Neve in Garfagnana dai 600 metri di quota ed alcune viabilità interrotte

-

Fin dalle prime ore di oggi (giovedì 21) il territorio provinciale è stato interessato da precipitazioni continue e a tratti intense.
Neve oltre i 700 metri di altitudine in mattinata e, dal pomeriggio, la quota neve è scesa intorno ai 600 metri insieme ad un’intensificazione delle precipitazioni che ha provocato alcune criticità (caduta di piante e interruzione del transito). I tecnici e i mezzi del Servizio neve dell’amministrazione provinciale sono al lavoro per ripristinare la viabilità.
Nello specifico sussistono ancora problemi sulle arterie:

– SP67 Ponteccio-Dalli-Sillano: si è verificata la
caduta di alcune piante tra Dalli di Sopra e Dalli di Sotto, la viabilità è attualmente chiusa.
– SP12 di Pradarena: la caduta di piante ha provocato l’interruzione della viabilità tra Sillano e Capanne di Sillano.
– SP71 di San Pellegrino in Alpe, criticità tra Chiozza e San Pellegrino.
– Sp51 di Minucciano: la strada è interrotta all’altezza della galleria di Minucciano.

Su tutte queste strade provinciali è in corso l’intervento da parte dei tecnici della Provincia.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*