Il Barga inaugura il campionato con una bella vittoria

-

BARGA- La prima giornata del campionato di Seconda categoria si è svolta a Barga in un clima surreale, essendo, come tutte le partite dei campionati dilettantistici, anche questa gara disputata  a porte chiuse. Nonostante questo, che non è cosa da da trascurare, il Barga vince meritatamente per 2-0 al cospetto di un buon San Filippo in una gara giocata a viso aperto.
Nel Barga mancano gli infortunati Gavazzi, Marchi Fabrizio, Iacomini Cristian e Shehu Leonard, ma per la prima di campionato i giovanotti, oggi in tenuta bianca vogliono iniziare bene il  torneo e dare una prima soddisfazione ai dirigenti. Pronti via e i locali passano subito in vantaggio, il giovane Marchi si destreggia bene sulla fascia destra, si incunea in area di rigore e con un sinistro chirurgico deposita la palla nell’angolino più lontano dove Indragoli non può arrivare. Al 20° il raddoppio siglato da Silvestrini.
La reazione degli ospiti lucchesi è subito veemente, ma gli unici due tiri in porta arrivano solo da due punizioni “sporche” che l’attento portiere Ferrari para con due ottimi guizzi, chiudendo la prima frazione sul 2-0.
Nel secondo tempo all’ inizio mister Raffaelli opera subito un cambio togliendo l’ottimo giovane Lahrchim per l’esperto Rigali e anche gli ospiti operano due sostituzioni per dare un cambio alla gara.
Il Barga cerca con azioni veloci di trovare la terza rete per mettersi in sicurezza, ma il San Filippo dall’ altra parte cerca di trovare quel gol che potrebbe riaprire la storia della gara.
Il portiere Ferrari è davvero stupendo mettendo in angolo con un gran volo un siluro dal limite dell’ area; nelle fila del Barga entra il giovane Moscardini per Marchi, ed è proprio Moscardini, figlio d’arte (il padre Paolo è stato un grande giocatore del Barga e poi allenatore) pennella un assist per Silvestrini ma il suo tiro si stampa sulla traversa.
Nel Barga entra anche Iacomini per Reti e dopo quattro minuti di recupero ila squadra riesce a chiudere sul 2-0 ottenendo tre punti importanti e meritati.
Ottima la prestazione del direttore di gara Gravina di Viareggio.

BARGA:Ferrari,Ghafouri,Giusti,Mutigli,Chiocchetti,Simoncini,Marchi Filippo ( Moscardini), Lahrchim (Rigali),Harch,Reti(Iacpmini),Silvestrini

SAN FILIPPO: Indragoli, Particelli R.(Del Barga),Genovali,Capponcelli,Matteuzzi,Marchetti,Rossano,Torricelli,Biagi,Salvadori(Nottoli), Niccoli.
Arbitro: Sig. Gravina di Viareggio
Reti: 3° Marchi Filippo – 20° Silvestrini

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.