’Ania

PONTE ALL’ANIA – Pareggio giusto per un Ania ancora convalescente, dopo il cambio d’allenatore: un buon punto per un’altra squadra al di sotto delle aspettative. Primo tempo di marca locale con il bel gol di Francesconi ed altre occasioni non concretiz¬zate, anche se i bianconeri si fanno sorprendere dal colpo di testa vincente di Lami. Ripresa equilibrata, una tra¬versa ospite ed una grossa opportunità nel finale sul pie¬de di Riccardi sono le note salienti, con un uno a uno che finisce per accontentare entrambe le formazioni.ANIA: Marotta, Pucci; Ricci, Talini (84° Catoni), Riva, Hartmann, Petretti, Francesconi (75′ Batastini), Rocchiccioli, Riccardi, A. Orsucci (81° Cascì). All. Lemmi.AQUILA S. ANNA: Piccinini, Marianetti, Busembai (77° Marino), Betti, Del Bianco, Torre, Fazzini (70° Can¬toni), Landucci, Lami, Brogi,Pedonesi (73° Chiavetta ). All. CappelliniArbitro: De Villa di Pisa. Marcatori: 18′ Francescani, 28’ Lami

- di Matteo Casci

ALLIEVI B: derby vittoria del Barga

Fornaci – Barga: 0 – 3Un derby poco sentito, quello giocato tra Fornaci e Barga allievi B, in quanto entrambe le squadre si sono affrontate senza grinta. Tre punti meritati per la squadra allenata da Mori che si porta in terza posizione in classifica. Nei primi dieci minuti di gioco entrambe le formazioni si studiano a vicenda senza creare palle gol. I ragazzi allenati da Bindani cercano di mettere in difficoltà gli avversari senza però mai arrivare ad un tiro preciso davanti al portiere. Il Barga non riesce ad entrare in partita ed è infatti il Fornaci a spezzare i ritmi di gioco e pressare gli avversari nella propria metà campo. La pPrima azione da gol arriva al 30′ pt. per il Barga quando Salotti lanciato da un compagno entra in area avversaria, salta un difensore e solo davanti al portiere calcia male e la sfera finisce nelle braccia di Nelli. Dopo quest’azione brillante il Barga ci crede e chiude…

- di Matteo Casci

Domenica “salata” per l’U.S.D. Fornaci

Nella scorsa domenica al campo sportivo “Luigi Orlando” si è disputata la partita tra Fornaci – S.Pietro a Vico . Durante la gara era stata danneggiata la macchina dell’arbitro che a fine partita ha comunicato il fatto alla F.I.G.C. che ha sanzionato la società del Fornaci con un’ammenda di 160€. La società dovrà anche risarcire i danni subiti dal direttore sportivo. Ricordiamo che durante la gara era stato espulso Abel che dovrà scontare tre giornate di squalifica.

- di Matteo Casci

Iliano Biagioni esonerato dall’SS Ania

Dopo sette giornate di campionato che non hanno fruttato oltre i 4 punti in classifica, la società calcistica SS Ania ha deciso di esonerare l’allenatore Iliano Biagioni.Il nuovo allenatore che siederà sulla panchina bianconera è Enrico Lemmi ex giocatore della squadra in veste di capitano ed ex allenatore dell’Ania. Sì, perchè Lemmi è stato allenatore dell’Ania per ben sei stagioni in cui per due volte conquistò il campionato dalla 3a alla 2a categoria nel 2000/01 e nel 2003/2004.Un in bocca al lupo per una veloce rimonta al nuovo mister che già da mercoledì 12 novembre incontrerà i giocatori in allenamento.

- di Matteo Casci

Under 18 volley barga: CNL fa sua la partita

Barga – CNL : 0 – 3Un tonfo avolo libero quello delle ragazze allenate da Pucci che martedì sera hanno ospitato la squadra CNL.Nel primo set, la squadra di casa dimostra di saper giocare la partita e di saper creare belle azioni da punto; il primo time out viene chiamato dall’allenatore ospite sul risultato di 12-14 per il Volley Barga. Una pausa che spezza il ritmo del gioco e fa si che le ospiti rimontino di sei punti dopo di che sul risultato di 18-17 viene chiamato il secondo time out. Niente da fare però per le padrone di casa che in pochi minuti si ritrovano sul risultato di 25-23 . Nel secondo set, la squadra di casa scende in campo con: Giambastiani, Motroni, Riani, Farsetti, Santi, Gonnella, mentre le ospiti rispondono con: Moutier, Giuliani, Cesarelli, Passigni, Bondioli, Pollastrini. Un secondo set ricco di schiacciate per entrambe le formazioni, 16 per la squadra di casa di cui 6 a punto…

- di Redazione

Definito il programma del 17° rally internazionale il Ciocchetto

Il Ciocco (Lu). E’ stata già definita in tutti i particolari quella che sarà la struttura del 17° rally Internazionale Il Ciocchetto, in programma dal 19 al 21 dicembre, tradizionale chiusura agonistica pre natalizia e vera kermesse rallystica spalmata su tre intense giornate, “inventata” dal compianto Maurizio Perissinot, cui la gara è intitolata.Al via, come sempre, le vetture di tutte le categorie, comprese le “regine” World Rally Car.Gli Organizzatori metteranno in palio, anche quest’anno, un interessante montepremi in denaro, aperto a tutti i protagonisti, ulteriore attrattiva per una gara particolare e apprezzata da molti campioni.La validità come Master Irc, una gara “vetrina” per i grandi protagonisti dell’International Rally Cup – serie di successo che quest’anno ha visto vincere “Pucci” Grossi, pluricampione italiano terra, e la Peugeot 206 Wrc – conferisce al rally Il Ciocchetto ancor più fascino. E per gli iscritti Irc c’è un montepremi supplementare, messo a disposizione dal gruppo di lavoro International Rally Cup.Completa la gamma delle titolazioni…

- di Matteo Casci

La pallavolo influenza i ragazzi

Giovani ragazzi interessati alla pallavolo. Un giorno per settimana si riuniscono presso le palestre barghigiane dei ragazzi intenzionati a giocare tra loro a pallavolo. E’ sicuramente un fatto interessante per Barga dove da anni non esiste una formazione maschile di volley.Chissà se da qualche partita amichevole tra loro, non possa nascere una vera e propria squadra sulle basi del Volleyball…

- di Redazione

Calcio Seconda Categoria: Ania sconfitto a Montuolo

MontuoloNave – Ania: 1-0MONTUOLO — Seppure con una certa fatica, il Montuolo Na¬ve è riuscito a conquistare una vittoria di stretta misura contro un combattivo Ania. La gara si è giocata in prevalenza nella parte centrale del campo è le emozioni sono state veramente poche. Al 69′ il portiere dei locali Petroni era bravoa neutralizzare un calcio di rigore a Riccardi. All’84° Bianchini realizzava la rete deci¬siva per i locali con un colpo dì testasu lancio di Borgia. MONTUOLO NAVE: Petroni, Borgia, Giusti, Fambrini, Sabia, Roberti, Adami (Bianchini), Gra­ziai, Bordoni (Medori), Riccia­relli (Abbata), Casagrande. All. Tuccori.ANIA: Maretta, Batastìni, Puc­ci, Menicucci (Orèucci), Hartamann, Talini, Peiretti, Catoni (Francesconi), Rocchiccioli, Ric­cardi, Casci (Stagioni), All. Biagioni.Arbitro: Candela di Firenze.Marcatore: 84′ Bianchini.