Francesco Saisi: su KME il sindaco Bonini si informi meglio

-

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Francesco Saisi che chiama in causa il candidato a sindaco Marco Bonini:

“Volevo trattenermi dal farlo ma è più forte di me e visto che anche indirettamente mi sono sentito chiamato in causa ho deciso di rispondere al Sindaco di Barga Marco Bonini. Dopo aver letto le dichiarazioni rilasciate dal sindaco nell’articolo pubblicato sulla stampa locale sugli impegni sul lavoro ed il sociale; nello specifico mi riferisco alla frase: “Sul fronte lavoro abbiamo già ottenuto risultati importanti, ad esempio evitando il licenziamento di 150 dipendent idella Kme grazie alla sinergia tra istituzioni, sindacati ed azienda”.
Vorrei chiedere se il signor Sindaco è veramente a conoscenza dei fatti, se sa a cosa abbiamo rinunciato noi operai, tramite referendum, per evitare licenziamenti e se le istituzioni locali, Comune di Barga in primis, sono a conoscenza di ciò che potrebbe avvenire da settembre, nella malaugurata ipotesi in cui non ci sia un rinnovo degli ammortizzatori sociali, per i tre mesi successivi fino ad inizio 2015. Purtroppo devo essere maligno e ritenere che una tale demagogica esternazione ha solo un risvolto politico, un ritorno di immagine che in questo caso non rispecchia la realtà dei fatti”.

Francesco Saisi

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.