Cultura

- di Redazione

Noi e dintorni

Questo pomeriggio è stata inaugurata nella Galleria Comunale di via di Borgo la bella mostra di fotografia e pittura “Noi e dintorni – dove la pittura incontra la fotografia o viceversa”. Fotografia e pittura, nella volontà di mettere a confronto affinità presenti in immagini di paesaggio, dei rispettivi luoghi: senese per la fotografia di Gigi Lusini, garfagnino per la pittura di Sergio Suffredini. Le opere potranno essere ammirate tutti i giorni fino al 20 Dicembre, con ingresso libero, nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 20, il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.

- di Redazione

Povere, logore, preziose Assi

Povere, logorate, preziose Assi. Si intitola così la particolare ed interessante mostra dell’artista Marco Poma inaugurata questo pomeriggio presso la Galleria Il Marzocco di Nadia Rossi e Gianfranco Selmi.Allestita da Simone Selmi, l’esposizione, ospitata peraltro in un ambiente raffinato già di per sé ricco d’arte e di bello, propone una serie di povere, logore, ma preziose assi, vecchie assi di legno impreziosite nei colori dorati e bronzati e nella speciale presentazione di Poma. Assi che nella loro nuova magnificenza riportano però ancora in sé il loro antico e a volte travagliato vissuto nel tempo.La mostra di Marco Poma chiuderà i battenti il prossimo 10 gennaio ed è visitabile presso la Gallewria Il Marzocco, via di Borgo, 28.

- di Redazione

In prevendita i biglietti per lo spettacolo di Gianrico Tedeschi

In prevendita i biglietti per lo spettacolo di Gianrico Tedeschi in cartellone venerdì 18 dicembre al Differenti (ore 21.15). Lo spettacolo è proposto da Comune di Barga e Fondazione Toscana Spettacolo in sostituzione per ragioni organizzative di “Sogno di una notte di mezza estate” di Shakespeare. Uno spettacolo particolare che unisce prosa e musica con citazioni di canzoni e hit del momento orchestrate per un organico strumentale bandistico, la CircoBanda.Gianrico Tedeschi, grande signore non solo del teatro italiano ma di tutto il mondo dello spettacolo, dalla radio alla televisione passando per il cinema, porta in scena a Barga “Metti in salvo il tesoretto” da Aulularia di Plauto, produzione A.Artisti Associati. Si tratta di una commedia con musiche, libera rielaborazione di Gianrico Tedeschi, con Marianella Laszlo, Marina De Juli, Sveva Tedeschi, Daniel De Rossi, Ivan Lucarelli. La regia è di Walter Mramor, le musiche originali di Valter Sivilotti Nelle commedie di Plauto era consuetudine alternare la musica alla prosa. La “versione…

- di ellegi

Il concerto delle Campane del Duomo apre il Natale di Barga

Vigilia dell’Immacolata all’insegna della tradizione a Barga, dove il 7 dicembre segna ufficialmente l’avvio delle festività natalizie.più che mai intensa quest’anno per Barga dove la ricorrenza è molto sentita, anche perché in questo giorno si apre ufficialmente il periodo natalizio Come ogni anno, dalle 21 alle 22, la squadra dei campanari di Barga, riunita al gran completo, ha regalato a Barga il “Doppio dell’Immacolata”, il concerto delle campane del Duomo a distesa che ha proseguito per un’ora intera. Glòi energici suonatori delle centenarie campane del Duomo di Barga, sotto la benigna supervisione del Popi, al secolo Giampiero Gonnella, si sono dati il cambio nel difficile e faticoso compito di tirare le tre gigantesche ed antiche campane che hanno diffuso per tutta la vallata il loro dolce suono che tanto ispirò anche il poeta Giovanni Pascoli.Il “doppio” dell’Immacolata è un appuntamento atteso dai barghigiani e rappresenta uno dei momenti irrinunciabili delle festività made in Barga.In concomitanza con il doppio delle campane…

- di Redazione

Un poco di Perù a Barga

E’ stata inaugurata il 5 dicembre presso le Sale della Memoria la mostra fotografica di Federico Giusti dal titolo “Il Mio Perù”, frutto di un viaggio a lungo sognato dall’autore.L’esposizione propone gli scatti realizzati durante il percorso da Lima fino al confine con la Bolivia,per poi risalire verso la capitale dell’impero Inca, Cuzco e il il Machu Pichu (una delle sette meraviglie del mondo), il tutto corredato da cartine geografiche per meglio contestualizzare questo viaggio immaginifico. L’esposizione, patrocinata dal Comune di Barga, rimarrà aperta tutti i fine settimana, fino al 27 dicembre con i seguenti orari: il venerdì dalle 15.00 alle 18.30, sabato e domenica dalle 10.00 alle 18.30, con aperture straordinarie dal 23/12 al 27/12: il 23 dalle 18.00 alle 24.00, il 24 dalle 15.00 alle 19.00; il 25 e 26 dalle 16.00 alle 22.00; il 27 dalle 15.00 alle 19.00. Maggiori informazioni da ventidarte@libero.it – 347 93 30 379 o federico@federico-giusti.it 349 21 82 303.

- di Redazione

Paolo Poli al Differenti racconta i suoi Sillabari

Riempie il teatro dei Differenti lo spettacolo di Paolo Poli, che martedì 1 dicembre ha portato a Barga i “Sillabari” di Goffredo Parise. Uno spettacolo non facile, seppur piacevole, che forse abbiamo avuto difficoltà a seguire, data la costruzione della piece in sketch intervallati da coreografie e momenti musicali con recitazione quasi esclusivamente in monologhi.L’idea dell’autore e è descrivere l’Italia (dagli anni Quaranta ai Sessanta) prendendo come spunto i temi della vita in ordine alfabetico (ma, secondo la stessa dichiarazione di Parise, alla lettera S è venuta a mancare la poesia …). Paolo Poli e la sua compagnia interpreta così questi brevi racconti -fini a se stessi- in modo ironico, brillante, dissacrante, e soprattutto, esilarante.Ne esce un ritratto di un ventennio d’Italia che va dal mare alla montagna, dalla città alla campagna, da Roma a Milano, da Venezia a Ostia, ed anche se per molti è difficile seguire il filo e capire il contesto, resta il buon umore dato dal…

- di Redazione

Il Mio Perù: viaggio fotografico di Federico Giusti

Sarà inaugurata sabato 5 dicembre a Barga, presso le Sale della Memoria (ore 10.00) la mostra fotografica di Federico Giusti dal titolo “Il Mio Perù” L’esposizione è proposta come un viaggio in 60 foto, stampate in formati diversi, che condurranno il visitatore all’esplorazione di luoghi incontaminati. Il Perù è terra di grandi contrasti ambientali e culturali che emerge dalle acque dell’Oceano Pacifico e digrada rigogliosa nel manto verde della selva Amazzonica. Le intense cromie colte dall’obiettivo di Federico Giusti portano in quei luoghi unici al mondo e ci rendono partecipi di pure emozioni. Attraverso le cartine geografiche che faranno da corredo all’allestimento, sarà possibile ripercorrere il viaggio che si è snodato da Lima fino al confine con la Bolivia, per poi risalire verso la capitale dell’impero Inca, Cuzco che racchiude nella sua regione una delle sette meraviglie del mondo:il Machu Pichu. I visitatori potranno consultare le cartine per poter collocare geograficamente i soggetti delle foto esposte. La suddivisione in sale…

- di ellegi

A Gallicano bella serata con “Voci dal Cuore”

L’Associazione Amici del Cuore Valle del Serchio con il Patrocinio del Comune di Gallicano, ha organizzato sabato sera presso l’Auditorium “Maresciallo G. Guazzelli” di Gallicano, una serata dedicata alle Corali Polifoniche della Valle del Serchio denominata “Le Voci del Cuore”La serata, ben diretta dalla presentatrice Alessandra Pia che ha introdotto le tre corali partecipanti con simpatia, ha visto la partecipazione della Corale di Cardoso diretta dal Maestro Riccardo Pieri; della Schola Cantorum Don Carmine Chesi di Bolognana diretta dalla Maestra Monica Vick e della Corale Polifonica di Gallicano diretta dal maestro Fiorenzo Toti. Tre formazioni tutte appartanenti al territorio del comune di Gallicano insomma.Il concerto si è aperto con la musica sacra interpretata dalla Polifonica di Gallicano ed è proseguita con una serie di brani che spaziavano dal VaPensiero di Verdi al Albinoni. Infine la performance della Corale di Cardoso con una serie di brani rinascimentali e con un finale a base di musiche ispirate alla resistenza.Durante il concerto hanno…

- di Redazione

Parte la stagione di prosa

In vendita i biglietti per la prima della stagione di prosa 2009/2010 del Teatro dei Differenti. Aprono il cartellone Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti con “Un giardino di aranci fatti in casa” di Neil Simon, uno dei più noti e apprezzati commediografi al mondo. La commedia è presentata da Ercole Palmieri con l’adattamento di Mario Scaletta, con la partecipazione di Gianfranco D’Angelo, Ivana Monti, Simona D’Angelo e Mario Scaletta, con la regia di Patrick Gastaldi.Dopo il tema dell’integrazione razziale e matrimonio misto di “Indovina chi viene a cena” (record d’incassi per due stagioni della coppia), Gianfranco D’Angelo e Ivana Monti affrontano un altro tema familiare e sociale: la paternità distratta o assente, tema principale di questa commedia di Neil Simon. A recitare la parte di padre e figlia saranno proprio Gianfranco D’Angelo e sua figlia Simona in quella che è considerata da tutti una commedia che affronta il tema attualissimo dei rapporti padri-figli con sentimento, ironia e, soprattutto, grande divertimento.In…

- di Redazione

A Cardoso la rassegna di arte campanara

Il 19 luglio u.s., dopo 15 anni di silenzio, tornarono a far sentire la propria voce le campane di Cardoso.Sulle ali dell’entusiasmo nacque il Gruppo Campanari di Cardoso, che in tutti questi mesi non ha mai mancato di suonare ogni sabato e domenica le nostre campane.L’attivo Gruppo, che conta otto elementi, ha organizzato per domenica 22 novembre 1a Rassegna di arte campanara con il seguente programma: ore 9,30 S.Messa presso la chiesa parrocchiale di S.Genesio; 0re 10,00 Raduno presso la torre campanaria dei Gruppi Campanari di Barga. Chiozza,Corsagna, Ghivizzano, Sassi e Cardoso per una prima esibizione.ore 12,30 Pranzo sociale presso la Sala della Misericordia: al termine il Parroco consegnerà attestati di partecipazione ai gruppi present; Ore 16,00 circa, seconda esibizione dei Gruppi Campanari.Per informazioni: www.paesedicardoso.it – Andrea 3476148027.

- di Redazione

Sister Act, il musical

La storia della svitata show girl Deloris Van Cartier (Valentina Crudeli), che per fuggire dal boss mafioso Vince La Rocca (Marco Gonnella), si rifugia, suo malgrado, nel convento Santa Caterina, dove qui travolgerà la vita delle altre suore, è la nuova produzione teatrale che la Compagnia del Teatro dei Differenti di Barga propone a gennaio nel omonimo teatro, con il patrocinio del Comune di Barga, in un esilarante e divertente commedia musicale firmata da Riccardo Pieri e Giuliana Nardini.Così la Compagnia, che da oltre 15 anni lavora infaticabilmente nelle produzioni di musical, ricordiamo “Sette spose per sette fratelli” e “Gianburrasca”, si cimenta per la prima volta nella versione teatrale del celebre film american Sister act che ha visto protagonista l’inimitabile Whoopi Goldberg.I 24 componenti dell’affiatato gruppo, di età compresa tra i 17 e i 24 anni, (ecco il resto del cast, Suore: Linda Vanni, Greta Torri, Stella Nesi, Sara Capanni, Giulia Maggiore, Margherita Poli, Pamela Cavani, Erika Piacenza, Martina Galli,…

- di Redazione

Il Maggio Musicale Fiorentino per il Capodanno de Il Ciocco

“L’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino sarà la protagonista assoluta del concerto di Capodanno (1 gennaio 2010 ore 18, ingresso gratuito con invito) de il Ciocco, il resort in Valle del Serchio che nel 2010 festeggia il decennale del suo Auditorium. I cameristi del Maggio saranno diretti da Domenico Pierini, violinista di fama internazionale (ha suonato, tra gli altri, con l’Orchestra sinfonica di Barcellona, di Bilbao, con la Fenice di Venezia, con il Teatro La Scala, con l’Accademia di Santa Cecilia) e formato alla direzione d’orchestra da Giuseppe Sinopoli e da Zubin Metha.Il programma della serata prevede esecuzioni da Antonio Vivaldi, Giuseppe Verdi, Johann Strauss e Gioacchino Rossini ma anche un omaggio a Puccini, con una carrellata delle sue arie più celebri.E proprio al grande musicista lucchese, il Ciocco aveva dedicato le due ultime edizioni del suo concerto di Capodanno, con la soprano Francesca Patanè nel 2009 e con Dimitra Theodossiou nel 2008.I cameristi del Maggio annoverano tra le loro fila…