Tag: Borgo a Mozzano

- di Redazione

Sabato 1° agosto la Misericordia di Borgo a Mozzano inaugura la nuova ambulanza 4×4

BORGO A MOZZANO – Sabato 1° agosto sarà un giorno di festa per la Misericordia di Borgo a Mozzano e tutta la comunità. Nel corso del pomeriggio verrà inaugurata una nuova autoambulanza. modello Wolkswagen T6 4X4, che permetterà gli interventi nei luoghi più disagiati e nelle condizioni climatiche peggiori. Il mezzo è stato donato da un socio benefattore in memoria dei propri genitori defunti. Il programma prevede il ritrovo, alle 17, delle associazioni di volontariato in via Roma, seguita, alle 17:30, della santa messa in piazza Marconi (piazza della Stazione). Alle 18:30, alla presenza delle autorità civili e militari, verrà benedetta l’ambulanza, con la gran chiusura, alle 19, con la tradizionale sfilata degli automezzi e un buffet (ore 19.30). Tutta la popolazione è invitata. Viste le normative covid-19, è necessario confermare la propria partecipazione all’indirizzo mail info@misericordiaborgo.org o al numero 0583/80731

- di Redazione

Ponte delle Catene, la Provincia assegna l’incarico per la progettazione. Apertura del cantiere prevista tra la fine dell’estate ed inizio autunno

MEDIA VALLE DEL SERCHIO – La Provincia di Lucca ha affidato in questi giorni l’incarico professionale per la progettazione definitiva ed esecutiva dei lavori di riqualificazione e messa in sicurezza dello storico Ponte delle Catene a Fornoli di Bagni di Lucca. L’incarico è stato affidato all’ing. Claudio Favilla di Lucca che seguirà l’attività di progettazione, direzione lavori, coordinamento della sicurezza sia in fase di progettazione che di esecuzione dell’intervento in programma che riguarda la sostituzione di porzioni lignee della struttura e dell’impianto di illuminazione del ponte.   “Come avevamo annunciato all’inizio di febbraio – dichiara il consigliere provinciale con delega per la zona della Media Valle del Serchio e sindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti – il ponte delle Catene è da tempo tra le strutture monitorate da vicino dalla Provincia ed è tra le priorità di intervento per la manutenzione del patrimonio architettonico del territorio. Con l’incarico al progettista entriamo nella fase operativa che sarà seguita dalla gara…

- di Redazione

Un anno senza saggi finali per la Scuola Civica di Musica “Salotti” ma con le idee chiare per il futuro

BORGO A MOZZANO – Anche la Scuola Civica di Musica “Salotti” ha concluso le attività didattiche lontano dalle proprie aule. Il corona virus purtroppo non ha permesso di continuare la didattica in presenza che è stata sospesa dagli inizi dell’emergenza fino ad oggi. Dalla metà di marzo i docenti della locale scuola di musica, che è presente sul territorio da oltre 30 anni, si sono però attivati per seguire i propri allievi con le attività di insegnamento a distanza. Sono nati anche dei piccoli progetti come quello del coro “Sing a Song” e delle classi di canto delle Prof.sse Felicity Lucchesi, Serena Salotti e Silvia Ceccarelli che hanno unito i ragazzi della scuola nella composizione di un canto di speranza che potete ascoltare sulla pagina facebook dell’associazione. “Purtroppo, scrive il Presidente Antonio Rondina, la nostra scuola è stata costretta a terminare l’anno scolastico lontano dalle proprie aule. Per la prima volta in trenta anni di attività non potrà far svolgere…

- di Redazione

Sistema Ambiente: ecco dove conferire vernici, verde e olii esausti. Regole di comportamento da seguire per accedere ai centri di raccolta

MEDIA VALLE DEL SERCHIO – Da lunedì 11 maggio riaprono i centri di raccolta di Lucca (S. Angelo, Monte San Quirico, Mugnano e Pontetetto), Borgo a Mozzano (impianto di Diecimo) e Coreglia Antelminelli. Ai centri di raccolta è possibile portare solo i rifiuti che non possono essere conferiti con modalità alternative: questo significa che non è possibile portare i rifiuti il cui smaltimento può essere fatto tramite raccolta domiciliare porta a porta o tramite l’accesso alle isole ecologiche interrate e i Garby. È inoltre importante sapere che il ritiro delle vernici viene effettuato solo nella stazione ecologica di Mugnano (massimo 3 barattoli a utente), mentre il ritiro degli olii esausti avviene in ogni centro di raccolta. Il verde può essere portato nelle stazioni ecologiche di Nave, Mugnano e Monte San Quirico. È infine obbligatorio portare i rifiuti già correttamente differenziati. GLI ORARI. Dopo lo stop forzato a causa dell’emergenza Covid-19, le stazioni ecologiche seguiranno gli orari di sempre: l’isola di…

- di Redazione

Un tablet per gli ospiti della R.S.A. Convento di San Francesco in dono dagli abitanti di Fabbriche di Vallico

BORGO A MOZZANO – La Misericordia di Borgo a Mozzano è profondamente radicata sul territorio della Mediavalle: oltre alla sede centrale, alla R.S.A. Convento di San Francesco e agli svariati servizi nel comune, estende la propria generosa attività anche nei comuni di Fabbriche di Vergemoli, con una sezione distaccata, e di Pescaglia, con soci in tutte le frazioni della Val Pedogna e della parte alta del comune (S.Rocco, Pascoso, Focchia). Un grande lavoro spesso gravoso che trova la sincera riconoscenza da parte della popolazione, con gesti e donazioni. L’ultimo, particolarmente gradito e prezioso, un tablet donato dagli abitanti di Fabbriche di Vallico per dialogare con i parenti degli ospiti della Residenza Sanitaria Assistenziale. Lo strumento va così ad integrare le già ottime comunicazioni attivate. Sono molti gli ospiti presenti nella struttura provenienti dalla Val di Turrite e così saranno favoriti i loro contatti con le loro famiglie a casa. Hanno promosso l’iniziativa, in particolare, Amelia Mancini, che è una delle…

- di Redazione

RSA di Gallicano, c’è un’altra vittima a Borgo a Mozzano. Se n’è andata Maria Pia Lucchesi

BORGO A MOZZANO – Un’altra vittima del coronavirus a Borgo a Mozzano. E’ una donna, la signora Maria Pia Lucchesi, che aveva contratto il virus nella RSA di Gallicano. La notizia è stata annunciata via Facebook dal sindaco del Borgo, Patrizio Andreuccetti. “Se n’è andata – ha detto – una cittadina del nostro comune che è scomparsa i a causa di questa bestia che sta colpendo tutto il nostro paese. Un ricordo di lei ed  pensiero di vicinanza alla sua famiglia”.      

- di Redazione

Coronavirus, morto uno dei pazienti della RSA di Gallicano. Era di Borgo a Mozzano

BORGO A MOZZANO – Coronavirus, morto uno degli ospiti della Rsa di Gallicano. Era un uomo residente a Borgo a Mozzano come ha reso noto il sindaco di Borgo a Mozzano Patrizio Andreuccetti. “Ieri per il Covid – ha detto – ci ha lasciati la prima persona residente nel Comune, che era ricoverata alla Rsa di Gallicano. Un abbraccio grande a lui ed a tutta la sua famiglia”. Intanto cresce il numero dei contagi nella struttura: sono saliti a 19 fra anziani e operatori sanitari .

- di Redazione

Rinviata a data da destinarsi la mostra biennale dell’Azalea

BORGO A MOZZANO – La mostra mercato biennale dell’Azalea, ala grande manifestazione di primavera di Borgo a Mozzano, che doveva svolgersi sabato 18 e domenica 19 aprile, è stata rinviata a data da destinarsi.

- di Redazione

A Borgo a Mozzano due nuovi casi positivi

BORGO A MOZZANO – Lo rende noto lo stesso sindaco Patrizio Andreuccetti sulla pagina FB del comune. “A Borgo abbiamo due nuovi casi di positività. Io nel frattempo sono sul territorio con il comandante Martini a verificare che si rispettino le normative. Rispettiamo le regole, stiamo a casa salvo particolari necessità. dice il sindaco  che poi in un successivo comunicato dichiara – Amici, in questo momento bisogna piu’ che mai essere fratelli, non uno contro l’altro. Bisogna rispettare le regole, stare in casa, ed avere rispetto e fiducia in quello che fanno le istituzioni preposte. So che in molti vorrebbero che si dicessero nomi e cognomi dei casi, o il paese di provenienza, ma non è consentito, a meno che le persone contagiate non intendano comunicarlo. Ci tengo però a dire che i contagiati nel comune sono tutti a casa propria e non sono critici. Per ogni persona contagiata l’Asl fa tutte le verifiche e attiva tutti i percorsi del caso.…

- di Leonardo Barsotti

Barga, domenica il derby con il Borgo

BARGA – Archiviata la facile vittoria sul Filettole per 11-0, il Barga si sta concentrando sulla preparazione della trasferta di domenica sul terreno del Borgo valida per la venticinquesima giornata del campionato, decima del girone di ritorno. La squadra borghigiana allenata dall’ ex tecnico Giusva Giusti precede il Barga in classifica di due punti (25 contro 23) e quindi il match riveste un’ importanza notevole ai fini della gerarchia di classifica in chiave salvezza o play out. Attualmente le due squadre sarebbero ai play out ma entrambe hanno l’obbligo di crederci fino alla trentesima giornata, per cercare di riuscire ad ottenere la salvezza diretta. La squadra borghigiana dopo un inizio esaltante nel girone di andata, ha avuto una flessione dovuta principalmente a tanti infortuni e squalifiche che hanno privato la  compagine dei migliori giocatori in rosa; fino ad oggi il tabellino casalingo dice che il team di Giusti su dodici partite disputate ha ottenuto quattro vittorie, due pareggi e sei…

- di Redazione

Tanta gente all’incontro informativo della Misericordia sul coronavirus

BORGO A MOZZANO – Bel successo di partecipazione per l’incontro pubblico sul coronavirus organizzato ieri sera, presso il Salone delle Feste, dalla Misericordia di Borgo a Mozzano, con il patrocinio dell’amministrazione comunale. Un incontro per chiarire ogni dubbio sull’argomento del momento, in particolare sugli aspetti legati all’informazione (corretta) e alla prevenzione del virus, e rivolto sia ai volontari delle Misericordie della Valle del Serchio che alla popolazione. La serata informativa ha visto la partecipazione, dopo il saluto di rito del Governatore Gabriele Brunini, della dott.ssa Piera Banti, responsabile del Pronto Soccorso di Castelnuovo, del dottor Alessandro Lanciani e con la moderazione di Lorena Mariani. Obiettivo della serata era quello di informare e di cercare di dissipare i dubbi e i timori delle persone, ed illustrare le varie modalità operative di medici e operatori sanitari. Il dottor Lanciani ha illustrato le fasi dell’attivazione dei servizi, compresa una dimostrazione pratica della vestizione e della svestizione degli operatori che sono a contatto coi pazienti.…

- di Redazione

A proposito del Giorno della memoria a Borgo a Mozzano

BORGO A MOZZANO – Lunedì 27 gennaio la sezione Anpi Val di Serchio e Garfagnana, in collaborazione con l’Isrec (Istituto Storico Resistenza Età Contemporanea) ed il Comune di Borgo a Mozzano, ha organizzato una serata di commemorazione del Giorno della Memoria.Presso il Salone delle Feste a Borgo a Mozzano, sotto la regia tecnica di Greta Bianchi, si sono alternati spunti di profonda riflessione a momenti conviviali e musicali. Carlo Giuntoli, a nome dell’Isrec e dell’Anpi, ha introdotto la serata, con riflessioni sia sul significato storico che su quello attuale della giornata della Memoria.  Il Comune di Borgo a Mozzano ha portato il suo saluto ed il suo contributo alla serata con i consiglieri Armando Fancelli e Simona Girelli, ma diversi altri amministratori erano nel pubblico, a dimostrare la sensibilità dell’Amministrazione su questa tematica. Alcuni ragazzi del Liceo Musicale di Lucca si sono esibiti in uno spettacolo, dove sono state particolarmente apprezzate una versione rivisitata di Bella Ciao, ma soprattutto un brano…