Vietato l’uso di contenitori di vetro o metallo per bevande e alimenti in occasione di eventi. A Barga arriva l’ordinanza

-

Il sindaco di Barga, Marco Bonini, ha emesso un’ordinanza a tutela della sicurezza dei cittadini, dell’igiene e del decoro, vietando la vendita e somministrazione, anche per mezzo di distributori automatici, di alimenti e bevande in contenitori di vetro o metallo che spesso vengono poi abbandonati, specie nelle ore serali e notturne. L’ordinanza vale anche al di là degli eventi in programma… nel senso che all’esterno di locali pubblici, se questi insistono su luoghi pubblici e non fanno parte quindi dell’area del locale, bisognerà consumare le bevande senza l’utilizzo di contenitori di vetro e di metallo.

Questo, fa sapere il sindaco Marco Bonini, in considerazione anche che nel territorio comunale si tengono nel periodo estivo numerose iniziative organizzate su aree pubbliche o in locali all’aperto nelle pertinenze dei pubblici esercizi. Una decisione che segue anche una nota della Prefettura di Lucca dello scorso 12 giugno.

La vendita e somministrazione di bevande in contenitori di vetro o metallo è quindi vietata nelle aree interessate da eventi, manifestazioni, sagre, feste paesane, che si svolgono nel territorio comunale o comunque in occasione di qualsiasi situazione che comporti aggregazione di persone; tale divieto risulta esteso anche alle aree limitrofe di ogni singolo evento, per un raggio di 100 metri dal perimetro esterno delle aree interessate dalla manifestazione stessa e nell’orario compreso tra 1 ora prima dell’inizio di ciascun evento ed 1 ora successiva alla conclusione dell’evento. Gli esercizi commerciali e di somministrazione di alimenti e bevande possono servire gli alimenti e le bevande in contenitori di vetro o di metallo SOLO all’interno dei locali e/o negli appositi spazi allestiti e autorizzati per la somministrazione esterna al locale, verificando però che questi non vengano poi portati altrove.

Sono coinvolti nel divieto le società titolari o gestori di distributori automatici, gli esercizi commerciali e di somministrazione di alimenti e bevande, ubicati nelle aree delle manifestazioni nonché in quelle limitrofe, gli Enti, Associazioni, Comitati e comunque a tutti coloro che in qualità di organizzatori di manifestazioni svolgono attività temporanea di somministrazione di alimenti e bevande in occasione di sagre, fiere o altro.

QUI puoi scaricare l’intera ordinanza

Scarica allegato

Tag: , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.