Tag: ghivi

- di Redazione

Ghiviborgo-Rimini, il primo recupero mercoledì 19 gennaio

Tempo di sospensione in serie D ma con la prospettiva di poter ripartire il prossimo 23 gennaio. Nel frattempo ci sono delle gare da recuperare: tra queste Ghiviborgo-Rimini che di rinvii ne ha già patiti due: il primo l’8 dicembre quando la pioggia impedì la disputa del match e poi per la data del 12 gennaio. Dunque non è ancora ufficiale ma tutto lascia supporre che si giocherà mercoledì 19 gennaio (ore 14,30) allo stadio delle Terme di Bagni di Lucca. Ricordiamo che il Ghivi deve recuperare anche il derby (sempre in casa) con il Seravezza la cui data però non è stata ancora fissata.

- di Redazione

Ultimo turno infrasettimanale della stagione in serie D

Si gioca mercoledì (ore 16) la 33esima giornata. Giochi fatti per le nostre dopo la salvezza di Ghiviborgo e Seravezza. Appassionante lotta al vertice tra Aglianese Fiorenzuola. Già retrocesso il Corticella, da stabilire chi lo accompagnerà in Eccellenza. Nel dettaglio vediamo gli impegni del Real Forte che dopo l’esonero di Christian Amoroso giocherà sul campo della Correggese. In trasferta anche il Ghiviborgo di Venturi di scena al “Romeo Neri” di Rimini. Gara casalinga invece per il Seravezza che al Buon Riposo riceve la Bagnolese. Sarà anche il congedo dopo 5 anni di mister Walter Vangioni al passo d’addio dalla squadra verdeazzurra dopo un lustro empio di soddisfazioni.

- di Redazione

Ghiviborgo cerca i tre punti contro il modesto Corticella

Turno casalingo abbordabile per il Ghiviborgo nella 28esima giornata di serie D che riprende dopo aver assolto (non del tutto) il compito di rimettersi in pari con i recuperi. La squadra di Simone Venturi vuole i 3 punti per guadagnare posizioni preziose in chiave-salvezza. Il fanalino di coda Corticella sulla strada del Ghiviborgo. A sette giornate dalla fine i biancocelesti bolognesi sono appesi al classico filo della speranza e nulla più. Per evitare uno degli ultimi due posti che conducono direttamente in Eccellenza dovrebbero infatti compiere un vero miracolo sportivo. Decisamente migliore e di prospettiva confortante la posizione del Ghivi reduce da una striscia di 7 punti in tre partite e dal buon pareggio di Bagnolo in Piano a confermare la buona vena della squadra allenata da Simone Venturi. In precedenza c’erano state le convincenti vittorie su Forlì e Mezzolara. Insomma, vero che la strada verso la salvezza-diretta è ancora lunga e lastricata di insidie ma Chianese & C. sembrano…

- di Redazione

Ghiviborgo che vince non si tocca per una sfida…Cattolica

Turno infrasettimanale in serie D. Reduce dalla bella e convincente vittoria di Livorno il Ghiviborgo cerca il tris consecutivo di successi nella gara casalinga contro la Marignanese di Cattolica. l cospetto dei romagnoli Venturi dovrebbe confermare la squadra corsara al Picchi.   E’ il 1° aprile ma…occhio a fare scherzi. Magari Venturi non la ha detto ai suoi ma glielo ha fatto capire. Ancora con gli scalpi freschi di Prato e Pro Livorno da appendere al cinturone il Ghiviborgo va a caccia del tris di successi che renderebbe ancora più roboante il ritorno di Simone Venturi sulla panchina della squadra della Media Valle. La vittoria di Livorno sulla Pro Sorgenti e quella della domenica precedente allo stadio delle Terme sul Prato, cui si riferiscono le nostre immagini, hanno confezionato un clamoroso 5 vittorie (e due sconfitte) sulle sette gare fin qui disputate dal ritorno del tecnico di Pistoia. Come si può intuire il morale è alto e la condizione pare…

- di Redazione

E’ un gran bel Ghiviborgo, corsaro (2-0) a Livorno

Meritato successo dei biancorossoazzurri che vincono (2-0) sul campo della forte Pro Livorno. Ghivi a segno con Fazzi al 19esimo del primo tempo e con Nieri al 94esimo. Cinque vittorie in sette partite sotto la gestione di mister Venturi. Ghiviborgo che deve rinunciare a Cargiolli e a Messina, due pezzi da 90. Ma la squadra della Media Valle si esprime su ottimi livelli al cospetto di una compagine labronica che pare aver perso lo slancio e la brillantezza di qualche tempo fa. Al 13esimo Chianese, ancora una grande partita la sua, ispira Nieri che però a tu per tu col portiere mette di poco alto. E’ il preludio al vantaggio che giunge di lì a poco. Errore del portiere livornese di cui sa approfittare Fazzi che porta in vantaggio il Ghivi. Poi la squadra di Venturi, che tiene il pallino del gioco, va vicina anche al raddoppio col solito Nieri e sicuramente si fa apprezzare nel corso del primo tempo.…

- di Redazione

Ghiviborgo sfida sabato la rivelazione Pro Livorno

Confortato dal successo sul blasonato e deludente Prato il Ghiviborgo guarda avanti con fiducia. Le prossime due partite prima della breve sosta Pasquale ci diranno come è quanto i biancorossoazzurri possono sperare nella salvezza-diretta senza passare dalle forche caudine degli spareggi, chiamati anche playout. In effetti con l’avvento (o meglio il ritorno) in panchina di Simone Venturi la squadra ha cambiato marcia. Sabato alle 14,30 la difficile trasferta al Picchi di Livorno contro la Pro Sorgenti autentica rivelazione stagionale. Poi giovedì 1 aprile la delicatissima sfida casalinga con la Marignanese dove i punti varranno il doppio. Venturi dovrebbe confermare l’undici che ha battuto il Prato. Nella gara di andata (nella foto), giocata il 16 dicembre ad Altopascio, la Pro Livorno s’impose 3 a 2.

- 1 di Redazione

Elia Chianese resta al Ghiviborgo; è quasi fatta per Donatini

In attesa della sfida di domenica prossima (ore 14,30) il Ghiviborgo è ancora attivo sul mercato. Intanto la società ha decisamente smentito le voci che volevano un ritorno di Elia Chianese al Tau Altopascio. L’esperto centrocampista resterà in biancorosso. Pare invece in dirittura d’arrivo l’acquisto del centrocampista Alessandro Donatini, 24 anni, dal Montevarchi. In uscita Nicolò Lai, difensore esterno destro, con destinazione Rapallo.

- di Redazione

Ghiviborgo e Seravezza attive sul mercato: ecco Gautieri e Castellani

Il Ghiviborgo ha preso il difensore classe 1999 Marco Gautieri, figlio d’arte, suo papà Carmine ha giocato per tanti anni in serie A. Un bel rinforzo (è anche una quota) per il tecnico Simone Venturi per una squadra che sembra rinata come testimoniano le nette vittorie su Rimini e Correggese. Si muove anche il Seravezza. Dal Mestre ecco l’esperto attaccante Stefano Castellani, classe 1992, da tempo nell’orbita della società verdeazzurra. Mercoledì (ore 14,30) si gioca un solo recupero: Forlì-Correggese. Le partite Rimini-Real Forte Q., Aglianese-Marignanese e Fiorenzuola-Prato anticipate a sabato 20 febbraio (ore 14,30).

- di Redazione

Ghiviborgo tenta l’impresa (ore 14,30) col Fiorenzuola

Gara tutta da seguire oggi (ore 14,30) al Buon Riposo di Seravezza. I biancorossi di Rino Lavezzini affrontano una delle corazzate del torneo. Il Ghiviborgo ha preso il portiere Diego Abbrandini (classe 2001) dal Brescia. Di fatto nell’anticipo della 14esima giornata sono di fronte la seconda della classe (il Fiorenzuola) e la penultima. Questa la probabile formazione del Ghiviborgo: Pagnini in porta; Poggesi, Gregov, Messina e Piccardi in difesa; Muscas, Bartolini e Fazzi in mediana; Nottoli alle spalle di Felleca e Cargiolli. Ma aspirano ad una maglia da titolare anche Brunozzi e Chianese.