Con Maria Castronovo, alla scoperta di Dante e la stella di Barga

-

Una bella ed insolita serata si è tenuta la sera del 26 giugno presso la Fondazione Ricci di Barga dove, a discapito della partita, un buon numero di uditori si è riunito per assistere alla presentazione del volume “Dante e la stella di Barga” della professoressa Maria Castronovo. L’iniziativa, compresa nel calendario barghigiano degli eventi per i 700 anni della morte del letterato promosso dal Comune di Barga in collaborazione con Fondazione Ricci, Unitre Barga, Istituto Storico Lucchese sez. di Barga, Cento Lumi e ISI Barga, ha avuto luogo nella suggestiva cornice del giardino della Fondazione Ricci.

Maria Castronovo ha presentato i suoi pluriennali studi sulla Divina Commedia e la sua simbologia, legata in particolare all’ambito numerico e alla geometria sacra, e con un perno sulla cosiddetta “Stella di Barga” che è possibile ammirare tra gli intarsi marmorei del nostro millenario Duomo. I libri della professoressa Castronovo sono tutti disponibili e scaricabili dalla sua pagina web.

Foto di Ivano Stefani

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.