Seconda categoria: il San Filippo espugna il “Moscardini” (0-1)

-

BARGA – Le due ultime prestazioni contro Borgo e Vagli avevano fatto vedere di che pasta poteva essere fatto il Barga, tosto e determinato; poi ieri, contro il San Filippo, due passi indietro: un Barga davvero irriconoscibile rispetto alle ultime prestazioni ed una gara che consegna alla squadra lucchese tre punti e lascia gli azzurri inguaiati nella bassa classifica.

E’ stata anche una partita rocambolesca, gara sospesa ad inizio secondo tempo per nebbia per circa trenta minuti, con il direttore di gara che ha obbligato i dirigenti del Barga a far accendere i quattro riflettori posizionati sulla tribuna, ma che non sono omologati dalla federazione per far disputare le partite ufficiali (e la società in sede legale presenterà ricorso per far ripetere la partita), ospiti che sono in nove uomini per due espulsioni, Barga che non approfitta della doppia superiorità numerica… il San Filippo segna a pochi minuti dalla fine direttamente su punizione, ed in un finale nervoso gli ospiti finiscono in otto e il Barga in nove per le espulsioni di Martini e Rigali.

Non ci sono giustificazioni anche se all’appello mancavano Sartini, Gavazzi, Reti e Morelli con mister Marchi costretto a pescare alcuni giovani nella squadra Juniores; ci sono troppi alti e bassi, si alternano prestazioni sontuose come quella di Vagli (capolista con 12 vittorie su 13) a prestazioni come ieri; senza quella fame e quella determinazione che dovrebbero fare la differenza ( il San Filippo era priva di tre titolari per squalifica ), e la classifica si fa sempre più difficile.

 

BARGA:Togneri,Tognelli,Napolitano(Marchi Fa.),Simoncini,Martini,Iacopi,Rigali,Angelini,Balducci,Mutigli,Agostini (Marchi Fi)

SAN FILIPPO:Roberti,Diallo,Manga,Salvetti,Torricelli,Guidi,Genovali,Lencioni,Caiazzo,Eramnazi,Bazzucchi

 

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*