Erika Togneri vince la classifica femmminile della Scalata di San Pellegrino

-

BARGA – La barghigiana Erika Togneri, che corre con  l’Atletica Castello, si è aggiudicata la classifica femminile della 18esima Scalata di S. Pellegrino in Alpe, la classica del podismo toscano, organizzata anche quest’anno dal G. P. Parco Alpi Apuane–Team Ecoverde con il patrocinio dei Lions Garfagnana e Mediavalle e del Comune di Castiglione.

La manifestazione, ricordiamo, vista l’emergenza covid, si è svolta con un format rivoluzionario: non essendo possibile per questo 2020 una partenza con assembramento di atleti, l’organizzazione ha concesso un mese di tempo a ogni atleta, precisamente dal 12 giugno al 12 luglio per salire in un giorno a loro scelta fino all’Alpe di S. Pellegrino partendo dalla piazza di Castiglione Garfagnana. I partecipanti  hanno così dovuto completare il percorso (11,,8 km) dotati di un GPS, coi dati conclusivi inviati agli organizzatori in modo tale da stilare la classifica finale.

La gara ha visto 153 atleti giungere all’arrivo.

Erika, classe 1990, ha percorso il tracciato previsto nel tempo davvero significativo di un’ora 20 minuti e 28 secondi. Ha vinto anche il Memorial Giuseppe Tagliasacchi, grande podista di Castiglione di Garfagnana scomparso in circostanze drammatiche anni fa.

Nella classifica femminile da registrare anche l’ottavo posto assoluto della barghigiana Stefania Giovannetti che corre per il Gruppo Marciatori; classe 1971 ha percorso la distanza nel tempo di un’ora, trenta minuti e venticinque secondi.

Tra i podisti locali ottima anche la prestazione di Diego Strina del GP Parco Alpi Apuane, giunto 24° asSoluto con il tempo di un’ora, dodici  minuti e quindici secondi.

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*