Per la festa di Santa Barbara

-

FORNACI –  Il gruppo ANMI (associazione nazionale marinai d’italia) di Lucca, sezione Valle del Serchio, ha festeggiato ieri 1° dicembre  a Fornaci la Santa Patrona S. Barbara durante una giornata di festa e di grande unità fra i marinai della Valle del Serchio e non solo.

Anche le Associazioni Alpini, Carabinieri, artiglieri e Assoarma, nonché le autorità civili e militari hanno partecipato. E’ iniziato tutto con la S. Messa officiata da Don Giovanni Cartoni in una chiesa affollatissima che ha assistito alla cerimonia che ha coinciso anche con la prima domenica di Avvento. Il gruppo si è poi spostato presso il Monumento ai Caduti del Mare dove sono stati commemorati i caduti del mare in tempo di guerra e di pace. Fra gli interventi quello del presidente del gruppo Maurizio Bianchi, dell’assessore Sabrina Giannotti e dell’assessore Lorenzo Tonini,  in rappresentanza della amministrazione comunale e del luogotenente Claudio Vanni, in servizio attivo presso la base elicotteri della Marina nella località di Luni (MS). Era presenta anche il capo di 1^ classe Baldassari per la capitaneria di porto di Viareggio.

La preghiera del marinaio, recitata dal socio emerito Alessandro Mazzolini ha concluso la intensa fase commemorativa.

Un lauto pranzo, consumato presso il ristorante Il Bugno di Fornaci ha concluso degnamente una bella giornata, fatta di amicizia, di solidarietà e di nobili sentimenti nei confronti dei caduti del mare e della patria”.

 

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*