Tag: eventi

- di Redazione

L’estate a Barga al tempo del coronavirus

Non sarà la solita estate a Barga, questo è sicuro…. Immaginare le vie dell’antico castello stracolme di gente festante per la classica festa delle Piazzette di luglio, è per ascoltare la musica nelle strade di BargainJazz pare quasi un’utopia ai tempi del coronavirus ed in forse al momento sono tante iniziative che animavano un’estate che a Barga è sempre stata particolarmente ricca di iniziative, forte anche di una presenza massiccia di turisti, soprattutto stranieri che, almeno per il momento, non ci sono. Non è facile nemmeno programmare l’estate che sarà in questi tempi difficili, ma al lavoro in queste settimane ci sono sia gli amministratori comunali che tante associazioni culturali e non con l’intento di realizzare comunque un calendario di iniziative che permetta di “regalare” a tutti un’estate il più possibile normale; di poter promuovere e richiamare gente nella cittadina e nei suoi centri, confidando nel turismo che quest’anno sarà soprattutto toscano o nazionale Va avanti il lavoro per cercare…

- di Redazione

Festa della Donna. A Barga tanti eventi dal 6 all’8 marzo. Annullato tutto il programma

BARGA – Visto la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche da qui al 3 aprile decisa dal Comune di Barga in ottemperanza delle indicazioni del decreto governativo sulle misure di contenimento del coronavirus, è stato annullato ll programma delle iniziative previste a Barga per celebrare la Giornata internazionale della Donna.   ecco che cosa era in programma Venerdì 6 Marzo ore 17 CINEMA PUCCINI FORNACI DI BARGA “IN QUESTO MONDO” di Anna Kauber – proiezione del film pluripremiato in presenza di alcune pastore Al termine agriaperitivo a base di formaggi locali Evento organizzato da Coldiretti Donne Impresa Lucca e Il Centro di Ascolto contro la violenza maschile sulle donne “Non Ti Scordar Di Te” della Mediavalle e Garfagnana   Sabato 7 Marzo ore 11 PIAZZA G. PASCOLI BARGA FLASH MOB con gli studenti di ISI Barga dedicato alla lotta attiva contro la violenza sulle donne   Sabato 7 Marzo ore 16 FONDAZIONE RICCI BARGA “Donne nella storia: La Contessa Sophie Chotek” con il relatore…

- di Redazione

A Barga “Cultura e tradizione” sotto l’Albero di Natale

BARGA – Sabato 14 dicembre il Comune di Barga donerà un giorno dedicato alla cultura e alle tradizioni con un pacchetto natalizio completo di tante iniziative realizzate da importanti realtà del territorio. Alle ore 11 parte l’ultimo percorso del progetto “Le Vie dei Medici” dedicato a “La via del Podestà” dedicata al Museo Civico e ai suoi tesori e guidata dall’esperta Maria Elisa Caproni. Il ritrovo è direttamente al Museo Civico di Barga (Arringo del Duomo) con omaggio alla colonna medicea innalzata dai barghigiana in onore a Cosimo I nel 1548. La cultura prosegue nel pomeriggio alle 16 con la presentazione del libro di Ivo Poli “I lamenti di un Contadino Garfagnino” presso la Fondazione Ricci. Nell’occasione sarà presente il sindaco di Camporgiano, Francesco Pifferi che introdurrà l’autore e il suo volume. Poli attraverso un colloquio che tiene con due esperti contadini garfagnini, racconta i cambiamenti che la società moderna ha provocato all’interno del mondo bucolico-contadino della Garfagnana. Poi alle ore…

- di Redazione

365 giorni di esperienze, ecco il calendario della “Montagna che vive”

IL CIOCCO – E’ stato presentato nei locali del Ciocco Studios il calendario 2018 delle escursioni e attività in programma nella montagna del Ciocco, il parco che si estende nel comune di Barga per oltre 600 ettari e dotato di strutture ricettive, ricreative e ristorative in grado di soddisfare la clientela più variegata. Una programmazione suddivisa per stagione che propone, ogni giorno dell’anno, attività guidate di tre ore aperte a tutti, da trekking nella natura a laboratori di cucina, da safari fotografici a tour in e-bike e visite storico/culturali (per informazioni e prenotazioni: 0583 719401; info@ciocco.it). “Il calendario, che presenta il titolo di “The Living Mountain – 365 giorni di esperienze”, rappresenta una novità sotto molteplici punti di vista. In primo luogo si tratta di attività adatte a tutti, rivolte a coloro che amano la natura, la vita all’aria aperta, il cibo sano e d’eccellenza. Eventi giornalieri, che non presentano particolari difficoltà e prenotabili con un anticipo di 48 ore.…

- di Redazione

Gli eventi in Garfagnana dal 20 settembre

Ecco l’elenco degli eventi in Garfagnana per le prossime settimane di settembre, fornito dall’ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica – Centro Visite Parchi Alpi Apuane & Appennino Tosco Emiliano IAT Garfagnana Piazza delle Erbe 1 – Castelnuovo di Garfagnana (Lu) – n. verde 800 533999 tel 0583.65169 – 0583 644242 (anche fax) email info@turismo.garfagnana.eu sito web www.turismo.garfagnana.eu EVENTI SETTEMBRE …le mostre LAGO DI PONTECOSI (PIEVE FOSCIANA) – La memoria in bianco e nero a cura del Centro socio-culturale San Magno FINO A DOMENICA 24 SETTEMBRE FORTEZZA MONT’ALFONSO (CASTELNUOVO DI GARFAGNANA) – La Guardia di Finanza nella Grande Guerra mostra a cura del Museo storico della Guardia di Finanza FINO A DOMENICA 15 OTTOBRE mercoledì 20 CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Escursione in e-mtb a cura dell’Ass. Garfagnana MTB Sharing PIAZZA AL SERCHIO – Treno trekking Lungo la Via del Volto Santo a cura dell’Ass. Garfagnana Guide VERRUCOLE (SAN ROMANO IN GARFAGNANA) – Sapori di Garfagnana: escursione con le e-bike con Ass. Garfagnana…

- di Redazione

Gli eventi in Garfagnana da sabato 29 luglio a domenica 6 agosto

sabato 29 SILLICO (PIEVE FOSCIANA) – Arte al Plurale: mostre di pittura SILLICO (PIEVE FOSCIANA) – I banditi del Sillico all’ora di cena: percorso de gustativo ore 20.00 CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Retrospettiva della pittura di Gino Bertoncini FORTEZZA MONT’ALFONSO (CASTELNUOVO DI GARFAGNANA) – Garfagnana fotografia CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Un tuffo in Garfagnana LOGGIATO PORTA CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – La Valle incantata presentazione volume di Andrea Campoli ore 18.00 FORTEZZA MONT’ALFONSO (CASTELNUOVO DI GARFAGNANA) – La Guardia di Finanza nella Grande Guerra mostra a cura del Museo storico della Guardia di Finanza CAREGGINE – Sagra della salsiccia al metro CAMPORGIANO – Il Folclore del paese nei giorni di festa CAMPORGIANO – Giornata di tradizioni popolari CASONE DI PROFECCHIA (CASTIGLIONE DI GARFAGNANA) – Festa Nostra Signora della montagna ore 21 Santa Messa e processione a seguire la Tombola CHIOZZA (CASTIGLIONE DI GARFAGNANA) – Sagra della porchetta dalle ore 19.00 GALLICANO – La notte bianca…rossa, nera e blu SILLICAGNANA (SAN ROMANO…

- di Redazione

Vietato l’uso di contenitori di vetro o metallo per bevande e alimenti in occasione di eventi. A Barga arriva l’ordinanza

Il sindaco di Barga, Marco Bonini, ha emesso un’ordinanza a tutela della sicurezza dei cittadini, dell’igiene e del decoro, vietando la vendita e somministrazione, anche per mezzo di distributori automatici, di alimenti e bevande in contenitori di vetro o metallo che spesso vengono poi abbandonati, specie nelle ore serali e notturne. L’ordinanza vale anche al di là degli eventi in programma… nel senso che all’esterno di locali pubblici, se questi insistono su luoghi pubblici e non fanno parte quindi dell’area del locale, bisognerà consumare le bevande senza l’utilizzo di contenitori di vetro e di metallo. Questo, fa sapere il sindaco Marco Bonini, in considerazione anche che nel territorio comunale si tengono nel periodo estivo numerose iniziative organizzate su aree pubbliche o in locali all’aperto nelle pertinenze dei pubblici esercizi. Una decisione che segue anche una nota della Prefettura di Lucca dello scorso 12 giugno. La vendita e somministrazione di bevande in contenitori di vetro o metallo è quindi vietata nelle…

- di Redazione

CIPAF Fornaci, ecco tutte le cariche sociali ed i prossimi impegni. tanti eventi nel mese di ottobre

Dopo l’elezione del presidente Giuseppe Santi, è stato definito anche l’intero direttivo del CIPAF – Centro Commerciale Naturale di Fornaci di Barga , il comitato degli operatori commerciali del paese l’assemblea del CIPAF si è nuovamente riunita per formalizzare i membri del direttivo ed attribuire alcune deleghe agli associati. Del direttivo fanno parte: Stefano Rigali, Jessica Solimani, Guido Santini, Clementina Foli, Carlo Rocchiccioli, Daniela Salotti. Guido Santini rimane segretario dell’associazione ed è delegato ad occuparsi del suolo pubblico per le manifestazioni, Denis Monti è confermato come delegato alla SIAE e Stefano Rigali è il nuovo addetto stampa. Il nuovo direttivo con il suo presidente hanno intanto già definito anche i prossimi impegni per la promozione del paese. Una serie di eventi che vedranno la luce con il mese di ottobre. Si comincia sabato 22 ottobre con una mondinata organizzata in collaborazione con i polentari di Filecchio; si prosegue venerdì 28 ottobre con un “Black Friday” con promozioni particolari e prezzi…

- di Redazione

Alpini Barga. Ecco il nuovo direttivo e gli eventi dell’estate

Una piccola rivoluzione all’interno del direttivo del Gruppo Alpini di Barga. Il 7 maggio scorso si è svolta l’assemblea dei soci del gruppo per il rinnovo delle cariche sociali e per il programma delle manifestazioni per il 2016. Nell’assemblea la novità principale emersa è senza dubbio quella riguardante il direttivo: Andrea Bertolini è stato eletto nuovo capo gruppo, coadiuvato da Graziano Angelini (vice capo gruppo) e Gabriele Cardosi (segretario – cassiere). Sono stati decisi anche i principali eventi per i prossimi mesi. Intanto Una piccola rivoluzione all’interno del direttivo del Gruppo Alpini di Barga. Il 7 maggio scorso si è svolta l’assemblea dei soci del gruppo per il rinnovo delle cariche sociali e per il programma delle manifestazioni per il 2016. Nell’assemblea la novità principale emersa è senza dubbio quella riguardante il direttivo: Andrea Bertolini è stato eletto nuovo capo gruppo, coadiuvato da Graziano Angelini (vice capo gruppo) e Gabriele Cardosi (segretario – cassiere). Sono stati decisi anche i principali…

- di Redazione

Commercio Fornacino, il CIPAF riparte con entusiasmo. Primo appuntamento con “Aspettando il 1° Maggio”

Le ultime settimane sono state decisive per il futuro dell’associazione dei commercianti fornacini. E’ stata scelta, come già anticipato nelle settimane scorse, una linea di condivisione massima per la gestione del comitato. Sarà un gruppo di lavoro che gestirà le attività fino a Settembre, dopodiché verrà eletto il nuovo presidente. Sarà quindi attivo fino ad allora una specie di direttorio. La scelta permetterà di capire se il nuovo Direttivo potrà lavorare con tranquillità. Il supporto convinto dei commercianti è fondamentale, ma non meno importante è l’aiuto che l’Amministrazione Comunale assicurerà a tutta la categoria. Il direttorio è già al lavoro. L’obiettivo del CIPAF, Centro Commerciale Naturale di Fornaci, è quello di preparare un ricco programma di manifestazioni per l’estate 2016. “Aspettando il 1° Maggio” è il primo appuntamento e farà da contorno all’evento più importante del calendario Fornacino, la 56.ma edizione del 1° Maggio a Fornaci, organizzato dall’omonimo comitato. La sera di sabato 30 Aprile, primo giorno di expo, via…

- di Ivano Stefani

Eventi e manifestazioni a Fornaci nel corso del tempo (seconda e ultima parte

Un evento significativo, realizzato durante “Fornaci ricorda… e propone” nell’agosto 1987, organizzato dal CIPAF e da Progetto ECHO, fu la “Rappresentazione di Arti e Mestieri della Valle del Serchio”. Le attività proposte furono la lavorazione del ferro, lo zoccolaio, il segantino, il seggiolaio, il magnano, il bottaio, l’arrotino, lo scalpellino, il pastore, l’intrecciatore di vimini, la lavorazione con ascia e al telaio, la lizzatura del marmo, la lavorazione al tornio di legno e quella del grano. Durante la giornata fu realizzata una carbonaia per la produzione del carbone e si mostrò il metodo di essiccazione delle castagne. All’interno della stessa manifestazione fu realizzata una capanna del boscaiolo e fu possibile assistere al canto del “Maggio” e all’esibizione degli stornellatori. Nel 1990, sempre con “Fornaci ricorda… e propone”, dal 24 al 26 agosto, fu presentato il tema riguardante il fiume Serchio. Fu analizzato come antica via di penetrazione della valle, come fonte di energia, come confine giurisdizionale di Stato (Lucca, Modena…

- di i.s.

Eventi e manifestazioni a Fornaci nel corso del tempo (prima parte)

Partecipanti a “L’ora del dilettante” (Anni 1941-1942-1943) La più antica manifestazione fornacina, che ancora oggi si svolge in Fornaci Vecchia, è la “Fiera del bestiame e di generi vari”. L’istituzione della festa fu approvata dal Consiglio Comunale di Barga nel luglio 1903. La prima edizione si tenne l’anno successivo, 17 gennaio, giorno della ricorrenza di San Antonio Abate patrono del paese. Ma la più grande manifestazione organizzata a Fornaci è sicuramente la fiera-mercato del 1° Maggio. La rassegna, arricchita ogni anno con mostre di macchinari agricoli, di auto e motocicli, con esposizioni di fossili e minerali, di tappeti ecc…, fa ancora convenire, nelle vie e nelle piazze del paese, come se venisse tramandata generazione dopo generazione, decine di migliaia di persone. Nell’ambito della Festa del 1° Maggio 1979, in uno spazio messo a disposizione dal Comitato organizzatore, fu allestita anche la prima “Mostra di pittura” di autori locali. L’idea era nata da alcuni responsabili della società del Fornaci calcio e…

  • 1
  • 2