Vento, da stanotte senza luce Castelvecchio, Albiano e parte di San Pietro in Campo

-

L’emergenza, purtroppo, non è ancora finita. Mentre ancora è del tutto provvisoria la stima dei danni materiali ad abitazioni, edifici e strade, ora il problema più grosso è quello del black-out elettrico che sta interessando le zone di Castelvecchio, Albiano e parte di San Pietro in Campo. La caduta delle piante nella notte ha danneggiato la linea e dalle 4 del mattino queste zone sono senza luce con ovvi disagi per tutta la popolazione
Il sindaco Marco Bonini ha informato la Prefettura per richiedere un intervento celere, ma non è detto che la situazione si possa risolvere a breve. Potrebbe trattarsi di ore o forse anche di molto più tempo.
“Se così fosse, se tra un paio di ore non avremo certezze del ripristino della corrente nelle zone colpite – ci dice il sindaco – ci attiveremo per organizzare punti di accoglienza per gli abitanti, anche perché senza energia elettrica in quasi tutte le case non funziona il riscaldamento”.
Il danno alla linea che serve le zone di Castelvecchio, Albiano e San Pietro in Campo è noto ad Enel che, come fa sapere in una nota, è impegnata in tutta la Toscana in guasti ad almeno 130 linee di media tensione, che servono poi le linee a bassa tensione che raggiungono le abitazioni.
“Alcuni black-out – ci dice lo stesso addetto stampa di Enel – riusciremo a risolverli in un paio di ore, ma per le problematiche più complicate i tempi si allungheranno ancora. Enel, fin dall’allerta maltempo di ieri, ha allestito una Task Force che da stanotte è interamente sul campo: altri rinforzi stanno arrivando dalle regioni limitrofe”.
Solo tra un paio di ore saremo in grado, forse, di dare notizie più precise sul black-out che interessa tante famiglie del nostro comune.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.