Il Presepe di Piano di Gioviano vive nel ricordo indelebile di Manuela Motroni

-

Tra i presepi più visitati e apprezzati della nostra provincia c’é senza dubbio il Presepe di Piano di Gioviano, nella zona più a nord del comune di Borgo a Mozzano.

Sono tanti anni che viene allestito questo presepe animato e caratterizzato anche dalla presenza dell’acqua in quanto l’istallazione è allestita intorno ad un vecchio lavatoio. Il presepe ha molti movimenti elettro-meccanici ma anche quelli talvolta creati con la forza idrica; inoltre possiamo ammirare tanti figuranti impegnati in mestieri di un tempo con un’attenzione particolare al lavoro del boscaiolo. L’osservazione del presepe è animata anche da canti natalizi e musica sacra che rende l’atmosfera assai suggestiva. Ogni giorno sono davvero tante le persone che sostano un attimo a visitare questo presepe che nel corso degli anni è diventato sempre più grande e ricco di figuranti. Un punto fermo è poi la natività che si trova nella parte più lontana rispetto a chi lo osserva. Questa istallazione oltre a raccontare ingegno, tecnica e fantasia di coloro che ci lavorano, vuol ricordare Manuela Motroni che morì nel 1999 in un drammatico incidente stradale, una giovane vita spezzata troppo presto. Manuela fu tra coloro che iniziarono a fare questo presepe nel lontano 1990 e anche per questo gli amici la ricordano facendolo sempre più bello e più grande. Proprio per non dimenticarla.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.