Le risposte cardiologiche in Valle del Serchio

-

L’attenzione della Direzione dell’Azienda USL 2 nei confronti dei servizi cardiologici in Valle del Serchio è massima, anche se nell’ultimo periodo ci sono state difficoltà nel reperire personale. L’Azienda ha comunque già contattato alcuni specialisti, che daranno risposta a giorni, per implementare l’organico. In questo modo verranno garantiti servizi adeguati nei due stabilimenti ospedalieri e le attività ambulatoriali territoriali.Il consolidamento dei servizi offerti da questa funzione di grande rilevanza è quindi nei programmi aziendali.
A Castelnuovo si stanno fra l’altro riorganizzando e migliorando gli spazi a disposizione della Cardiologia, sia per l’attività ordinaria che per quella intensiva (UTIC), mentre continua ad essere forte l’attenzione nei confronti della fase riabilitativa a Barga.
La Cardiologia è comunque inserita all’interno di un quadro aziendale complessivo in cui – oltre ai servizi svolti in loco – è da evidenziare l’istituzione dell’Emodinamica a Lucca che consente a tutti i cittadini sul territorio dell’Azienda USL 2, quindi anche della Valle, di poter avere risposte in tempi più rapidi e con una qualità superiore rispetto a quanto avveniva in passato e questo è un potenziamento oggettivo in un settore, appunto quello cardiologico, in cui purtroppo il bisogno sanitario è forte.
Preme inoltre sottolineare l’importanza del collegamento per le emergenze cardiologiche tra le ambulanze del 118 e le centrali delle Cardiologie di Castelnuovo e Lucca, in modo da portare direttamente a domicilio dei cittadini le prime cure prima dell’idoneo trattamento da effettuare nelle strutture ospedaliere.
L’attivazione di questo servizio, che comporta obiettivi vantaggi sul decorso di problematiche urgenti e delicate come l’infarto ed altre patologie cardiologiche, è stato possibile grazie al finanziamento concordato con i sindaci per l’utilizzo dei fondi specifici della montagna per la Valle del Serchio, mentre per la Piana di Lucca l’attività è stata finanziata con fondi aziendali.

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.