Il 23 aprile il primo consiglio comunale telematico

-

BARGA – Per la prima volta nella storia del comune di Barga si terrà in video conferenza la prossima (e forse anche le prossime) seduta del consiglio comunale.

Si terrà il prossimo 23 aprile alle 17,30; ognuno però resterà  a casa propria. Una delle iniziative che anche l’ente ha dovuto prendere per garantire il rispetto del distanziamento sociale nell’ambito dell’emergenza coronavirus.

Per lo svolgimento della seduta  il consiglio si avvarrà di un  software di video conferenza che possa garantire la partecipazione di tutti ed anche la contemporaneità delle decisioni.

Pur se telematica, anche questa adunanza, così come le altre se ci saranno in questa forma,  potrà essere utilizzata per tutte le deliberazioni sulle materie di competenza del consiglio comunale.

All’ordine del giorno, per questa “prima volta”, la ratifica di una delibera di una variazione di bilancio, , un aggiornamento delle opere pubbliche e contestuale variazione di bilancio ; la questione dei lavori in somma urgenza per la discarica emersa sulle sponde del Serchio a Mologno;  la ratifica della deliberazione della giunta sullo slittamento dei termini di versamento di ICP e TOSAP a seguito dell’emergenza covid-19. Tra gli altri punti, oltre alle comunicazioni del sindaco e della giunta, l’approvazione di una convenzione con il comune di Borgo a Mozzano per la funzione di segreteria comunale in forma associata.

Per il momento non si sa ancora se sarà possibile al pubblico la diretta via internet della seduta.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.