Un Premio di Studi Storici nel ricordo di Antonio Nardini

-

Un Premio di Studi Storici dedicato al ricordo di Antonio Nardini: l’idea è promossa dalla Fondazione Ricci Onlus e dalla sezione barghigiana dell’Istituto Storico Lucchese per ricordare lo storico locale scomparso lo scorso marzo. Le due realtà hanno deciso, in accordo con la famiglia, di onorare la memoria di Nardini, per tanti anni membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Ricci e direttore dell’Istituto Storico di Barga, pensando e pubblicando un bando rivolto agli appassionati delle materie storiche.

Il bando è dedicato a studiosi italiani o stranieri, anche senza formale qualifica accademica, che abbiano compiuto studi inediti negli ambiti di ricerca storica, archivistica, storico-artistica, o delle tradizioni e dei costumi, delle province di Lucca, Massa, Pisa e Firenze, preferibilmente con riferimenti alla Media e Alta Valle del Serchio.

Il premio, che verrà consegnato nel mese di dicembre 2020 in concomitanza con un evento pubblico in memoria di Antonio Nardini, consiste nella pubblicazione del lavoro e in un buono per acquisto di libri, e sarà assegnato da una giuria di esperti.

Ciascun soggetto potrà candidarsi autonomamente al Premio entro il 1° settembre inviando l’iscrizione insieme al lavoro proposto all’indirizzo e-mail fondricci@iol.it oppure tramite posta raccomandata a Fondazione Ricci Onlus, via Roma 20 – 55051 Barga (LU).

Il bando è visibile e scaricabile sul sito web della Fondazione Ricci: www.fondazionericcionlus.it.

Per info: 0583574357; 3356699292; 3490837492; fondricci@iol.it; istitutostoricobarga@gmail.com.

Per scaricare il bando clicca qui: Premio Studi Storici Antonio Nardini

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*