Eventi

- di Redazione

La Nuova Barga: architettura e arti decorative tra Liberty e stile Eclettico (1900-1935)

Alla Fondazione Ricci tra le tante iniziative culturali di questa estate, da non perdere “LA NUOVA BARGA: ARCHITETTURA E ARTI DECORATIVE TRA LIBERTY E STILE ECLETTICO (1900-1935)” Si tratta di una esposizione dedicata alla straordinaria presenza di Ville Liberty nella cittadina ed alla loro storia Sabato 10 luglio inaugurazione alle 17,30. La mostra rimarrà aperta nel fine settimana fino al 25 settembre

- di Redazione

A Barga il primo evento della “Giornata del Creato”

BARGA – Si terrà mercoledì 1 settembre anche a Barga, il primo degli eventi per la Giornata per la custodia del Creato, manifestazione promossa in questo caso dalla Parrocchia di Barga insieme a GAS Barga, ANSPI, Azione Cattolica, Pro Loco Barga, GVS, Banco del Non Spreco, Caritas, Osservatorio Rifiuti Zero ed altre associazioni del territorio. Sarà il primo di una serie di eventi che si svolgeranno da qui al 4 ottobre prossimo. Per quanto riguarda l’evento si mercoledì si tratta della tradizionale Camminata durante la quale si raggiungerà Sommocolonia.  Si tratta della settima edizione. Il ritrovo è previsto alle 18,15 a Catagnana ed alle 18,30 ci sarà la partenza per raggiungere,  attraverso l’antica mulattiera, il paese di Sommocolonia. Alle 20, sulla magnifica terrazza panoramica di Sommocolonia, il responsabile dell’Orto Botanico di Pian della Fioba, Andrea Ribolini, racconterà “La flora delle Apuane. Un tesoro da conoscere e custodire”. Alle 20,30 la “cena tipica di questi tempi” (con panino e borraccia che…

- di Redazione

A Barga giovedì 2 settembre il nuovo libro di Maria Pia Pieri

BARGA – Giovedì 2 settembre a Barga nel giardino della Fondazione Ricci verrà presentato il libro “Piccolo sillabario dei pensieri inutili” di Maria Pia Pieri, pubblicato da Tralerighe libri dell’editore Andrea Giannasi. L’incontro, con inizio alle 17,45, sarà introdotto da Cristiana Ricci, presidente della Fondazione Ricci, e poi presentato da Sara Moscardini e Francesco Mencacci. Il libro è un insieme di frammenti, tra il microcosmo di via Galli Tassi e via San Paolino, e il mondo che si apre fra piccoli e grandi atteggiamenti, osservazioni e le attenzioni per il particolare, il dettaglio. Questi “non racconti” di Maria Pia Pieri, sono raccolti in un Sillabario ironico e istruttivo per coloro che intendono capire il presente. Muovendosi tra le note e le piccole pieghe del sociale – come la vicina di casa o l’impenitente collezionista di fidanzate – l’autrice accompagna per mano, a momenti con insistenti strattoni, il lettore verso angoli reconditi, poco conosciuti e frequentati. Sarcastici i commenti, mai apertamente…

- di Redazione

Dalla città alla valle. Rapporti storico-artistici tra i centri e i territori periferici

BARGA – Sabato 4 settembre alle ore 15 presso il Teatro Dei Differenti Barga si terrà il Convegno “Dalla città alla valle. Rapporti storico-artistici tra i centri e i territori periferici”. Verranno approfonditi aspetti inediti del patrimonio artistico, architettonico e culturale di Barga e della Valle del Serchio con i proff. Marco Collareta (Università di Pisa), Stefano Borsi (Università degli Studi della Campania), Lorenzo Carletti (Liceo Artistico F. Russoli di Pisa) e Cristiano Giometti (Università di Firenze). L’evento è realizzato con il patrocinio di Provincia di Lucca, Comune di Barga, Fondazione Ricci Istituto Storico Lucchese sez. Barga UNITRE Barga, Unione Comuni Media Valle del Serchio, Unione Comuni Garfagnana – SiAmo la Garfagnana Il tutto con il supporto di Cento Lumi Pro Loco Barga Propositura San Cristoforo in Barga, Fondazione Conservatorio S. Elisabetta di Barga

- di Redazione

Giovani in concerto per il GVS

BARGA – “Giovani in Concerto per il G.V.S., si intitola così la seconda edizione di questo evento che si terrà il 4 settembre nel piazzale della Chiesa del Sacro Cuore organizzato da diverse realtà cittadina, ma soprattutto con la direzione artistica della cantante e docente Roberta Popolani. Ad esibirsi appunto tanti giovani musicisti e studenti di musica o di canto: Elia Barsellotti, Anna Bartolomei, Arion Daci, Giorgio Dell’Immagine, Gaia Galeotti, Matilde Gori, Celeste Nardi, Sofia Pieroni e Rossella Vanni. Ad accompagnare le varie performance anche il M.o Michele Spizzichino. La serata vedrà anche la partecipazione della poetessa Matilde Estensi. L’ingresso alla serata è a offerta, ma bisogna sapere che è necessario avere con se la certificazione verde. Tutto il ricavato della manifestazione verrà devoluto in favore delle attività del Gruppo Volontari della Solidarietà di Barga

- di Redazione

A Castelnuovo incontro con Saverio Tommasi

CASTELNUOVO DI GARFAGNANA – Protagonista del giornalismo d’inchiesta, autore di reportage con milioni di visualizzazioni, lo scrittore Saverio Tommasi presenterà il suo ultimo libro In fondo basta una parola in occasione del secondo incontro della rassegna Umanamente, curata dall’Associazione Progetto Senegal OdV in programma sabato 4 settembre, alle ore 17, presso l’ex pista di pattinaggio di Castelnuovo di Garfagnana. Da sempre attiva nell’organizzazione di aiuti in favore dell’Africa, l’Associazione conferma la propria attenzione verso le tematiche umanitarie e, dopo la riflessione sulle immagini forti e significative del fotogiornalista Francesco Malavolta nello scorso giugno, promuove un nuovo incontro dedicato questa volta alle parole scelte da Saverio Tommasi: parole per interrogarsi, per difendersi e per salvarsi, per capire e per capirsi. Partendo da cinquanta parole, nel suo libro edito da Feltrinelli e uscito nel maggio scorso, Tommasi ha creato cinquanta storie, una diversa dall’altra, tutte però convergenti verso l’unico fine di restituire vita, emozione e forza a parole che ci scambiamo senza…

- di Redazione

A Coreglia “Presenze emigranti”

COREGLIA – Continuano gli spettacoli al Museo della Figurina di Gesso e dell’Emigrazione di Coreglia Antelminelli prodotti dal Comune di Coreglia Antelminelli con la collaborazione di Fondazione Banca del Monte di Lucca e l’Associazione Culturale Venti d’Arte. Sabato 4 settembre, dalle 14:30 alle 21:00, l’appuntamento è con Presenze emigranti Nel rispetto dei protocolli di sicurezza, è necessario prenotare la visita che dura 30 minuti. Non saranno ammessi più di 7 spettatori a turno nel rispetto del distanziamento. Sarà possibile prenotarsi scrivendo o chiamando francescotomei.teatro@gmail.com; 347.7727642; o il Comune di Coreglia al 0583.78152 opzione 2 o 4. Nel rispetto della nuova normativa Covid -19 il visitatore dovrà essere in possesso del Green Pass, che verrà controllato all’ingresso.

- di Giannetto Lucchesi

Metti in moto il dono

FORNACI – Per far fronte alle aumentate richieste di plasma e sangue e allo scopo di incrementarne la donazione, il gruppo Donatori di Sangue FIDAS di Fornaci di Barga organizza per il giorno 5 settembre una “Passeggiata” nella Valle del Serchio denominata “Metti in Moto il Dono”. Questa iniziativa prende l’avvio dalla sede nazionale della FIDAS e si rivolge a tutte le federate FIDAS Italiane che abbiano passione per le due ruote, oltreché sensibilità alla donazione del sangue. Il gruppo FIDAS Fornacino e la sua sezione Marciatori FIDAS, in collaborazione con il “Moto Club Fornaci” e con l’adesione del “Vespa Club Barga”, del “Bikers Club” di Gramolazzo “e della associazione “Il Sorriso di Francesco” vuole così portare il significato del dono del sangue a tutti i paesi che incontrerà negli 80 Km che saranno percorsi. La partecipazione è libera a tutti e sarà gratuita. Ogni motociclista e eventuale passeggero saranno dotati di pettorina specifica ad alta visibilità e di una…

- di Redazione

Magia e spettacolo. Appuntamento in piazza Pascoli con Zazza The Magician

BARGA – Una giornata in compagnia della magia con “Magico divertimento” con Zazza The Magician che per domenica 5 settembre proporrà a Barga magia, musica e spettacolo. Magia ed illusionismo per famiglie e bambini da 0 a 99 anni, scherza il mago barghigiano che aspetta tutto in piazza Pascoli alle ore 21. In caso di maltempo l’evento sarà rinviato a data da destinarsi. L’appuntamento è promosso con il patrocinio di Pro Loco Barga e comune di Barga

- di Redazione

Ceserana e Lupinaia, visita alle terre di confine

FOSCIANDORA – L’Associazione Pro Loco di Fosciandora e l’Istituto Storico Lucchese sezione di Barga, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Fosciandora, organizzano per domenica 5 settembre una visita ad alcuni borghi del piccolo Comune garfagnino. “Terre di Confine” , questo il titolo della iniziativa, inizierà alle ore 10 con ritrovo a Ceserana. Durante il corso della mattinata verrà effettuata la visita alla Rocca ed alla Chiesa di Ceserana, nonché ai paesi limitrofi di Migliano e La Villa, terre che nei secoli passati furono Estensi.  Nel pomeriggio i partecipanti si sposteranno invece a Lupinaia, con la visita a quello che fu un avamposto della dominazione Lucchese. Durante la giornata saranno offerti assaggi di polenta di formenton e di prodotti a base di farina di neccio. Per motivi organizzativi è necessaria la prenotazione, ad uno dei seguenti numeri:  Sara 349 0837492, Ivano 334 7236729, Marco 333 8909509. La manifestazione si svolgerà nel  rispetto delle norme anti Covid19.

- di Redazione

A Barga una distensiva passeggiata con gli alpaca

BARGA – Raccontavamo qualche giorno fa della storia di Semmy e Sansone, due simpatici alpaca che da qualche mese hanno trovato residenza fissa a San Romano, presso la Residenza Amola di Clara  Pelliccioni Marazzini, fisioterapista presso la Villa di Riposo Pascoli di Barga. L’alpaca non solo permette di ricavare lana pregiatissima, ma questo animale, che ama camminare, viene anche utilizzato per la cosiddetta “alpacaterapia”: coccolare questi animali e dare loro da mangiare ha benefici sul piano psicofisico. Le ricerche mediche sostengono che la terapia degli animali è un toccasana per chi soffre di depressione, ansia, per il dolore in generale e l’alpaca è l’animale giusto. Non solo accarezzarlo o raffrontarsi con lui, ma accompagnarlo anche a passeggiare; per lunghi trekking o per qualche distensiva passeggiata, può avere effetti benefici. E’ una attività piacevole che fa bene soprattutto ai piccini, ma anche agli anziani. Quel che è certo è che, da quando si è saputo dei due simpatici alpaca, non solo…

- di Redazione

Le ragioni di ripensare Dante

PIAZZA AL SERCHIO –  Si terrà il 10 settembre, a partire dalle ore 9, Le ragioni di ripensare Dante – In ricordo di Mario Seita – Convegno per una prospettiva inconsueta su Dante, organizzato dal Comune di Piazza al Serchio, grazie al contributo della Regione Toscana, in collaborazione con il Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico. La giornata di studi indagherà la figura di Dante da due prospettive particolari: quella dell’esilio, visto come esperienza estrema e dolorosa dell’essere umano, costretto a lasciare suo malgrado la propria terra e ad affrontare l’ostilità e la diffidenza degli altri; e quella del rapporto fra Commedia e tradizioni popolari, con il loro ricco bagaglio di racconti dell’immaginario folklorico popolati da figure e vicende degne di una narrazione scritta. Gli interventi saranno a cura del Professor Umberto Bertolini per il Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico, che introdurrà la giornata con la comparazione di un episodio relativo alla scomparsa di un cadavere nella tradizione popolare e in Dante, a cui…

  • 1
  • 2