San Pietro in Campo in festa per la trebbiatura del grano

-

Il comitato Paesano di San Pietro in Campo, da settimane, è a lavoro per realizzare l’ottava edizione della Trebbiatura del grano, manifestazione ormai entrata nel calendario delle iniziative estive barghigiane.

L’appuntamento è per domenica 28 luglio, una giornata che si preannuncia carica di appuntamenti e di occasioni conviviali. La rievocazione di questo antico mestiere, alla quale partecipa l’intero paese in costumi d’epoca, prenderà il via nella mattinata quando alle 11.00 una lunga colonna di trattori e mezzi agricoli d’antan sfileranno per Barga Giardino (dove una breve sosta permetterà dispiegare in italiano, inglese e francese questa tradizione)per raggiungere poi San Pietro in Campo.

Alla festa parteciperanno anche gli amici del Comitato Trattori d’epoca di Altopascio e Montecarlo, che contribuiranno a rendere ricca e suggestiva la sfilata la quale terminerà con un pranzo al quale possono prendere parte tutti a base di buoni piatti tipici. Nel pomeriggio (ore 15.30), con diverse tecniche e diversi macchinari, sarà possibile assistere alla trebbiatura vera e propria, l’azione, cioè, che permette di separare il grano dalla spiga.

Come cornice, presso gli spazi del campo sportivo e del circolo CSAIN dove tutto avrà luogo, giovani e meno giovani proporranno altri antichi mestieri come la preparazione del pane o la tostatura dell’orzo e saranno esposti quadri su temi agresti di artisti locali.

Durante la giornata, sotto la cura di Sandra Rigali, si terrà anche un’estemporanea di pittura aperta ai ragazzi dagli 8 ai 15 anni e tutti potranno invece giocare a creare un proprio spaventapasseri con i materiali messi a disposizione dal Comitato San Pietro in Campo. Per l’occasione verrà inoltre riproposta una selezione delle sedie d’arte realizzate da artisti e non per il progetto Chair Art di Martin Galloway.

Per non concludere troppo in fretta una così ricca giornata, alle 19.30, il Comitato propone anche la cena, poi seguita da una serata danzante.
Nata nel 2005 da un idea del Comitato Paesano e della famiglia Motroni, quella della Trebbiatura è forse l’unica festa sul territorio del comune che riesce a fondere tradizione, passato e gastronomia, classificandosi come un evento dal valore storico e didattico. Per questo tra i patrocinanti si trovano Comune di Barga, Unione dei Comuni della Media Valle e Ponti nel Tempo.

La Trebbiatura del Grano, San Pietro in Campo – 28 luglio 2013
Ore 9.00: raduno dei mezzi agricoli presso lo stadio J. Moscardini di Barga
Ore 11.00: partenza sfilata verso S. Pietro in Campo (loc. alla Chiesa)
Ore 12.30: pranzo con penne al ragù, minestrone di farro, arrosti misti etc.
Ore 14.00: “metti le ali alla tua fantasia e crea il tuo Spaventapasseri”
Ore 15.30: Inizio trebbiatura – battitura con la cerchia; trebbiatura con una vecchia trebbiatrice a mano; trebbiatura con macchina Borsari azionata da locomobile Hofher & Schrantz del 1911
Rievocazione antichi mestieri
2° estemporanea di pittura per ragazzi
Esposizione di opere di artisti locali
Chair Art
Ore 19.00: cena con maccheroni, minestrone di farro, prosciutto arrosto alla birra etc…
Ore 21.00: serata danzante con orchestra

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.