Gli Amici del Cuore in aiuto delle Misericordie

-

VALLE DEL SERCHIO – L’associazione “Amici del Cuore” della valle del Serchio ha voluto esprimere in questo momento di preoccupazione la sua vicinanza alla comunità elargendo una donazione a favore della Misericordia del Barghigiano-118, della Misericordia di Gallicano e della Misericordia di Piano di Coreglia.

“Il nostro dice il presidente Fabrizio Da Prato – vuole essere un contributo pratico per aiutare il personale impegnato nel primo soccorso a reperire i mezzi necessari a lavorare in sicurezza in questo momento di emergenza, ma anche un gesto simbolico con cui mostrarci vicini alla comunità da cui questa associazione è sorta e che ci ha sempre sostenuto. Gli “Amici del Cuore” hanno sempre svolto in particolare la loro attività nel tentativo di occuparsi di salute pubblica, promuovendo iniziative ed incontri distribuiti sul territorio. Adesso più che mai vogliamo sentirci vicini alla popolazione e contribuire in maniera concreta alla sua salute”.

A questo scopo anche gli Amici del Cuore invitano come associazione tutti i cittadini al rispetto delle regole: “Che adesso – dice Da Prato – sono le uniche precauzioni che davvero possono aiutarci a limitare i danni e la durata di questa epidemia: il distanziamento sociale, la pulizia e disinfezione delle mani, l’utilizzo di mascherine chirurgiche, il limitare gli spostamenti da casa. Ricordiamo inoltre che la popolazione anziana e cardiopatica è quella che più viene colpita da questa malattia, fino ad avere forme anche molto gravi, quindi la tutela di queste categorie di persone per cui la nostra associazione ha sempre avuto un occhio di riguardo dovrebbe essere prioritaria per tutti. Cogliamo l’occasione per ricordare proprio a questi soggetti più fragili che soprattutto adesso che sono costretti ad una vita casalinga e sedentaria dovrebbero tutelare la propria salute con un corretto stile di vita e non trascurare i controlli di routine concordati con il medico di famiglia e lo specialista.

Nell’augurare a tutti una Buona Pasqua – conclude il presidente – invitiamo i nostri associati a contribuire a questa causa con donazioni alle associazioni di soccorso del nostro territorio, ora tanto importanti per noi”.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*