Tag: atletica virtus lucca

- di luigi cosimini

Idea Pieroni oggi su raisport.

Competizione importante quella odierna per la promettente saltatrice di Filecchio che, ad Udine, sarà chiamata a confrontarsi con le migliori saltatrici in alto italiane e con la vicecampionessa mondiale Yaroslava Mahuchick, accreditata di 2.04. Appuntamento per tutti con la diretta su Rai sport, con inizio gara alle 15, per tifare Idea Pieroni. Non ve ne pentirete!

- di luigi cosimini

Solo il black out ferma Idea Pieroni.

Domenica interlocutoria quella appena passata per gli atleti del GMB impegnati in tre località. Cominciamo da Idea Pieroni attesa al debutto al palamarche di Ancona, con grande curiosità anche per le novità tecniche, ma il tutto è stato vanificato da un improvviso black out elettrico che ha imposto la fine della gara quando le concorrenti avevano appena saltato 1.79. Tant’è! A questo punto tutto rimandato a mercoledi 27 ad Udine. A Firenze poi debutto per Viola Pieroni terza nella gara del getto del peso e per Francesca Marchetti nei 60 piani autrice di un tempo per ora non soddisfacente. Infine impegno sugli 800 a Parma per i nostri mezzofondisti Clarice Gigli e Davide Bertoli che hanno risentito di una tattica di gara non azzeccata sul pistino da 160 metri, che ha loro impedito di segnare tempi migliori. Comunque la prima è giunta quinta assoluta e il secondo decimo: non male per iniziare.

- di luigi cosimini

Non solo Idea Pieroni nella domenica dell’atletica.

Domenica impegnativa per gli atleti barghigiani chiamati a gareggiare in tre diverse località. Idea Pieroni, come sapete, sarà in gara ad Ancona per il debutto stagionale e potrete seguirla in streaming su Atletica.tv dalle ore 18. Ma non solo, il ricco vivaio dell’atletica nostrana, in barba alle ben note carenze strutturali, terrà banco anche con il debutto di Viola Pieroni e Francesca Marchetti a Firenze, rispettivamente nel getto del peso e nei 60 piani (categoria allieve), e con Clarice Gigli e Davide Bertoli impegnati a Parma negli 800 metri. Tutte gare al coperto, ovviamente vista la stagione invernale e tutti con i colori dell’atletica Virtus Lucca.

- di luigi cosimini

Debutto 2021 per l’atletica barghigiana.

Con un filo disperanza, vista la situazione attuale, è iniziata la stagione agonistica per il Gruppo Marciatori Barga con due manifestazioni al coperto a Firenze e a Parma. Nel capoluogo toscano Veronica Biagioni ha subito valicato la barriera dei 10 metri nella difficile specialità del salto triplo, lasciando intravvedere margini di miglioramento, mentre nella città emiliana Clarice Gigli e Davide Bertoli hanno limato di un bel pezzo i loro personali nei 1500 indoor. Addirittura la prima è arrivata a mezzo secondo dal suo miglior risultato all’aperto a dispetto del “pistino” da 160 metri (da ripetere per diversi giri) e dell’ambiente angusto che non favorisce certo la respirazione. Bene quindi l’inizio di stagione per i nostri atleti in maglia Atletica Virtus Lucca, in attesa di altri debutti importanti nel prossimo fine settimana dei quali non mancheremo di farvi sapere.

- di luigi cosimini

Idea Pieroni nel gruppo sportivo carabinieri.

Atletica leggera. Grande notizia per la saltatrice di Filecchio che è stata ingaggiata nel Centro Sportivo Carabinieri dove potrà continuare la propria carriera sportiva con la dovuta serenità. E’ di pochi giorni fa l’uscita delle graduatorie per le neo arruolate e Idea Pieroni è risultata la prima fra le saltatrici in alto. Farà compagnia, fra le altre, anche a Elena Vallortigara, con la quale condividerà l’allenatore. Un altro tassello che va ad arricchire il bagaglio dell’ atleta della Atletica Virtus Lucca che, ricordiamolo, è nata nel settore esordienti del Gruppo Marciatori Barga che l’ha seguita sino ad ora, nonostante le pessime condizioni strutturali nelle quali deve trovare, con non poche difficoltà, il modo di allenare al meglio i suoi atleti.

- di luigi cosimini

Finisce con un record la stagione dell’atletica.

Ultimo appuntamento in questa travagliata stagione estiva per l’atletica leggera barghigiana impegnata lo scorso fine settimana a Marina di Carrara nei campionati toscani di endurance (1500-3000 e 5000 metri). Due soli i rappresentanti GMB ma di qualità, con Davide Bertoli che lima ancora di un secondo e mezzo la sua prestazione sui 1500 metri e Clarice Gigli che conquista la seconda posizione tra le juniores sulla stessa distanza. Si chiude così una stagione molto interessante per i due atleti barghigiani, in maglia atletica virtus lucca, che hanno molto migliorato i loro primati personali portando, con Clarice negli 800, anche un titolo toscano.

- di luigi cosimini

GMB ai campionati italiani juniores e promesse.

Missione compiuta per Idea Pieroni impegnata oggi pomeriggio nelle qualificazioni alla finale di salto in alto ai Campionati nazionali under 19 di atletica leggera in programma a Grosseto. Domani, sabato, alle 15.30 il via alla finale delle migliori dodici saltatrici italiane di categoria in streaming su Atletica italiana. tv. Una gara difficile visto il cast di saltatrici oltre il metro e ottanta, ben quattro! Domenica alle 13,30 sempre in streaming sarà poi impegnata Viola Pieroni in finale nel lancio del disco under 23. Gare da seguire con grande attenzione.

- di luigi cosimini

Cadette e cadetti GMB protagonisti ai regionali di atletica.

Campi Bisenzio. Partecipazione ricca in quantità e qualità quella degli atleti del Gruppo Marciatori Barga ai campionati toscani di categoria cadetti (14-15 anni) che si sono tenuti il fine settimana scorso. A dir la verità un poco di retrogusto amaro è rimasto perchè ci si poteva aspettare almeno un titolo regionale, cosa che non è avvenuta non per il fatto che le prestazioni dei nostri non siano state all’altezza ma “purtroppo” per il valore degli avversari. Detto questo passiamo nel dettaglio ai risultati cominciando da Francesca Marchetti che, finalmente, è scesa al di sotto degli 11 secondi negli 80 piani togliendo 3 decimi dal vecchio personale, per poi passare ai salti dove sia Matilde Balducci che Alice Bechelli hanno molto migliorato rispettivamente nel salto triplo e nel salto in lungo giungendo nella finale delle migliori. Nei lanci incetta di medaglie, con secondo e terzo posto di Luca Greppi e terzo e quarto di Giovanni Cella nel getto del peso e…

- di luigi cosimini

Clarice Gigli campionessa toscana.

SIENA. Si arricchisce il carniere di campionati regionali del GMB che, abituato ormai a contare gli allori nei salti e nei lanci, si ritrova quest’anno con il primo titolo nel mezzofondo. Tutto merito di Clarice Gigli che domenica scorsa a Siena si è laureata campionessa regionale juniores (18-19 anni) negli 800, al termine di una stagione travagliata, causa covid ma che l’ha sempre vista protagonista, portando i suoi limiti personali a ragguagli interessanti sia sugli 800 che sui 1500 metri. In termini prestazionali poteva anche andare meglio ma non bisogna dimenticare la poca esperienza dell’atleta castelvecchiese, in forza all’ Atletica virtus Lucca, in questo tipo di gare, che potrebbe significare qualcosa di importante per le prossime stagioni. Buone gare poi nella stessa occasione per Davide Bertoli sempre negli 800 e per Veronica Biagioni, che continua nel suo recupero dopo il lungo stop, nel lancio del disco.

- di luigi cosimini

Idea Pieroni ottava agli italiani assoluti.

Beh, non è andata come sperato, ma la prestazione della nostra atleta, impegnata nella massima competizione nazionale di salto in alto, va letta attentamente sotto vari aspetti. Anzitutto un ottavo posto in italia non è assolutamente da disprezzare, poi non si deve dimenticare il contesto che c’è dietro: impianti di atletica inesistenti a livello locale dove Idea si allena, la giovane età e una maturità tecnica ancora da conquistare. Con questi presupposti il risultato prende sicuramente un diverso spessore e possiamo dire che la gara è stata un successo, da aggiungere alle altre perle già conquistate. Quindi un grande grazie alla saltatrice di Filecchio che con il suo enorme talento saprà guadagnare vette altissime, diamole solo tempo!

- di luigi cosimini

Idea in finale a Padova!

L’ obbiettivo della qualificazione alla finale dei campionati italiani è stato raggiunto in scioltezza dalla nostra saltatrice. E’ bastata la misura di 1.74 per rientrare tra le prime dodici saltatrici in alto italiane. Domani alle 18.30 potremo seguire la finale su rai sport web, con la speranza di vedere l’atleta della Virtus Lucca (di scuola GMB) salire molto in alto.

- 1 di luigi cosimini

Idea Pieroni stasera a Padova per i campionati italiani assoluti.

Padova. Inizia stasera allo stadio Colbachini della città euganea, il percorso della saltatrice di Filecchio ai campionati italiani assoluti, con le qualificazioni alla finale di salto in alto in programma domani. 1.81 la misura da superare o, comunque , essere tra le prime dodici. Potremo seguire la gara della rappresentante della atletica virtus lucca ( di scuola GMB) alle 15.45 sul portale di atletica italiana tv.