Commemorati i caduti della battaglia del Piglionico

-

Sono trascorsi 77 anni dalla Battaglia del Piglionico  tra tedeschi e  partigiani del gruppo valanga scoppiata  a seguito dell’uccisione di un soldato tedesco, era  la sera del 25 Agosto del 44  quando  il Monte Rovaio che ospitava i partigiani divenne l’obiettivo del fuoco dei Tedeschi.

 

Persero la vita in 19 tutti giovanissimi alcuni morirono anche a seguito delle cadute nel disperato tentavi di fuggire. Ogni anno l’ultima domenica di Agosto autorità e cittadini si ritrovano per ricordare con commozione quell’evento. Nel cimitero comunale di gallicano si procede alla deposizione di una corona d’alloro sulla tomba di Leandro Puccetti giovane comandante del gruppo valanga, poi tutti al Piglionico nel comune di Molazzana per ricordare i caduti di quella battaglia proprio a due passi dal  monte Rovaio. Quest’anno è ritornata la celebrazione della santa messa anticipata dalla deposizione di una corona dall’oro, dopo la santa messa celebrata da Fra Benedetto Matthie   gli interventi istituzionali davanti  a tanti rappresentanti delle istituzioni e rappresentanti di associazioni: interviste a Andrea Talani, Luca Menesini , Carlo Giuntoli “anpi”.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.