Dalla Cina alla scoperta dei prodotti tipici locali

- 1

La Cina è vicina, sempre di più. La Southern Television Guangdong (TVS), canale satellitare della Repubblica Popolare di Cina è giunta in Toscana per realizzare un programma sulle tradizioni gastronomiche e le produzioni locali, ed è stato scelto come Cicerone per il viaggio attraverso la preziosità dei prodotti di nicchia Andrea Bertucci, titolare dell’Osteria Vecchio Mulino, enogastronomo di fama ormai internazionale e membro della condotta Slow Food della Garfagnana.Su di lui, sacerdote della tradizione gastronomica garfagnina, TVS ha realizzato una sorta di reality, seguendolo nella dimostrazione e nell’assaggio dei prodotti che il mondo invidia alla nostra terra, il tutto per porre l’attenzione non solo sul gusto, ma anche verso le peculiarità che distinguono una produzione locale, genuinamente agricola, dalla realizzazione industriale.
Per tre giorni, quindi, Andrea Bertucci ha guidato la Cina alla scoperta del farro coltivato in garfagnana, con assaggi e confronti, proponendo anche la birra che se ne ricava; del formenton otto file, prodotto tutto garfagnino che rende un granturco assolutamente unico, del prosciutto Bazzone dell’Antica Norcineria, anch’esso unico nel suo genere. Stamani, poi, protagonista è stato il formaggio pecorino, assaggiato e dibattuto “in aula” dai ragazzi dell’Istituto Alberghiero di Barga.
Con tanto di riflettori e soft box, nella sala di ricevimento dell’istituto, è stato girato un altro capitolo della nostra gastronomia filmando una lezione di degustazione tenuta dallo stesso Andrea Bertucci e dal professore di cucina Giustino di Rocco, che hanno messo a confronto con alcuni allievi pecorino di produzione industriale con uno prodotto da un piccolo allevatore della Garfagnana.
Il tutto per portare l’attenzione su quanto un alimento artigianale si differenzi da uno proveniente da produzioni su vasta scala, spiegando come gli ingredienti, la realizzazione, la stagionatura influiscano sul gusto finale.
Tra un ciak e l’altro anche il Sindaco Marco Bonini e l’assessore Gabriele Giovannetti hanno raggiunto l’Istituto Alberghiero, dove c’è stato un informale scambio di omaggi tra la troupe e l’amministrazione comunale, con manifestazioni di reciproca riconoscenza tra due terre così lontane e così diverse.

Tag: , , , , ,

Commenti

1

  1. Giustino Di Rocco


    Buona sera, mi è molto dispiaciuto la scomparsa di Andrea
    Fino a quando sono stato ad insegnare a Barga abbiamo avuto diversi contatti professionali,qualche volta mi ha omaggiato del suo famoso pane di patata poi abbiamo fatto insieme quel documentario per la TV cinese, di cui io non ho nessuna foto.
    Io vi lascio la mia mail, eventualmente mi vorreste omaggiare di qualche foto di quell’evento coi cinesi.
    Vi ringrazio anticipatamente
    CAV. GIUSTINO DI ROCCO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.