Oltre 100 i partecipanti alla 9° edizione di Trout for africa al Lago di Gioviano

- 1

Oltre 100 i pescatori che non hanno voluto mancare l’appuntamento con la manifestazione di pesca sportiva presso il Lago di Gioviano organizzato da varie associazioni tra cui la società P.Line in collaborazione con Daniele Natale, gestore del lago.

Il tutto per raccogliere fondi a favore dell’associazione AmatAfrica.L’evento è giunto alla nona edizione e ogni anno ha dato il proprio contributo  al miglioramento della qualità della vita nelle aree ruandesi raggiunte dai progetti di AmatAfrica grazie all’opera umanitaria che svolge da oltre vent’anni.Non  è questo l’unico gesto di solidarietà della manifestazione; infatti, al termine della gara, le trote pescate vengono consegnate direttamente nelle mani dei volontari della Caritas locale.Per quanto riguarda l’aspetto agonistico e sportivo possiamo dire che è stata una gara molto divertente in quanto le trote lanciate hanno divertito i pescatori e il lago di Gioviano si è dimostrato un sito particolarmente pescoso e divertente.

Al termine, il vincitore assoluto è risultato Lorenzo Pasquini di Fosciandora con 34 catture. Tra i premi anche quello alla trota più grande… ha superato i 4 Kg.Comunque, a vincere su tutti, come avviene ormai  da 9 anni è stata alla fine la solidarietà che unisce organizzatori e pescatori in questa iniziativa

Tag: , , , ,

Commenti

1

  1. Leonello Diversi


    La solidarietà, è il termine giusto per questa bella tradizione. Infatti da anni i pescatori unitamente al gestore del lago, donano il pescato al banco del non SPRECO ed alla CARITAS del vicariato di barga.
    Anche oggi domenica 27 marzo circa 100 kg di trote sono state donate ed immediatamente distribuite nei due centri, uno al sacro cuore barga,
    L’altro presso il centro distribuzione del BANCO DEL NON SPRECO In fornaci. Con grande soddisfazione delle famiglie,che così possono variare per una volta il proprio menù.
    Rinnovo i ringraziamenti ai pescatori ed al gestore Daniele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.