Domenica al Ciocco c’è il Trekking in Rosa

-

IL CIOCCO –  Si svolgerà domenica 8 marzo la prima edizione del Trekking in Rosa nella montagna del Ciocco, iniziativa benefica promossa dal Ciocco e volta alla diffusione di una cultura del rispetto di genere (info: 0583 719730, events@ciocco.it, WhatsApp 368 8041512).

Una giornata per le donne, un’escursione nel verde alla scoperta degli angoli nascosti della tenuta adatta a grandi e piccini. La quota d’iscrizione, a offerta libera, sarà devoluta all’associazione “Non ti scordar di te”, che ha come obiettivo principale quello di aiutare le donne che ogni giorno subiscono maltrattamenti e soprusi, offrendo loro un punto di riferimento, assistenza legale e sostegno psicologico, unitamente alla sensibilizzazione di tutta la cittadinanza su una tematica tanto delicata.

L’associazione, formalizzatasi nel 2015, è presente in Valle del Serchio con ben due sportelli d’ascolto e una reperibilità telefonica h24. «Tutto nasce dal progetto “Vanessa siamo noi”, promosso in seguito alla drammatica vicenda avvenuta il 7 dicembre 2009, quando Vanessa, una ragazza di 20 anni di Gallicano, fu brutalmente uccisa», spiega la presidente Maria Stella Adami.

Il ritrovo è alle ore 10 alla Locanda Alla Posta, nella tenuta del Ciocco, per un trekking di due ore che si concluderà con un brindisi al punto di partenza guidato da Danilo Musetti di Apians (adesioni possibili anche sul posto).

Al termine, chi vorrà potrà fermarsi al tradizionale brunch della Locanda, che per l’occasione si tingerà di rosa con un menù preparato ad hoc.

«L’interesse nei confronti dell’iniziativa è stato fin da subito elevato. Segnale positivo di una sensibilizzazione in atto», afferma, in rappresentanza del Ciocco, Marta Stefani Marcucci.

L’evento vede il patrocinio della Commissione Pari Opportunità e del Comune di Barga stesso e la sponsorship di Apians.

 

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*