Giornata della Salute, Sicurezza e Ambiente in KME

-

Oggi, 5 Novembre, in contemporanea in tutti gli 11 stabilimenti del Gruppo KME, è stata celebrata la Giornata della Salute Sicurezza e Ambiente , denominata l’EHS Day 2013.

Anche negli stabilimenti italiani di Fornaci di Barga e Serravalle Scrivia, tutti i lavoratori hanno dedicato parte della giornata lavorativa ai temi di Ambiente, Salute e Sicurezza.

L’amministratore delegato Riccardo Bottura e i Direttori Operativi degli Stabilimenti italiani , hanno evidenziato il continuo e profondo impegno dell’Azienda al miglioramento continuo in termini di sicurezza sul lavoro: i risultati raggiunti negli ultimi anni gli stabilimenti del gruppo mostrano eccellenti miglioramenti nell’ambito della Sicurezza sul lavoro con una riduzione del 88% degli infortuni sul lavoro in Italia nel 2013 rispetto al 2008.

Per il tema della Salute in azienda è stato presentato il nuovo medico competente del sito di Fornaci di Barga, D.ssa Rosy Tagliaferri, che avrà il compito di innovare il Presidio e la Sorveglianza sanitaria a servizio del personale del sito.

Nell’ambito dell’evento sono state celebrate le aree aziendali dove non si verificano infortuni da oltre 2 anni (Officine Meccaniche ed Elettrica) e le migliori idee e azioni realizzate per il miglioramento nel campo della Salute della Sicurezza e dell’Ambiente.
Un importante riconoscimento è stato attribuito allo stabilimento di Serravalle Scrivia come il sito con il più significativo miglioramento degli indici di sicurezza negli ultimi anni nell’ambito dell’intero Gruppo KME.

In tema di sostenibilità ambientale è stato infine condiviso con il personale l’ottenimento della certificazione ISO14001 per il Sistema di Gestione Ambientale di Fornaci di Barga.
Quest’ottimo risultato completa il percorso di certificazione per Ambiente Salute e Sicurezza di tutte le attività industriali della KME Italy e della KME Brass Italy in Italia.

Gli auditor esterni, che eseguono annualmente più di 20 giorni di ispezione, hanno riconosciuto il continuo miglioramento delle tecniche di prevenzione adottate dagli stabilimenti italiani negli ultimi anni hanno certificato che tutti i rischi ambientali sono gestiti in maniera adeguata con un approccio proattivo teso all’implementazione continua delle migliori tecnologie disponibili.
Queste certificazioni, ha voluto sottolineare l’AD Bottura, in aggiunta al costante e continuo controllo eseguito dalle Autorità preposte, costituiscono una garanzia per il personale della KME, per i clienti ed i partner commerciali, nonché per le comunità locali che il miglioramento continuo delle perfomance ambientali e la protezione della salute e della sicurezza dei dipendenti costituiscono una chiara scelta industriale del Gruppo.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.