Tag: Filecchio

- di Redazione

Filecchio Women ci prova nella tana della capolista Bologna

E’ una giornata importante nella C femminile. Le prime quattro sono a confronto diretto. Il Filecchio Women di Francesco Passini gioca sul campo delle felsinee, prime in classifica. Ma non solo: in Sardegna l’altro bigmatch Sassari Torres-Arezzo. Una 17esima giornata che alla faccia degli scaramantici promette scintille, emozioni a iosa. Il girone C mette infatti a confronto diretto le prime quattro della classifica, le quattro grandi che finora hanno dominato il torneo. Tra queste, ovviamente, e lo diciamo con assoluta soddisfazione anche il “nostro” Filecchio Women. bellissima realtà provinciale del calcio femminile, un movimento in costante crescita anche ai massimi livelli. Reduce dalla bella vittoria del Porta Elisa sulla Pistoiese la squadra di Francesco Passini, giovane tecnico che sta dimostrando di saperci fare, sarà impegnata domenica (ore 15) nella tana della capolista Bologna: le rossoblu felsinee guidano la classifica fin dalla prima giornata. Comito arduo ma provarci non costa nulla nel contesto di una vigilia serena e di una società…

- di Redazione

Filecchio Women ritrova la Pistoiese nel tempio del Porta Elisa

Riprende domenica prossima il campionato di serie C femminile. Si gioca la 16esima giornata, 5a di ritorno. Il Filecchio Women ospita la Pistoiese allo stadio Porta Elisa di Lucca. E’ la terza volta che le due squadre si affrontano in questa tribolata stagione. Le sette fatiche del Filecchio Women cominciano domenica prossima (ore 15) nel catino del Porta Elisa di Lucca contro la Pistoiese. Smaltita la sosta legata al 25 aprile si riparte per il rush finale (in realtà ci si fermerà di nuovo il 16 maggio) che vede le gialloverdi al quarto posto ma incollate alle altre grandi del torneo di serie C che si chiamano Bologna, Arezzo e Sassari Torres. Si gioca in quello che possiamo considerare a tutti gli effetti il tempio del calcio provinciale anche in virtù dell’accordo di collaborazione siglato tra Lucchese e Filecchio all’inizio di questa tribolatissima stagione 2020/2021. Una bella soddisfazione per la neo-dottoressa Margherita Moni & C che da sola però non…

- di Redazione

Filecchio Women-Pistoiese nel tempio del Porta Elisa

Dunque adesso è ufficiale. La partita tra Filecchio Women e Pistoiese Femminile, valida per la 16esima giornata del campionato di serie C, si giocherà allo stadio Porta Elisa di Lucca. L’incontro è in programma domenica 2 maggio alle ore 15. Ciò è legato al rapporto di collaborazione stipulato nei mesi scorsi tra la Luchese Calcio e lo steso Filecchio Women. Una bella soddisfazione per le ragazze di Francesco Passini anche perchè il vetusto Porta Elisa mantiene tuttavia intatto il suo fascino.

- di Redazione

Filecchio Women cerca un pronto riscatto a Roma

La 15esima giornata propone al Filecchio Women la trasferta sul campo della Roma Decimoquarto. Impegno difficile per la squadra del giovane tecnico Francesco Passini reduce dalla bruciante sconfitta interna con lo Jesina.   La voglia di riscatto è tanta nel Filecchio Women atteso domenica prossima (ore 15) dalla trasferta sul campo dell Roma Decimoquarto, formazione capitolina che occupa l’ottavo posto con 16 punti e che viene dal rocambolesco 5 a 5 di Reggio Emilia. Sulla pelle del Filecchio brucia ancora la sconfitta del Moscardini con lo Jesina che d’un solo colpo ha fatto perdere forse tante certezze. Intanto è sfumato il primato in classifica dove le gialloverdi si sono ritrovate al quarto posto scavalcate anche da Arezzo e Sassari Torres. Vietato quindi commettere altri passi falsi anche se il tecnico Passini deve convivere con qualche acciacco delle sue ragazze. Ma la squadra e il gruppo vogliono subito riscattarsi e riprendere la stupenda marcia stagionale. Un altro passo falso sarebbe infatti…

- di Redazione

La capolista Filecchio Women ospita il temibile Jesina

Dopo la breve sosta pasquale anche il calcio femminile di serie C torna in campo con la disputa della 14esima giornata, 3a del girone di ritorno. Il match-clou è Filecchio-Jesina che si giocherà domenica alle 15 al Johnny Moscardini di Barga.   Partita difficile, insidiosa ed ostica per la squadra filecchiese. Potremmo dire temuta anche se è chiaro che la Moni & C. rispettano tutte ma sono ben consce anche della loro forza. Lo Jesina è una compagine giovane: fresca sul piano atletico ma anche abile sotto il profilo tecnico. Da affrontare con attenzione e da prendere con le classiche molle. Per il Filecchio sarebbe importantissimo vincere anche perchè il calendario proporrà due gare abbordabili: a Roma e in casa con la Pistoiese prima dello scontro al vertice del 9 maggio sul campo del Bologna con l’auspicio di arrivarci ancora prime anche se magari a pari punti. Tutte a disposizione di mister Passini con un’unica incognita legata alle non perfette…

- di Redazione

Filecchio Women corsaro (3-0) si conferma tra le Fab Four

Ancora un perentoria vittoria esterna delle gialloverdi di Passini che superano 3 a 0 La Cella di Reggio Emilia. Reti nel primo tempo di Fenili (adesso capocannoniere del torneo con 12 goals) e della spagnola Siegrist. Nella ripresa arrotonda il punteggio Di Lupo su rigore.   Ora il campionato osserverà la sosta pasquale. Riprenderà domenica 11 aprile con il Filecchio impegnato in casa contro il temibile Jesina.  In classifica Bologna e Filecchio 33 punti; Arezzo e Sassari Torres 31.

- di Redazione

Filecchio travolge (6-1) lo Spoleto e aggancia la capolista Bologna

Netto successo del Filecchio Women nella 12esima giornata (1a di ritorno) del campionato di serie C femminile. Qualche difficoltà in avvio ma poi la squadra di Passini ha dominato imponendosi col tennistico punteggio di 6 a 1. Le reti filecchiesi portano la firma di Fenili (2), Siegrist (2), Pieroni e Cotrer. Una vittoria che combinata con la sconfitta (1-4) del Bologna a Sassari con la Torres permette alle gialloverdi di agganciare le felsinee al comando della classifica. Domenica prossima trasferta non impossibile a Reggio Emilia sul campo della Cella.

- di Redazione

Al giro di boa il Filecchio Women può tornare al comando

Riprende domenica prossima il campionato di serie C femminile. Al J. Moscardini il Filecchio Women riceve il modesto Ducato Spoleto. Dopo i recuperi, e alla luce del bigmatch Sassari-Bologna, la squadra di Passini potrebbe riagganciare le felsinee al primo posto.   Dopo la sosta si torna a giocare anche se in realtà si sono disputati due importanti recuperi: Riccione-Torres 0-3 e Arezzo-Bologna 1-0 con la prima sconfitta stagionale della capolista. Il campionato di serie C femminile riparte con la prima giornata del girone di ritorno. Si entra dunque nella fase decisiva del torneo ed è il caso di fare il punto della situazione. Forte di un brillante secondo posto e di uno spettacolare girone di andata con 9 vittorie e due sconfitte, il Filecchio Women si accinge a ripartire con un turno sulla carta decisamente abbordabile e che non dovrebbe nascondere nessuna insidia. Domenica prossima (ore 14,30) al Johnny Moscardini di Barga arriva infatti il Ducato Spoleto fanalino di coda…

- di Redazione

Filecchio Women in scioltezza (6-1) vince a Civitanova Marche

Il Filecchio Women chiude il girone di andata con un’agevole vittoria esterna. Secondo pronostico sul campo della Vis Civitanovese le gialloverdi di Passini si sono imposte col tennistico punteggio di 6 a 1. Partita già chiusa nel primo tempo grazie alle reti di Bengasi, Tognarelli e Moni. Nella ripresa le marchigiane accorciano le distanze con Lanciotti. Ma il Filecchio ristabilisce le gerarchie del campo andando a segno con Manganiello e Fenili mentre la sesta rete in realtà è un autogol della Monzi. Una vittoria che permette alle filecchiesi di consolidare il secondo posto e di archiviare la prima parte del torneo con 9 vittore e due sole sconfitte. Un bilancio davvero esaltante per una matricola. Domenica il campionato osserva la sosta. Fra 15 giorni altra gara abbordabile al Moscardini contro il Ducato Spoleto fanalino di coda del torneo.

- di Redazione

Si potenzia il depuratore di Filecchio e Pedona

FILECCHIO – Inizieranno questo mese i lavori di GAIA di adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione Filecchio Pedona. L’obiettivo principale dell’intervento sull’impianto, che ha una capacità di 800 abitanti equivalenti, è quello di realizzare una filiera completa di pretrattamenti, processo biologico a fanghi attivi e sedimentazione secondaria. Per la realizzazione di questo progetto sono stati stanziati circa 510 mila euro di investimento. Per quanto riguarda il comparto dei pretrattamenti, è prevista la realizzazione di due nuove grigliature e di un nuovo sistema di sollevamento con due pompe munite di inverter. Per l’ottimizzazione del processo biologico, che rappresenta il “cuore” dell’impianto, verrà adattata la linea biologica esistente con la tecnologia a cicli alternati, senza l’utilizzo di elettromiscelatori sommersi: saranno installate nuove soffianti, una nuova rete aria e strumenti di misura utili al processo biologico. Si prevede inoltre la realizzazione di una nuova unità di sedimentazione secondaria circolare (adibita alla chiarificazione e all’ispessimento del fango), di un nuovo carroponte, di un nuovo…

- di Redazione

Filecchio Women cerca il sorpasso con l’Arezzo

Il match clou della 10a giornata del girone C del campionato di serie C femminile si gioca al Johnny Moscardini di Barga. Il Filecchio Women ospita il fortissimo Arezzo. Si affrontano la terza e la seconda della classifica comandata dal Bologna. Nel Filecchio rientra Irene Pieroni. Esiste un precedente che risale alla Coppa Italia con l’Arezzo che s’impose 4 a 1.

- di Redazione

Filecchio Women cala il pokerissimo (5-0) ad Aprilia

Era una trasferta temuta e…temibile. Ma il Filecchio Women la risolve già nel primo tempo chiuso sul 4 a 0 grazie alla doppietta di Siegrist e alle reti di Manganiello e Fenili.   La ripresa è accademica e comunque le gialloverdi arrotondato il punteggio con la Acciari su rigore. La squadra di Passini consolida il terzo posto è domenica prossima tenterà il sorpasso sul forte Arezzo nel big match del Johnny Moscardini.