Tag: fratres

- di Redazione

Donare il sangue rende più… veloci: Simone Pierotti campione italiano Fratres di corsa

Donare il sangue fa bene e rende più forti e più … veloci! E’ così per il donatore del gruppo Fratres di Borgo a Mozzano Simone Pierotti, garfagnino di origine ma residente a Cune, che da alcuni anni ha scoperto la passione per il podismo. Simone è oggi un forte podista e, lo scorso 3 marzo a Fucecchio, ha conquistato, per il secondo anno consecutivo, il titolo di campione italiano di mezza maratona per donatori di sangue Fratres. Tesserato con la società sportiva del G.S. Orecchiella Garfagnana, Pierotti corre dal 2014 specializzandosi nelle corse su strada, in particolare mezze maratone e maratone. Ha finora corso 5 maratone e oltre 50 mezze maratone. Oltre ai titoli Fratres, Simone vanta 10 medaglie regionali di categoria tra Fidal e Uisp.

- 1 di Nicola Boggi

Nuovi gruppi dirigenti per i Fratres Filecchio e la Misericordia di Loppia

 FILECCHIO –  Il nuovo anno ha portato con sé grandi novità nel mondo del volontariato filecchiese. Con le elezioni dello scorso 22 dicembre si sono profondamente rinnovati i consigli direttivi delle storiche associazioni di volontariato del paese: i Fratres di Filecchio e la Confraternita di Misericordia di Loppia. Tantissimi sono stati i giovani scesi in campo e largamente premiati – ben 10 su 13 eletti – dagli iscritti delle due associazioni gemelle, vere portabandiera del volontariato sociale del paese. A guidare il gruppo Fratres per il prossimo quadriennio sarà il ventiseienne Maicol Mazzanti, di Filecchio, dipendente della Comind Meccanica S.R.L. di Porcari, mentre nuovo governatore della Misericordia di Loppia è stato eletto Francesco Passini, anche lui filecchiese doc, trentunenne, dipendente presso la Brico-Io di Fornaci di Barga. Assegnati ad altri neo-eletti anche i principali incarichi di responsabilità dei due sodalizi: il giovanissimo – diciotto anni – Matteo Castelli è il nuovo vice-governatore della Misericordia, Fabio Santi e Riccardo Rocchiccioli tesorieri…

- di Michele Moscardini

Bene la festa del Donatore a Barga. Tanti i premiati per i traguardi nelle donazioni

A fine novembre si è svolta l’annuale festa del Gruppo Donatori di sangue Fratres di Barga. Alla presenza dei numerosi donatori e rappresentanti dei gruppi Fratres della Valle del Serchio, è stata celebrata da Don Stefano, guida spirituale del gruppo, la S. Messa presso la Chiesa del S. Cuore di Barga. La festa è poi continuata presso il ristorante “Il Bugno” di Fornaci di Barga, dove i donatori, con amici e parenti, hanno trascorso una piacevole serata con una ricca cena e la bella musica di Sergio e Lisa. Sono stati nell’occasione premiati i donatori che hanno raggiunto l’importante traguardo di 25 e 50 donazioni: Federica Ghilardi, Pietro Giannotti, Fabio Fantozzi e Emilio Abrami (50). Durante la serata i donatori presenti hanno ancora una volta dimostrato la loro grande sensibilità e umanità. Infatti è stato possibile donare ben 700 euro al GVS per l’acquisto di un nuovo pulmino attrezzato. Oltre ai partecipanti un ringraziamento va da parte del direttivo  a…

- di Redazione

A Filecchio l’impegno di Fratres e Misericordia

Buone notizie da Filecchio dove proprio in questi giorni stanno partendo alcuni lavori di riqualificazione della sede istituzionale delle due storiche associazioni di volontariato del paese: i locali Fratres e la Misericordia di Loppia. Ne danno notizia i vertici deli due sodalizi da sempre uniti ed impegnati nel sociale: il presidente dei donatori Nicola Boggi ed il governatore Paolo Mazzoni. “Entro la fine dell’anno porteremo a compimento importanti opere che renderanno più accoglienti e funzionali i locali di via comunale – commentano Mazzoni e Boggi – sarà efficientata la rete elettrica ed informatica, potenziato l’impianto di riscaldamento e verrà conferita nuova luce a tutti gli ambienti con ritinteggiature delle pareti e sistemazione di arredi funzionali alle attività fino ad ora svolte.” Il tutto per arrivare in grande spolvero all’appuntamento di sabato 22 dicembre quando si terranno le elezioni per il rinnovo dei consigli direttivi delle due associazioni; il seggio elettorale verrà ubicato presso la sede di via comunale e rimarrà…

- di Redazione

In segno di lutto per la morte di Claudio non si farà la festa messicana

Riceviamo e pubblichiamo questo messaggio inviatoci dai ragazzi del Gruppo Fratres di Molazzana che organizza la Festa Messicana, addolorati e colpiti profondamente dalla improvvisa morte di Claudio Pellegrinucci (31 anni), avvenuta ieri mattina: “I ragazzi di Molazzana, affranti per l’improvvisa morte del caro amico Claudio che ha sconvolto l’intera comunità, hanno deciso annullare la Festa Messicana prevista per i giorni di venerdì 10, sabato 11 e domenica 12 agosto. Profondamente commossi e addolorati si uniscono al dolore della famiglia nel ricordo dell’amico Claudio.”  

- di Redazione

Tante forze fresche per il neo direttivo “Fratres ” Barga guidato da Michele Moscardini

Nei giorni 7 e 8 aprile, presso la sala Colombo, si sono svolte le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo dei Donatori Fratres di Barga. Sono stati eletti (in foto da sinistra a destra): Giovanni Dinelli, Marcello Moscardini, Andrea Pellegrinucci, Simone Cecchi, Gianluca Guidi, Renata Casci (vicepresidente), Michele Moscardini (presidente), Luigi Bondielli, Santerini Guglielmo. I nuovi eletti ringraziano sentitamente tutti i donatori che hanno partecipato alle elezioni auspicando che tale affluenza porti anche ad ottimi risultati in termini di donazioni. Un ringraziamento d’obbligo va ai precedenti consigli che hanno guidato la vita dei donatori; inoltre un particolare elogio va al Presidente Onorario Luigi Bondielli, che fin dalla nascita del gruppo si è assiduamente prodigato per il bene dell’associazione. Il Consiglio, come fa sapere il suo neo vice Michele Moscardini, si augura che l’alto numero di giovani all’interno del gruppo direttivo possa essere da motivazione per le nuove generazioni, rinnovando così la cultura della donazione di sangue. “Molte iniziative saranno…

- di Redazione

Donatori in festa a Filecchio

FILECCHIO –  Si accendono i riflettori a Filecchio sulla “Festa del donatore di sangue” organizzata dal locale gruppo “Fratres”, storico sodalizio giunto al quarantaseiesimo anno di vita; vissutia sempre in prima linea nel campo del volontariato e della solidarietà. L’appuntamento per l’edizione 2018 è fissato per la prossima domenica 20 Maggio. Il programma prevede l’immancabile pranzo sociale che quest’anno si terrà presso il ristorante “Il Flamingo” di Ponte all’Ania. Come sempre è prevista la partecipazione di tanti e tanti amici che onoreranno con la loro presenza questa tradizionale manifestazione. Anche per quest’edizione verranno consegnati premi e riconoscimenti, oltre ai nuovi iscritti unitosi al gruppo nell’anno appena trascorso, a coloro che hanno tagliato gli importanti traguardi delle 10, 20, 30 donazioni alla data del 31 dicembre 2017. I nuovi donatori sono Eleonora Notini e Paolo Mazzoni mentre hanno raggiunto 10 donazioni Monica Ghiloni, Danila Lazzarini, Gianpaolo Mazzoni, Diego Mignoni, Gianluca Notini, Paolo Tolari, Giuseppe Gavazzi e Claudio Bonaccorsi; 20 donazioni Loreno…

- di Redazione

Tempo di bilanci per i donatori di Filecchio. Consolidate le donazioni ed attivato un nuovo servizio

FILECCHIO –  Tempo di bilanci ma allo stesso tempo di nuove interessanti proposte che guardano al futuro per il gruppo Fratres di Filecchio: in una recente assemblea del consiglio direttivo sono stati esaminati infatti i risultati del lavoro portato avanti nell’anno appena concluso e contemporaneamente sono stati fissati gli obiettivi per il 2018. Lusinghiero il resoconto delle donazioni effettuate nel 2017: si è registrato un consolidamento del buon risultato vantato già nell’anno 2016. Le donazioni complessive sono state 148 (100 di sangue intero e 48 di plasma). “Il consuntivo dell’anno è da ritenersi certamente positivo – commenta il presidente dei Fratres Nicola Boggi – ma possiamo e dobbiamo fare ancora meglio: le donazioni dell’anno sono state effettuate da 90 nostri iscritti a fronte di 124 donatori attivi che contiamo fra le nostre fila.” Proprio con l’obiettivo tanto di accrescere il numero totale delle donazioni quanto la cadenza delle stesse per ogni volontario, il direttivo di Filecchio attiverà, a partire dal…

- di Redazione

Marcia dei Braccialetti Rosa

Torna per il secondo anno, dopo il grande successo di partecipazione e di sostegno da parte della popolazione della vallata, la Marcia dei Braccialetti Rosa, una iniziativa sportiva promossa dal gruppo FIDAS di Fornaci e dal gruppo donatori di sangue Fratres di Bolognana. L’appuntamento, promosso con la collaborazione della Commissione Pari Opportunità di Barga e del CIPAF di Fornaci, sarà uno degli eventi portati della “tre giorni” di Agosto a Fornaci e si terrà giovedì 3 agosto con partenza alle 21,15, uin un grande ed unico gruppo, da piazza IV Novembre. La marcia viene organizzata quale messaggio di rispetto della donna e del ruolo femminile ed anche pr promuovere il tema dell’importanza della donazione del sangue. Il percorso è di circa 6km. L’iscrizione prevede un contributo minimo di 2 euro. A tutti i partecipanti sarà distribuito un braccialetto rosa luminoso.

- di Redazione

A Filecchio sabato scorso la bella festa dei Donatori

Ben riuscita anche l’edizione 2017 della tradizione “Festa del Donatore di Sangue” organizzata lo scorso sabato 24 giugno dal locale gruppo “Fratres” del paese di Filecchio, storico sodalizio giunto al quarantacinquesimo anno di vita vissuta sempre in prima fila nel campo del volontariato e della solidarietà. Ad aprire l’evento la celebrazione della Santa Messa officiata da Padre Antonio Pieraccini presso la Pieve di Santa Maria Assunta in Loppia. I partecipanti sono saliti poi presso i locali parrocchiali di Filecchio per consumare un banchetto finale preparato dalle bravissime cuoche del paese. Nell’occasione hanno ricevuto medaglie e riconoscimenti gli amici donatori che nell’ultimo anno solare hanno tagliato importanti traguardi per mano del presidente Nicola Boggi e del Governatore della Misericordia di Loppia – associazione gemella dei fratres filecchiesi – Paolo Mazzoni. Nuovi donatori: Concetta Cirrincione, Danilo Corazza, Luca Dinucci, Monica Ghiloni, Edorado, Fabio Santi, Flavio Stefani e Tecla Togneri 10 Donazioni – Medaglia di Bronzo: Carla Bertoncini, Gigliola Bertoncini, Maicol Mazzanti, Simone…

- di Redazione

Donazioni di sangue, bilancio positivo per Barga

Donazioni di sangue. Bilancio positivo per il gruppo dei donatori di sangue “Fratres”di Barga che ha chiuso il 2016 con una positiva ripresa delle donazioni. Lo afferma il presidente Gabriele Giovnnetti presnetando una relazione sulle attività svolte nel corso dell’anno da poco concluso. Il 2016 ha segnato una tendenza migliorativa sia nel numero delle nuove adesioni, soprattutto di giovani al disotto dei 35 anni, che nel numero delle donazioni nel complesso, sia sangue intero che feresi e multicomponent. “Se andiamo a guardare il recente passato, limitandoci agli anni 2014 e 2015 – sottolinea Giovannetti – si evidenzia come il numero delle donazioni porti costantemente un segno meno rispetto agli anni precedenti; un segnale di crisi importante che si può ricondurre in prevalenza ad una incomprensione con le scelte della azienda sanitaria, che andavano a limitare i servizi riconosciuti ai donatori, ma anche all’avanzare dell’età nella media del donatori attivi, non adeguatamente riequilibrata dalla adesione di nuovi donatori giovani. Il trend…

- di Vincenzo Passini

A Filecchio nuovi campioni Toscani

Record di iscritti ai campionati toscani di cross master che si sono tenuti a Filecchio in una domenica dove i migliori podisti regionali hanno onorato con la presenza e soprattutto con le prestazioni un appuntamento che per molti di loro è valso il titolo Toscano di categoria e società. Organizzata dal gruppo sportivo Filecchio Fratres in collaborazione con il G. P. Parco Alpi Apuane, la manifestazione si è svolta su un circuito lungo un chilometro e mezzo e ricavato in prossimità del complesso parrocchiale. Un anello tecnico ma insidioso per i cambi di pendenza che lo hanno reso ancor più selettivo: tutto a vantaggio dello spettacolo del numeroso pubblico presente. Tre partenze per altrettante gare entusiasmanti con 265 iscritti suddivisi in 19 società: al via, per prime le donne e gli uomini oltre sessanta anni sulla distanza di 4 chilometri, poi gli uomini da 50 a 60 e per ultimi ancora gli uomini da 35 a 50 anni su un…