Processo partecipativo, mercoledì 30 ottobre l’ultimo World Café dedicato all’occupazione, presenti anche i sindacati

-

Mercoledì 30 ottobre dalle 18 alle 22 presso l’Aula Magna dell’ISI Barga si svolgerà il terzo e ultimo incontro, gestito con la metodologia del World Café, del processo partecipativo “Tutti nella stessa Barga”, promosso dal Comitato Insieme per la Libellula in collaborazione con il Comune di Barga e sostenuto dall’Autorità regionale per la partecipazione della Regione Toscana.

Gli 80 partecipanti (70 cittadini estratti a sorte dalle liste anagrafiche del Comune e 10 invitati dal Comitato), dopo aver discusso nei primi due World Café di salute dei cittadini, qualità dell’aria e di sviluppo economico, si concentreranno sull’importante tema dell’occupazione.

Ad aiutare i partecipanti nell’analisi dell’argomento saranno il prof. Tommaso Luzzati dell’Università di Pisa e l’ingegner Mauro Solari, già impegnato nel processo partecipativo realizzato per la Gronda di Genova. A loro si affiancherà il segretario della Uilm Toscana Nord Giacomo Saisi che interverrà anche in rappresentanza delle altre due sigle sindacali Fim e Fiom. A Saisi sarà riservato il compito di tracciare un quadro degli attuali livelli occupazionali, del ruolo di KME nell’economia locale, degli sviluppi industriali dello stabilimento, temi che saranno analizzati dal punto di vista dei lavoratori.

Come per gli altri due incontri, gli 80 cittadini partecipanti discuteranno tra di loro formulando delle raccomandazioni che al termine del processo partecipativo saranno inviate all’azienda KME e alla Regione Toscana.

“Sono molto soddisfatto che i sindacati provinciali abbiano accettato il nostro invito” – ha dichiarato il coordinatore del processo partecipativo Matteo Garzella – “Ringrazio i segretari Michele Folloni, Giacomo Saisi e Mauro Rossi perché con la loro presenza sarà possibile tenere in considerazione anche le esigenze dei lavoratori di KME ai fini dell’elaborazione delle raccomandazioni da parte degli 80 cittadini coinvolti nel processo partecipativo. Per sovrapposizioni con altri impegni sarà presente solo il segretario di Uilm ma, essendo una persona molto preparata che conosce da vicino la realtà industriale della Valle, sono sicuro che saprà portare un fondamentale

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*