Coronavirus e DPCM del 9 marzo 2020: 10 domande e 10 risposte

- 1.223

DPCM del 9 marzo 2020: 10 domande e 10 risposte

Posso uscire di casa per una passeggiata?

Sì, ma non in luoghi affollati e solo se non si crea assembramento e comunque tenendo le distanze di almeno 1 metro tra le persone, evitando comunque la formazione di gruppi.

Posso andare a fare la spesa in un altro Comune?

La spesa deve essere effettuata in prossimità della residenza/domicilio quindi prioritariamente nel proprio comune e deve essere fatta da una sola persona.

I ragazzi/bambini/famiglie possono andare al parco?

Le norme sono cambiate dal 9 marzo, e molti parchi sono addirittura stati chiusi.Meglio restare a casa.

Posso andare a casa di amici per cena o durante la giornata per motivi diversi da quelli consentiti dal DPCM?

No, gli spostamenti sono consentiti solo per motivate esigenze lavorative o situazioni di necessità (es. spesa alimentare) o per motivi di salute secondo DPCM.

Sono un nonno/nonna che deve andare all’interno del Comune o in altro Comune a tenere i nipoti perché i miei figli vanno a lavorare, posso andare?

Sì’, spostamento consentito per necessità.

Sono un genitore separato, posso andare a prendere o a trovare mio figlio a casa dell’altro genitore?

Sì, gli spostamenti per raggiungere i figli minorenni presso l’altro genitore o comunque presso l’affidatario, oppure per condurli presso di sé, sono consentiti, in ogni caso secondo le modalità previste dal giudice con i provvedimenti di separazione o divorzio.li.

Sono un lavoratore dipendente, posso recarmi sul posto di lavoro?

Sì, lo spostamento per motivi di lavoro è consentito.

Sono un artigiano/libero professionista/lavoratore autonomo, posso spostarmi per lavoro?

Sì, spostamento consentito per esigenze lavorative – portare AUTOCERTIFICAZIONE/DOCUMENTAZIONE CHE COMPROVI LA NECESSITA’ DELLO SPOSTAMENTO.

Sono un libero professionista, posso spostarmi liberamente?

No, solo se per comprovate esigenze lavorative dimostrabili.

Ho i genitori anziani da accudire posso recarmi a casa loro?

Sì, spostamento consentito per necessità.

 

Tag: ,

Commenti

1.223


  1. Ma nessuno che fa la domanda: se le attività commerciali sono aperte, ma qualsiasi spostamento che non rientri nel range di spesa, sanitario e lavoro, le attività commerciali….chi è che devono regolamentare tenendo le persone a un metro di distanza? Gente che viene da un altro pianeta?


    • Ogni attività è chiamata a garantire in proprio al rispetto della distanza interpersonale.


      • Se il padre va a prendere il propio figlio per la cosa del covid-19 si rischia di essere in prigione?


          • Convivo a casa del mio ragazzo ma ho la residenza in un altro comune nella stessa provincia, posso spostarmi da casa sua alla mia residenza e viceversa?Rispetto al modulo di autocertificazione la casa in cui conviviamo può essere considerata la mia abitazione anche se non ho la residenza? Grazie


          • Gli spostamenti vanno evitati il più possibile. Meglio informarsi con il proprio comune.


          • Il dpcm parla di rientro presso la propria abitazione, residenza o domicilio. Io convivo da un paio di mesi senza aver ancora spostato la residenza. Posso tornare nel luogo in cui abito pur essendo diverso da quello di residenza e trovandosi in un altro comune? Come faccio a dimostrare dove abito?!


          • Meglio informarsi con il proprio comune.


          • Se devo effettuare una visita medica il bimbo lo posso lasciare dagli zii


          • se non si ha altra possibilità si. Meglio sarebbe, se possibile, rinviare la visita, ma se questa è indifferibile o urgente allora può lasciare agli zii.

          • Andrea guglielmo


            Io che abito per questioni lavorative in provincia di Benevento..
            Ho una figlia
            Abita a Parma
            Vorrei andarla a trovare perché sono 4 mesi che non la vedo..
            Come devo comportarmi?
            Il mio rientro dopo una settimana
            Rientro sempre in provincia di Benevento..
            Che misure devo tenere?


          • Forse dovrebbe valutare la possibilità di rimandare ancora la visita.


          • Buona sera.
            Il mio compagno è residente a Torino, io in toscana. Lui viaggia spesso per lavoro e quando è a casa abita stabilmente presso la mia abitazione.
            Può trasferirisi direttamente presso di me per tutto il periodo necessario? Specifico che da me non ha domicilio ne residenza.


          • Provi prima ad informare il suo comune


          • Io ho due figlie che vivono in un altra regione perché separato è da Natale che non le vedo come è possibile non potere vedere i propri figli con tutto che sono minorenni avete una risposta a questa domanda??


          • Sono andata a convivere a casa del mio ragazzo ma ho la residenza e domicilio in un altro comune nella stessa provincia, posso spostarmi? Sono rientrata nella mia residenza per paura di una denuncia ma ho tutte le mie cose la.
            Ho già sentito autorità che mi dicono ogni volta cose differenti tra autocertificazione di lui mia e viceversa, che devo fare?


          • E’ una situazione di non facile interpretazione e che potrebbe essere valutata in modo differente dalle autorità. In linea di massima, se è in grado di provare che lì effettivamente vive (che ha lì i suoi effetti personali, i suoi vestiti e tutto il resto) non ci dovrebbero essere problemi. Ma, come dice lei, ha già avuto interpretazioni differenti sulla cosa… non è facile.


          • La mia ragazza si trova in provincia diversa dalla mia.
            Abitiamo assieme ma ancora al primo decreto emanato aveva raggiunto i genitori nella loro casa perche in ferie.
            Può rientrare nella nostra abitazione?
            Consideriamo anche che la sua residenza (che però non è la sua dimora abituale) coincide con quella dei suoi genitori.
            Perció lei può rientrare nella sua casa abituale? Cioè casa nostra?


          • senta che cosa le consigliano i carabinieri


          • Se i genitori lavorano la notte si può accompagnare il figlio dagli zii


          • Se il figlio è minorenne e non autosufficiente direi che si può. Ma meglio informarsi con le autorità prima.


          • Io e il mio ex marito viviamo nello stesso comune i bambini stanno da me quando va a lavoro lui (lavora in un supermercato) più quando ha il giorno di riposa viene a prenderle, è un tratto piuttosto breve tre minuti di macchina, non sappiamo come gestire la cosa, rischiamo qualche sanzione?


          • Sono separato/divorziato, posso andare a trovare i miei figli?
            Sì, gli spostamenti per raggiungere i figli minorenni presso l’altro genitore o comunque presso l’affidatario, oppure per condurli presso di sé, sono consentiti, in ogni caso secondo le modalità previste dal giudice con i provvedimenti di separazione o divorzio.


          • Buongiorno. Mía figlia e rimasta in altro comune da 2 settimane fa prima di la ordine di non spostarsi.
            Visto che la situazione continua a a essere più difficile, piuttosto di fare tornare in mezzo pubblico con rischio di contagio. Posso andare a prenderla?


          • Gli spostamenti restano consentiti ai sensi del DPCM dell’8 marzo 2020 solo per comprovate esigenze lavorative, o situazioni di necessità, ovvero per motivi di salute o rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza. Sinceramente non saprei se questo rientra nella necessità. Si faccia consigliare dalle forze dell’ordine. Io comunque penso che non sia possibile.


          • Posso spostarmi da torino a perugia per motivi di lavoro?sono dipendente in una SPA.
            E se rifiuto di andare per paura mi possono licenziare?


          • Le esigenze lavorative comprovate rientrano nelle possibilità di spostamento, in linea di massima . Si informi comunque con polizia o carabinieri della sua zona.


          • Ho i miei suoceri anziani che vivono in Calabria per di più mia suocera e’ disabile e i figli che sono tutti a Roma vorrebbero andare a prenderli come possono fare? A chi bisogna rivolgersi?


          • senta le forze dell’ordine come le consigliano di fare


          • È possibile raggiungere il proprio compagno/a convivente in un altro comune?
            Dopo aver effettuato la quarantena e con autocertificazione..


          • No. Nel caso però chieda alal locale polizia municipale.


          • Il figlio di genitori divorziati deve essere necessariamente minorenne per poterlo andare a prendere o nel mio caso che ho un figlio di 19anni non automunito posso andare ugualmente?


          • Io ho una figlia di 17 anni e non solo non la vado a trovare e lo potrei fare, ma non mi sogno nemmeno di spostarla in questi momenti. Non saprei dirle se lei lo può fare, nel suo caso, ma aspettare giorni migliori onde evitare qualsiasi rischio per suo figlio e per chi gli sta intorno?
            Luca


          • Buon giorno volevo sapere una cosa, se un mio amico ha la febbre alta ( vive da solo) posso andare a trovarlo per aiutarlo ?


          • Forse prima è meglio capire perché ha la febbre ed informare le autorità locali?


          • Io risiedo a Roma e mia dare era salita da Brindisi prima della situazione emergenziale, ora necessità di tornare a casa posso accompagnarla?


          • Sono una partita Iva che al momento il governo ha chiuso posso recarmi in attività almeno una volta a settimana x controllare merce in scadenza o controllare se ci sono bollette da pagare avendo l attività in altro comune di residenza.. Grazie


          • pensiamo di no. meglio chiedere prima alle autorità


          • Sono incinta di 6 mesi,e il mio unico famigliare é il mio ragazzo che sta in un altro comune. Se mi faccio accompagnare per andare da lui posso. ?


          • Si informi con le autorità locali


          • Posso andar a prendere mio fratello all areoporto di venezia non essendoci treni disponibili? Sono l unico famigliare che ha.


          • Consultato le forze dell’ordine che mi dicono di no. Consulti anche lei, per un riscontro, le forze dell’ordine della sua zona.


          • Devo fare in rogito. Mi accompagna mio genero con la sua macchina perché la mia è ferma da tempo senza assicurazione. Incorro in qualche sanzione se mi fermano? Grazie


          • Senta i carabinieri che cosa le consigliano di fare

          • Brindusa Mihaela Racaru


            Se il mio ragazzo lavora, ma non ha la patente. E i suoi orari variano da giorno a giorno, quindi non ha mai il passaggio assicurato, posso andare a prenderlo?


          • Meglio informarsi con le forze di polizia


          • devo raggiungere la mia residenza che si trova a 240 km di distanza dal comune dove mi trovo. Sono bloccata in questo comune ospite di una mia smica,da un mese e oltre cioè dal decreto del 8 marzo, può la mia amica accompagnarmi con la sua macchina perché io possa raggiungere la mia residenza?io sono sprovvista di auto.


          • Si ifnormi con le autorità locali.,

        • Alessandro Zuddas


          Posso andare a prendere mio zio all’aeroporto 75 km da casa mia??


          • se la cosa non è necessaria, no. E comunque in caso di dubbi si informi con le forze dell’ordine.


          • Ci siamo informati anche noi dai carabinieri. Lo spostamento non è consentito. Dovrebbe utilizzare i mezzi pubblici. Questo è ilconsiglio che ci sentiamo di darle.


          • Ho la residenza con mia sorella in un comune e una seconda casa di proprietà a 50 km in un altro comune.
            Non dovendo più lavorare per un certo numero di giorni e Per ridurre il rischio posso trasferirmi da solo nella seconda abitazione di proprietà ?


          • L’importante è che poi rimanga quello il suo domicilio fisso.


          • Salve , posso ritornare a casa mia da mia moglie e mia figlia minore in auto proveniente dal mio comune di residenza diverso dal comune in cui vivo con la mia famiglia? Grazie


          • Può tornarci ma poi ci deve rimanere con soli spostamenti dalla casa familiare a lavoro e viceversa


          • Mia figlia abita nel mio stesso comune, è incinta e ha bisogno di una mano in casa, posso andare a trovarla?


          • se esiste una necessità concreta di aiutarla si, ma solo per andare a trovarla, no


          • Ho il domicilio in un paese vicino ..posso assistere i miei genitori uno a cancro .
            Come faccio a dimostrare gli spostamenti


          • se va dai suoi genitori per assisterli non dovrebbe essere un problema.


          • Io sono chiusa in casa con il mio ex marito. Non ho figli.. soffro di ansia e attacchi di panico. Posso andare a casa del mio compagno e passare li la quarantena da lui?


          • No.


        • Ciao, posso spostarmi in un altro comune distante 14 km, dai miei genitori c’è loro cane a cui devo tagliare unghie.


          • Devo portare mia mamma per una visita presso una clinica posso accompagnarla?


          • E’ una visita irrimandabile? perché altrimenti no.


          • Buongiorno, sono attualmente in affitto e a fine mese devo lasciare la casa. Posso trasferirmi con il mio compagno nella casa che abbiamo acquistato anche se non abbiamo ancora la residenza? Posso fare il trasloco?


          • Il trasloco sembrerebbe non ammesso. Quindi si informi con le autorità


          • Salve vorrei sapere io e la mia compagna viviamo in sieme ma il suo comune di residenza nn è dove viviamo abbiamo finito il cibo e abbiamo paura ad andare in paese a fare spesa io sto senza patente ma risiedo nel comune dove siamo rimasti(in campagna) per il paese ci sono 2km da affrontare c’è rischio quindi se lei che ha la patente e la macchina va in paese a fare spesa?


          • deve poter dimostrare che effettivamente vive lì.


          • Avevo preso casa con un giardino in affitto fuori dal mio comune di residenza, perché ho dei bambini e non ho ne balcone ne giardino in questa attuale. Posso fare il trasloco e rimanere lì finché non cessa l’emergenza?


          • senta prima le autorità di quel comune. Non sapremmo dirle.


          • Posso spostarmi in altro comune, stessa regione, per fare visita a mia figlia ?


          • dal 4 di maggio con maggiore sicurezza rispetto a prima. parliamo ovviamente delle sole misure relative agli spostamenti.

          • Luisella Rovere


            Devo andare da Milano in Liguria da mia madre che è peggiorata. Dovrò stare in quarantena?


          • Meglio informarsi con le autorità locali


          • Ho un compagno che abita in un altro comune ,posso andare da lui e fermarmi qualche giorno e poi tornare a casa mia ?(Sarà certo difficile mantenere le distanze …😉..) Da metà Marzo siamo separati e fatto ben poche uscite solo quelle per spesa o farmacia e banca (3/4 in due mesi)Senza aver mai avuto sintomi tutti due …siamo 67enni …..
            Grazie..


          • Può andare a trovarlo, ma il DPCM prevede “appunto” di “mantenere le distanze” ed usare la mascherina. Fermarsi qualche giorno non sarebbe ammesso.


        • Buon giorno il giorno in qui e stata chiusa la scuola ho lasciato mio figlio dalla nonna adesso voglio andare a riprenderlo domenica come devo fare


          • IN linea dimassima direi che lo può andare a prendere, ma forse sarebbe meglio fare una telefonata di verifica alle forze dell’ordine o al comune.


          • Il 31 marzo devo lasciare la casa in affitto ad ostia dove mi trovo ora,L dove in tale data ho dato ordine di chiusura forniture gas e luce ,per trasferirmi nella nuova casa sempre ad ostia (precisamente distano 800 metri),firmò il contratto venerdì 27 marzo! La domanda è posso fare il trasloco? Cioè devo portare solo lavatrice ,armadio e letto!


          • meglio informarsi dalle autorità locali.


          • Ciao, vivo a Milano per lavoro, sono stata ospite da un amico che purtroppo non può più ospitarmi. Sono in cassa integrazione e lo stipendio è irrisorio. Posso tornare presso la mia residenza (in campania) per evitare di dormire per strada?


          • meglio comunque prima consultare le autorità locali per capire come e se effettuare lo spostamento.


          • Mio marito in macchina può accompagnarmi per un’urgenza personale in farmacia con tutte le precauzioni dovute.
            Grazie


          • Meglio andarci da sola, se possibile, onde evitare problematiche


        • I miei figli sono da suo padre e non li vuole far venire qui per lo spostamento. Ma io vivo solo a 2 minuti da casa sua in macchina. Possono venire da me? Dato che il padre a paura.


          • Qui entrano in gioco situazioni che solo due genitori possono risolvere, non certo noi che ci occupiamo di altro. Fermo restando che le misure per prevenire il contagio non sono mai troppe. Chiaramente il prelevare i figli dall’altro genitore è lecito anche nell’ambito del DPCM #iorestoacasa.


          • Sono incinta e vorrei sapere se il mio compagno, residente in altro comune diverso dal mio ma vicino , può accompagnarmi a fare la visita dalla ostetrica


          • Se è in grado di guidare da sola, meglio informarsi con le autorità locali.


          • Ho dehkinesami del sangue che non posso rimandare essendo in dolce attesa e non posso portare con me mio figlio di 2 anni. Posso lasciare mio figlio dai miei genitori che vivono in un altro comune?


          • pensiamo sia possibile a meno che in casa sua non ci sia qualcuno che potrebbe accudirlo. Deve essere in grado comunque di dimostrare che così .


        • Io e la mia ragazza siamo a 6km di distanza siamo di due paesini diversi ma stesso comune posso andarla a trovare in macchina?


        • Convivo con il mio fidanzato ma ho la residenza in un altro comune …cosa devo fare ? Posso rimanere da lui ?


          • se non si muove da lì problemi non ce ne sono


          • Sto in provincia di Ancona,ho una figlia disabile grave,il centro diurno chiuso,e ci hanno tolto la assistenza domiciliare. Ho il certificato della Una x poter uscire anche fuori dal Comune con mia figlia,per portarla a passeggio non luoghi isolati e x non perdere la sua cuitidianita,in riferimento all ordinanza n 16 del 26 Marzo 2020 articolo 1 . Vorrei raggiungere la abitazione del mio compagno dove andavamo tutti i fine settimana con mia figlia, è un abitazione isolata in campagna ma fuori Provincia Macerata,sempre nella stessa Regione,posso andarci? Grazie


          • Pare proprio di sì. In tutti i casi le autorità sanitarie della sua zona possono consigliarla meglio


        • Sono una donna incinta all’ottavo mese di gravidanza. Può venire mia madre per darmi una mano a casa visto che non riesco a fare molto? Mia madre abita a 3 km da casa mia


          • E’ da sola in casa. Non ci sono altre persone che la possono aiutare? In questo caso direi di sì


        • Mi trovo domiciliato in un comune al di fuori della regione nella quale sono residente. La mia situazione economica é peggiorata, posso ritornare alla mia residenza??


          • Si informi con le autorità locali.


          • I miei genitori ,sono anziani ,vivono a 13 km da casa mia posso fare la spesa per loro nei paraggi e cosegnarla a casa loro.


          • Posso andare ad assistere un parente o un amico non autosufficienti?
            Sì, è una condizione di necessità. Nel caso si tratti di persone anziane o già affette da altre malattie, ricordate però che sono categorie più vulnerabili e quindi cercate di proteggerle dai contatti il più possibile.
            Questa la risposta del governo.

            Deve essere dunque una condizione di necessità reale.

        • Alex Milanesi


          Posso portare mia moglie dai genitori anziani e tornare nella mia abitazione???


        • Posso andare a fare la spesa ai miei suoceri anziani (oltre 70 anni) influenzati su loro richiesta che distano da casa mia nella stessa città ad una distanza di 3 km.
          Aspetto una vistra risposta, grazie.


          • Se sono influenzati devono rispettare la quarantena preventiva. Quindi, se non lo può fare qualche congiunto diretto (meglio sarebbe però di sì), allora pensiamo sia possibile


          • Posso andare a far visita a mio padre in ospedale ?


          • Non conosciamo le regole di quell’ospedale in merito alle visite. Meglio prima consultare loro.


        • Ma se devo spostarmi urgenetemente per un medicinale che nella mia provincia è praticamente introvabile, posso farlo?


        • Buongiorno, io e il mio compagno viviamo a Milano.
          Sua madre e suo padre sono di Gorizia.
          Sua madre ha avuto un un’intervento molto invasivo lui può andarla a trovare ora che è stata dimessa?
          Grazie


          • Andarla solo a trovare no, Ci deve essere un bisogno comprovabile di assistenza da parte sua.

        • Mauriello Luigi


          Sono un manutentore . Se il cliente chiama per una perdita di gas o mal funzionamento della caldaia. Io vado ma come posso avere la certezza che questo cliente non è in quarantena o abbia contratto il virus? C’è l’opportunità di riscontro dell’eventuale conoscenza nominativa della persona in quarantena?


          • Bella domanda. Non saprei dirle. Forse potrebbe fare questa domanda alle forze di polizia per capire come tutelars i fermo restando le normali miusire e le distanze di sicurezza da tenere e l’utilizzo del DPIU.


        • Se non abbiamo
          Chi può tenere i bambini a casa e venisse una amica da altro comune, potendo dimostrare sia io sia mia moglie di essere a lavoro si puo’ Definire stato di necessità? Altrimenti con chi starebbero i bambini?


        • come posso fare una domanda?


      • Come è possibile fare la spesa nel proprio comune di residenza se non portano tutto quello che ti serve? E soprattutto segnalate di mettere dei controlli perché i negozianti stanno alzando i prezzi in maniera assurda. I beni di prima necessità sono quasi raddoppiati. Grazie.

        • Nelsy De francesco


          Salve sono una ragazza e abito da sola …se sto male e ho dei problemi il mio moroso può venire ad assistermi o portarmi le medicine?


          • In quel caso, penso di sì. Se non ci sono altri parti o vicinato che possono darle una mano a portarle i medicinali

          • Salvatore Cappadonia


            Posso accompagnare mia figlia al lavoro in altro comune di residenza?
            Grazie


          • Secondo quanto ci risulta no. Si devono usare i mezzi di trasporto. Ma si informi alle locali autorità


          • Salve. Io e mia moglie lavorando entrambi ma in posti differenti e distanti 4 km stesso comune. Posso accompagnarla e andarla a prendere facendole evitare i mezzi pubblici che c’è più pericolo di contagio? Grazie addetta supermercato


          • Per questo caso mi informerei da carabinieri o altre forze dell’ordine.
            Luca


          • Buonasera. io e il mio compagno non viviamo insieme, residenze diverse, stessa regione(io con mia mamma fratelli e i miei figli, lui con i suoi genitori e fratelli)..abbiamo un bimbo.. può venire a trovarci e rimanere a cena e stare qualche ora con noi?


          • Non è del tutto chiara la questione relativamente al diritto di vedere un figlio. Qui siamo in presenza anche di altri familiari e quindi spostarsi in un’altra casa potrebbe aumentare ilcontagio. Io sto vivendo, per certi versi, una situazione simile; ed ho deciso per il momento di stare, per sicurezza, lontano da mia figlia che vive con la sua mamma e con i suoi nonni, in attesa di tempi migliori. Provi a consultare le forze dell’ordine della sua zona.


          • Salve, sono incinta non vivo ancora insieme al mio compagno. Posso spostarmi da casa mia nella sua abitazione per rimanere poi lì? Grazie


          • si informi con le autorità del posto.

        • Cristiana piccinotti


          I mezzi pubblici sono molto più pericolosi del mezzo proprio


          • Mio marito non a la patente io si posso andare a portarlo w a riprenderlo a lavoro


          • Dovrebbe utilizzare i mezzi di trasporto pubblici. Chieda comunque alle autorità della sua zona.


          • Ho due case di proprietà in due comuni limitrofi e in cui tengo effetti personali di diversa entità. Posso spostarmi dall’una all’altra abitazione per recuperare le mie cose di cui avrò bisogno nei prossimi giorni?


          • la questione è di lana caprina ma non sembrerebbe rientrare nelle effettive necessità. si informni da carabinieri o forze dell’ordine.


          • Salve. Mio marito pensionato . È ha un contratto di lavoro agricolo può andare a lavorare fuori dal propio comune? Grazie w


          • Se l’attività di suo marito è aperta regolarmente, visto che c’è un contratto riteniamo di sì. Si informi con le autorità locali comune


        • BUONASERA,Il mio ragazzo vive con residenza a vicenza può venire nel fine settimana da me che vivo in provincia di Venezia?


        • Buona sera.
          La mia compagna per motivi lavorativi (adesso cessati) si trova a Rimini ed ha residenza presso la mia abitazione in provincia di Brescia,
          Può trasferirisi direttamente presso di me per tutto il periodo necessario?
          Posso essere io ad andare a prenderla e rientrare in giornata visto che ha paura di prendere mezzi pubblici ?


        • Buona sera, io abito a Roma e vi sono residente, sulla carta d’identità c’è scritto nato a bari, la mia domanda è posso andare dai miei genitori visto che sono anziani e vivono a bari , hanno entrambi problemi di salute, oppure rischio qualcosa? Grazie per la vostra attenzione.


          • Se lei va per assisterli questo rientra nei casi di necessità.vMa solo in quel caso, se li va semplicemente a trovare e loro sono autosufficienti, rischia la denuncia.


        • Mia figlia lavora a Milano in casa, la sua residenza è in provincia di Vicenza !
          Può tornare a casa in treno? È consigliato?
          Dovrei comunque andate a prenderla in stazione a Vicenza e abituano a 30 km?


        • A fine settimana dovrei andare a prendere mia figlia che momentaneamente si trova nella città dove studia a 100 km di distanza dal comune dove rivediamo, ha necessità di venire a casa perché non mi è possibile inviarle i soldi quindi rischia di rimanere senza. Posso andarla a prendere?


          • b) è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; conseguentemente all’articolo l, comma 1, lettera a), del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 le parole “. E’ consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza” sono soppresse;

            Sono le nuove disposizioni. Si informi meglio con le autorità


        • Buonasera…. Mi sono fatta male alla gambe circa 7giorni fa…. Porto il tutore e le stampelle per non caricare visto che l’ospedale ha detto che non posso sforzare dato che può essere un problema legato al crociato…. Darò che ho 2 bambini piccoli 3 e 6 anni e mio marito lavora come guardia posso avere un aiuto dai miei genitori per non peggiorare la mia situazione fisica???? I


          • Così risponde ad unq uesito il governo:
            Posso andare ad assistere un parente o un amico non autosufficienti?
            Sì, è una condizione di necessità. Nel caso si tratti di persone anziane o già affette da altre malattie, ricordate però che sono categorie più vulnerabili e quindi cercate di proteggerle dai contatti il più possibile.


      • Posso recuperare mua moglie dal lavoro all orario in cui esce non c’è la metro


        • Meglio chiedere a polizia o carabinieri.


          • Si può andare a trovare i suoceri molto anziani?


          • “A trovare” non è visto come una necessità. Se si devono assistere a cosa è diversa, altrimenti non è il caso.


          • Poichè non.guido,posso farmi accompagnare da mio marito per assistere I miei genitori anziani che abitano in un altro comune?


          • Direi di sì, ma si metta sul sedile posteriore dell’auto.


          • Salve, mia sorella è attualmente a Siena in una casa in affitto perchè fa l’università li, però adesso non può tornare a casa, nella propria residenza, circa 120km, perchè non ci sono mezzi pubblici e lei non ha la macchina. Posso andare a prenderla in auto per riportarla a casa? Ovviamente munito di autocertificazione.


          • sembrerebbe possibile. Meglio fare una telefonata ai carabinieri o ai vigili urbani prima


        • Salve, volevo chiedere se posso andare a prendere miei figli e mia moglie che sono rimasti in altra provincia?
          Sono andati inizio febbraio a vedere la nonna che si e operata e adesso sono rimasti bloccati da questo visrus.secondo voi posso andare a farli rientrare in proprio domocilio? Grazie h


          • Non conosco la sua zona e le disposizioni che ci sono. Si informi con le locali autorità


        • Buongiorno, io e la mia compagna conviviamo attualmente in un monolocale a Milano. Il contratto di affitto scadrá a fine mese e avremmo necessità di spostare le nostre cose (autonomamente senza ricorrere a ditte terze) nel nuovo appartamento (di proprietà della famiglia della mia ragazza) in un comune dell’hinterland milanese. Ci è concesso portare gradualmente i nostri beni da un appartamento (in base alla capienza della mia city car) all’altro?

      • Paunoiu Maria alexandra


        Si po andare al aeroporto a prendere un parente che arriva da fuori in questo periodo


        • Chiesto ai Carabinieri e la risposta è stata: No. Ci sono i mezzi pubblici. Poi da dove arriva il parente e dove va? Si deve informare informare USL dell’arrivo.. E poi la persona deve stare in casa in regime di controllo secondo disposizioni.


        • Salve, sono una ragazza che abita da sola da quando appunto c’è stato il divieto di uscire ho un problema alla caviglia quindi faccio davvero fatica a fare la spesa e le faccende il mio fidanzato che abita in una regione diversa dalla mia può venire a stare da me per aiutarmi?


          • Ha un certificato o una dichiarazione medica che certifica la sua impossibilità a svolgere le normali manzioni e per la sua sussistenza?


      • Può un carabiniere andare a trovare i genitori da un paese vicino?

      • Paola Bongiorno


        Posso andare a prendere a mia madre anziana e portarmela a casa per non stare da sola? O e meglio lasciarla a casa? Grazie per la risposta


        • Senpre meglio chiedersi se una decisione può aumentare il rischio di contagio per se e per gli altri. se non c’è necessità di spostamento io eviterei.
          Luca


          • Domanda e risposta interessanti. Vorrei integrare con il mio caso: posso portare mamma alla mia residenza che è fuori regione a 200km una tantum invece di assisterla settimanalmente con continui spostamenti ? Se serve possiamo anche isolarci per una volta 15 giorni prima di operare il trasferimento per azzerare probabilità di contagio. Grazie !


          • Dipende anche dalla zona di residenza della mamma. Se proviene dalle ex zone rosse o meno. Meglio informarsi con le proprie autorità.


      • Buongiorno, se io abito con il mio fidanzato ma non ho né la residenza né il domicilio posso comunque rimanere da lui se mi sposto solo da casa sua al mio lavoro (che non é nel comune della mia residenza)?


        • L’importante è che quella sia la casa dove si è eletto il domicilio. Sarà poi il suo fidanzato in questo caso a dimostrare, in caso di controllo, alle forze dell’ordine, che lei per il momento risiede lì. L’importante è che gli spostamenti siano quindi da lì al suo lavoro e viceversa.


          • Salve,
            Mio compagno vive nella stessa regione, con sua mama malatta. Posso andare a stare con loro, e assistere loro, senza tornare più a casa mia? Grazie


          • No, proprio perché la madre è malata io eviterei.
            Luca


      • Sono da sola con mia figlia posso spostarmi per andare a fare la spesa? Non so come fare con lei?


        • Dovrebbe rientrare nei casi di necessità, magari con tutte le cautele del caso. Si ricordi però che tutte queste situazioni possono essere verificate e che deve risultare, al controllo, che non esiste altra possibilità


        • Salve, posso spostarmi in auto da solo per andare a prendere dei viveri che ho in un magazzino che dista 2 km da casa mia? Ovviamente non avrò contatti con persone. Grazie


          • Dovrebbe rientrare le necessità. Naturalmente, in caso di controllo, deve provare che nel suo magazzino ci siano effettivamente de viveri.


      • Salve,
        Sono in Calabria e vorrei raggiungere Mia moglie che è in campania ad assistere i genitori.

        Posso partire?


        • Se è necessaria anche la sua assistenza direi di sì. Ma per sicurezza si informi conle autorità del luogo dove si trova sua moglie


      • Salve ! Sono consentite le attività di trasloco?


          • buongiorno, dovrebbe essere considerata un’emergenza. Perchè un no così secco ? dove è scritto che sono vietati?


          • Salve, ha poi risolto in qualche modo. Anche io dovrei fare un trasloco ma mi hanno sconsigliato di farlo da solo. Mi hanno detto si rivolga ad una ditta. Ho chiamato le autorità locali, sia polizia che vigili ma mi hanno detto due cose diverse. La polizia dice che sono i vigili che devono autorizzarmi mentre i vigili dicono che noi non possiamo spostarci da casa. In ogni caso rimane il problema che io ho già un contratto e non voglio pagare due affitti. Tra l’altro mia moglie non viene pagata da due mesi quindi. Come al solito si lascia l’interpretazione della legge e non si capisce niente.


          • Io ho mia suocera ke affetta da sclerosi multipla e vive da sola e ho necessità di portarla a casa mia ma vive in un comune diverso dal mio.posso spostarmi x andarla a prenderla?


          • Se è per trasferirla da lei e non ci sono altre possibilità di assistenza pensiamo di sì. Ma si informi con le autorità locali.


          • Buonasera, ho da accudire il cane in campagna solo per dargli da mangiare una volta al giorno, la campagna di mia proprietà dista circa 300 metri dal mio comune di residenza, è consentito? Grazie


          • Se al cane da mangiare nonpuò darlo nessun’altro direi di sì. Ma si informi con la locale polizia municipale, per preannunciare la cosa.


          • Posso far visita ai miei genitori di cui uno cardiopatico ultrasettantenni in altro comune?


          • Se nbon ci sono necessità di assistenza compropvabili, no.


        • Anche io devo traslocare durante l’emergenza CoronaVirus. Da quanto leggo dai decreti non dice che è vietato. Come vedo attività di ristrutturazione in giro per la città


          • Per quel che sappiamo il trasloco non è ammesso. meglio sentire che cosa ne pensano i carabinieri della sua zona


          • Idem io, non capisco come non possa rientrare nelle necessità il fatto di dover cambiare abitazione e dover portare con se i propri beni, specialmente se il tutto viene fatto in completa autonomia, senza quindi avere contatti con altre persone. Specialmente se la cosa verrà prorogata pure per tutto il mese di Aprile. Assurdo come si possa concedere di fare attività fisica in prossimità dell’abitazione all’aperto, andare a lavorare o a fare la spesa con code chilometriche e non un cosa del genere, in auto da soli. L’Italia…


          • Per sicurezza, meglio informarsi dalle autorità locali.


      • Mia figlia si trova a casa di un amica in un paese del comune in cui viviamo. Deve tornare a casa dove ha residenza o può rimanere lì?


        • Può rimanere lì, purché non decida di fare continui spostamenti dalla sua residenza.


        • Il mio compagno è in Veneto, io e sua figlia appena nata a Torino. Può raggiungerci prima che noi ci trasferiamo definitivamente lì? Non vede sua figlia da quasi un mese.


          • Certo è che ci troviamo stavolta in presenzadi una delle regioni più colpite e quindi c’è da valutare, a livello personale, la pericolosità di aumentare il contagio in caso di spostamento.
            Da come la descrive sembrerebbe comunque rientrare nei casi di necessità, ma io prima mi informerei con le autorità locali


          • Salve vivo in Lombardia e a giorni devo partorire. Mia madre che é in Campania può raggiungermi per assistenza?


          • Si informi con le autorità locali


      • Se devo recuperare un computer che mi serve per laurearmi il 23 marzo per via telematica da un mio amico (poiché il mio pc non funziona il microfono e ci vorrebbe troppo per ripararlo), posso andare a prenderlo? È una urgenza o non so come laurearmi.


        • Pare possa rientrare nelle necessità. Ma una telefonata ai carabinieri per chiarire meglio la cosa io la farei.
          Luca

          • Annalisa lorenzet


            Posso portare le medicine a mia suocera visto che i figli lavorano tutti e due e lei non può uscire di casa .


          • Riteniamo di sì,vista la situazione. Ma una telefonata ai vigili urbani per chiarire meglio la cosa io la farei.


      • Salve io sono a Udine e dovrei ritirare la mia auto a Pordenone per andare a lavoro ora sono a noleggio dovrei solo ritiro la mia auto dal carrozziere


        • meglio informarsi con le forze dell’ordine.


        • Buongiorno, io convivo con il mio ragazzo da 5 anni. Io però in questo comune non ho né residenza ne domicilio.. se usciamo solo per fare la spesa e viene effettuato il controllo, dobbiamo avere due autocertificazioni (una a testa) oppure ne basta una? (Perché purtroppo lui non ha la patente e anche se si va al punto più vicino, in macchina si è comunque in due)


          • le autocertificazioni sono personali. Si informi con le autorità per il discorso della sua residenza.


        • Sono un invalido a 100×100 da solo in casa.posso andare a stare dalla mia ragazza?


          • se però è autosufficiente non credo. Si informi con le autorità sanitarie della sua zona.


      • Buongiorno, io convivo con il mio ragazzo da 5 anni. Io però in questo comune non ho né residenza ne domicilio.. se usciamo solo per fare la spesa e viene effettuato il controllo, dobbiamo avere due autocertificazioni (una a testa) oppure ne basta una? (Perché purtroppo lui non ha la patente e anche se si va al punto più vicino, in macchina si è comunque in due)


      • Sono proprietario di un agrumeto
        Che si trova nello stesso comune di residenza,posso portare la mia famiglia li,per uscire dalle mura,
        Ma ovviamente allo stesso tempo
        Lavoro da fare ce ne,manutenzione alberi,acqua ecc,,
        Mi fate sapere se si puo’


        • È possibile raggiungere la propria casa di vacanza, in assenza di residenza o domicilio?
          No, gli spostamenti restano consentiti ai sensi del DPCM dell’8 marzo 2020 solo per comprovate esigenze lavorative, o situazioni di necessità, ovvero per motivi di salute o rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza.


      • Sono incinta ..devo recarmi a visita urgente ..ho 2 figli ..Non posso lasciarli con nessuno ..posso portarli con me ???


        • Se la visita è improcrastinabile,direi di sì. Senta però le autorità sanitarie che cosa le consigliano


        • Posso andare da un parente malato che abita in un altro comune e lasciargli i medicinali ?


          • Sono ammessi i casi di comprovata necessità. E’ l’unica che può recare i medicinali al parente.? E soprattutto sono medicinali essenziali?


      • Salve, io attualmente convivo con il mio ragazzo in una Casa nella quale non siamo residenti, ma paghiamo affitto e abbiamo regolare contratto! il 10 di marzo siamo tornati nel nostro paese di residenza (Ognuno a casa dei propri genitori) , e tra qualche giorno vorremo tornare nella nostra casa, possiamo?


        • Già vi siete spostati il 10 marzo…. Se peraltro la casa è in un altro comune diremmo di no…
          b) è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; conseguentemente all’articolo l, comma 1, lettera a), del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 le parole “. E’ consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza” sono soppresse;
          si informi meglio con le autorità


      • Lavoro in un comune diverso dal mio, un’attività di quelle che possono restare aperte.
        Mentre rientro dal luogo di lavoro posso fermarmi in un supermercato che sta sulla strada che percorro, ma fuori dal mio comune?


        • Nons apremmo dirle se questo è possibile. Si informi con i carabinieri o le autorità locali.


        • Mia moglie gestisce una tintoria, essendo un’attività considerata artigianale può recarsi al lavoro. Volendo evitare i mezzi pubblici da prendere, 3 per la precisione e per il tempo che necessita lo spostamento per arrivare al lavoro ed anche per maggiore sicurezza e personale tranquillità nello stare a contatto con altri, posso accompagnarla io in macchina e ritornare a asa. Incorro in qualche irregolarità? Grazie


          • Tra le attività dell’artigianato di servizio alle persone possono restare aperte soltanto le lavanderie, anche quelle industriali.Sul fatto di accompagnarla no so. Si informi con i carabinieri per entrambe le domande

      • Luca Gallinelli


        Sono a casa della mia compagna da 2 mesi ma non ho ancora fatto il cambio di residenza posso fare la quarantena da lei o devo per forza tornare alla mia residenza?? PS non sono ancora mi uscito dall’8 marzo e non intendo uscire
        Grazie dell’ risposta

      • Mariagiovanna


        Buonasera volevo un’informazione da circa 1 anno faccio assistenza ad una signora di 98 anni non sono in regola e non percepisco soldi, purtroppo è sola tiene dei nipoti ma fuori ora volevo sapere posso continuare ad andare il pomeriggio per aiutarla e tornare di nuovo a casa? Grazie


      • Buongiorno,la mia ragazza lavora in Smart working già da 2 settimane,abitiamo in provincia diverse può venire e fermarsi da me per tutto il periodo dell’emergenza?


      • Salve,abito ad Anzola dell Emilia però ho la residenza a Bologna(casa di mia proprietà).posso spostarmi dal comune di Anzola per andare a controllare casa mia a Bologna? Grazie.

      • Emanuele Esposito


        Sono stato a casa di mia madre fino ad oggi ma vorrei ritornare nella mia casa “domiciliare” e rimanerci. Cosa devo scrivere oggi nella nuova certificazione?


      • Buongiorno, non trovo il tasto dove scrivervi. faccio qui una domanda. Posso uscire dal mio Comune per andare da una mia amica che ha finito la radioterapia e ha bisogno di aiuto?


        • se c’+è effettiva necessita, se la sua amica non opuò essere assistita diversamente pensiamo di sì. Ma deve poterlo dimostrare, meglio informarsi con le autorità locali


      • AVENDO ROTTO LA MIA MACCHINA IL MIO DATORE DI LAVORO PUO’ ACCOMPAGNARMI A CASA ESSENDO FUORI COMUNE?


      • Sono stata operata per un tumore al seno ,ogni anno debbo fare delle visite di controllo che non faccio più in ospedale posso farmi accompagnare da mio marito?

      • Alessandra Lotti


        Volevo sapere se i magazzini edili possono restare aperti e cosa possono vendere visto che vengono da noi tanti privati e ditte che vogliono comprare un pennelletto con un impregnante o un semplice sacchetto di cemento da 2 euro


        • mweglio informarzui con il suo commertcialista. Per quello che sappiamo, ma non bne siamo certi, nella vendita al dettaglio (per intenderci quella autorizzata per i negozi di vicinato, ma anche per medie e grandi strutture), è preclusa per la vendita di materiali da costruzione, mentre è consentita nel caso in cui l’esercizio venda ferramenta, vernici, vetro piano, materiale elettrico e termoidraulico, articoli igienico-sanitari. Meglio comunque informnarsi


      • Mio padre ha dolori intestinali e alle ossa posso andare da lui ad accudirlo se vivo in un altro comune?


        • Posso andare ad assistere un parente o un amico non autosufficienti?
          Sì, è una condizione di necessità. Nel caso si tratti di persone anziane o già affette da altre malattie, ricordate però che sono categorie più vulnerabili e quindi cercate di proteggerle dai contatti il più possibile.

          Valuti bene anche la condizione di non autosufficienza.


      • Se ci dobbiamo spostare in un altro comune perché mia madre ha bisogno di assistenza per motivi di salute ed è da sola, posso poi rimanere a vivere nel domicilio di mia mamma con la mia compagna?


      • Buongiorno…. Io mi trovo in sicilia… Nn vedo mio figlio minore da 3 mesi.. Che si trova a Milano con il padre…potrei raggiungerlo e stabilirmi li…?


        • Ecco che cosa dice il Governo
          Sono separato/divorziato, posso andare a trovare i miei figli minorenni?
          Sì. Gli spostamenti per raggiungere i figli minorenni presso l’altro genitore o comunque presso l’affidatario, oppure per condurli presso di sé, sono consentiti anche da un Comune all’altro. Tali spostamenti dovranno in ogni caso avvenire scegliendo il tragitto più breve e nel rispetto di tutte le prescrizioni di tipo sanitario (persone in quarantena, positive, immunodepresse etc.), nonché secondo le modalità previste dal giudice con i provvedimenti di separazione o divorzio o, in assenza di tali provvedimenti, secondo quanto concordato tra i genitori.


          • Buongiorno i miei genitori anziani (85 e 95) residenti a Roma all’inizio non hanno voluto che.mi trasferissi da loro da Salerno, dove risiedo. Ora la signora, che regolarmente segnata, li aiutava si rifiuta da giorni di andare a lavorare per paura….quindi oggi mi chiedono di raggiungerli per dargli una mano. A quale autorità devo chiedere se posso, grazie!


          • Pensiamo che possa farlo perché questo rientra tra le necessità. Senta comunque i carabinieri


      • Sono invalidità nn posso stare da sola mia madre lavora il mio ragazzo può venire


      • Salve. Posso fare la spesa nel comune dove lavoro che è diverso da quello in cui abito


      • Salve,
        io e la mia compagnia siamo domiciliati a Roma. Il suo papà vive in provincia di Belluno, solo e con diverse patologie tra cui, depressione cronica conclamata. Possiamo andare entrambi in macchina.
        Grazie tante


      • Buona sera. Se uno ha i genitori che abitano nel proprio palazzo puo andare a pranzo da loro con la propria famiglia?


      • Posso andare a prendere mi mamma al mattino e portarla da me per poi riportarla a casa.perche nn si senta sola essendo che io abito in casa singola con giardino e lei chiusa in casa da 2 mesi..


      • X motivi di salute io mia moglie e mia figlia ci eravamo trasferiti momentaneamente da febbraio in un comune vicino casa mia fin quando avevo la bambina in asilo che cmq la portavo sempre nello stesso comune di mia suocera x comodità ora xo subentra che abbiamo l’obbligo di stare a casa tutti e ho a l’interno due persone bipolari che mi sono i cognati e con cui ho moltissimi problemi anche x la bambina che ha imparato tutto il calendario posso tornare a casa mia?


      • Io sono residente a Pavia ma dovrei rogitare per l’acquisto della mia prima casa a Milano posso recarmi o devo rinunciare e rimandare ancora?


      • Mio figlio ha 2 nonne una dentro il comune e una fuori comune, ora che non va all’asilo lo lascio dalla nonna all’interno del nostro conune , posso portarlo anche dalla nonna fuori comune anche se la nonna dentro il comune è comunque disponibile?


        • Forse sarebbe meglio evitare e forse non è nemmeno consentito tale spostamento visto che comunque non c’è assoluta necessità


      • Io Posso andare in campagna a sistemare l’orto e a dar da mangiare ai polli io mia moglie e mio figlio minorenne?


        • Gli spostamenti sono all’interno del comune, per una sola volta al giorno e per massimo due persone. Verifichi comunque l’ordinanza regionale


      • Abito a Mozzate Co ho perso il lavoro posso tornare in sicilia da I miei genitori


      • Buonasera…io lavoro e abito a Roma con la mia compagna e nostro figlio di sette mesi…la nostra residenza però è in Abruzzo e nel momento dello scoppio della pandemia ci trovavamo li…sono tornato solo io a Roma.Ora,visto che sono più di 40 giorni che non li vedo cominciano ad avere bisogno del mio aiuto…in più mio figlio ha una visita dal pediatra programmata per il 4 maggio e vaccino obbligatorio il 5 maggio…imprescindibili perché già rimandate il mese scorso.Posso spostarmi per raggiungerli ed accompagnarlo a visita?Grazie


      • Buongiorno vorrei avere informazioni riguardo allo spostamento tra regioni da premettere che mia madre abita in Puglia ed io nel Lazio. Lei è affetta da distrofia muscolare avanzata e con le riapertura dei vari settori il marito deve tornare a lavoro, posso spostarmi per accudire mia madre e come posso fare per non incorre in sanzioni. Grazie mille


        • La sua casistica sembrerebbe rientrare in quanto prevede il DPCM: “è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in una regione diversa rispetto a quella in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute”. Dovrebbe bastare l’autocertificazione, ma se ha una copia del certificato che attesta la malattia della mamma, oppure la concessione della 104, sarebbe meglio portarseli dietro. In ogni caso si informi con la locale stazione carabinieri

      • Tricomi Tiziana


        Io ho 2 figli minori che vivono col padre a Milano e io vivo in Sicilia sono 3 mesi che non li vedo, cosa posso fare per rivederli quanto prima?


      • Salve buonasera se una non ha patente come fa a fare visite ai parenti?
        E vuole oltretutto evitare i pullman?
        Inoltre il mio ragazzo che abita a casa da I suoi nonni mi puoi venire a prendere abitando a 5 minuti di strada per andare a trovare i suoi nonni?


      • posso spostarmi nella stessa regione in auto per portare mia sorella dal ragazzo?

      • Diego Percuoco


        Una domanda, i genitori posso accompagnare i propri figli dal loro partner per poi venirla riprendere a fine giornata?


      • Buongiorno ho mia sorella che si trova in un’altra regione.
        Posso andarla a prendere in macchina?
        Ovviamente dichiarando il tutto.
        Attendo risposta, grazie


    • Nessuno che pensi alle convivenze di fatto posso recarmi a casa della mia compagna?


      • ciao Gabriele, ho fatto due telefonate a due diverse comandi dei Carabinieri per avere informazioni e no, sembra proprio che non ci sia alcuna possibilità per effettuare questi spostamenti


        • Volevo sapere se nello stesso comune si può andare dal fodanzato/a se per caso le hanno specificato questo i carabinieri?


          • Guarda io ho comunicato al112 che mi sono spostato dalla compagna anche perché dove ho il domicilio ci sono i miei genitori che hanno già delle patologie e mi hanno risposto che ho fatto bene ,si sono presi il mio numero è mi hanno detto che se vengo fermato di dirle che ho informato il 112

          • Tabbone Claudia


            Salve, abito in Liguria e mia madre in Toscana,vorrei poterla andare a prendere e portarla nella mia abitazione perché ha 76 anni e non posso aver cura di lei a distanza.Posso? Grazie


          • se ci sono particolari necessità della mamma, il problema non dovrebbe sussistere, ma provi a chiedere per sicurezza all’Amministrazione Comunale sua od a quella di residenza della mamma


        • E se mia cognata ad esempio non ha la spesa e devo portargliela a casa posso andarci?


          • Dipende se si tratta di effettiva necessità o meno.


          • Lavoro tutti i giorni con mio figlio stiamo nello stesso comune posso andare a casa sua.


          • Se è per andarlo a trovare no. Oltretutto anche sul lavoro bisognerebbe sempre tenere la dovuta distanza di sicurezza.


          • A parte il consiglio di limitare gli spostamenti posso per decreto recarmi a prendere la figlia dalla madre in un comune limitrofo, nel rispetto dell’alternanza e del calendario delle visite stabilito dall’atto di separazione?


          • Sì.Stando agli ultimi sviluppi rientra tra le opzioni possibili per gli spostamenti.


        • NEMMENO CON UN AUTOCERTIFICAZIONE DI DOMICILIO?


      • Se avete case diverse direi che non si può chiamare convivenza, no?


      • Posso spostarmi per offrire assistenza ad una persona amica non vedente


        • Si informi prima telefonicamente con le autorità locali.


        • Anch’io dovrei fare assistenza a persone anziane che sono sole ha saputo se si può andare sempre nello stesso comune grazie


          • Magari prima chieda delucidazioni ed assicurazioni al suo comune.


          • Posso effettuare un trasloco a ca. 2 km e sempre nel medesimo comune (Rimini) considerando che a fine mese mi ritrovo senza casa poiché in questa che mi trovo attualmente è stata a sua volta affittata dal 1 aprile


          • il trasloco sembrerebbe non ammesso. Si informi con le autorità locali.


        • Salve,
          Se siamo tre figli in tre comuni diversi intorno al quello della mamma anziana, in quale ordine possiamo, per decreto, andare a farle assistenza? Solo uno di noi o possiamo tutti e tre a giorni alterni? Grazie


          • Posso andare ad assistere i miei cari anziani non autosufficienti?
            Sì, è una condizione di necessità. Ricordate però che gli anziani sono le persone più vulnerabili e quindi cercate di proteggerle dai contatti il più possibile. Valutate quindi se è il caso di limitare ad un solo figlio l’assistenza per evitare l’accrescersi le possibilità di un eventuale contagio


        • Buongiorno, ho richiesto il cambio residenza 3 settimane fa in un comune diverso dal mio, i vigili non sono ancora passati a verificare. Per necessità{ mi si è spenta la fiamma della caldaia, ho chiamato l’idraulico ma i tempi vanno un po’ lunghi …Mi si e rotto un tubo dell’ acqua e ho dovuto buttare la vecchia lavatrice che ho acquistato online e non so visto il periodo i tempi d’attesa)sono due settimane che sono ritornata nella casa dove vivevo senza uscire. Ora le domande sono due…Come mi devo comportare? Se passano i vigili e non mi trovano rischio che mi tolgono la residenza e il penale. Se invece ho necessità di uscire per necessità arrivo idraulico e lavatrice posso tornare nella mia casa dove ho residenza? Oppure è meglio ritornare subito e aspettare senza riscaldamento e possibilità di lavare i tecnici con data da definire?


      • Posso accompagnare il mio convivente al lavoro che non ha la patente e timore andare in autobus?


        • Non credo, ma senta le autorità del suo comune che cosa le consigliano


          • La mia compagna che abita in altra regione puo’venire da me in Lombardia visto che ho problemi di attacchi di panico ed ho bisogno di assistenza?


      • Mia madre ha un ristorante in germania. Era scesa per pochi giorni in italia ed è rimasta bloccata qui. Come fa a ritornare in germania se hanno chiuso tutto? Può venire a prenderla qualcuno con la macchina?


    • Buonasera, ho 2 bimbe piccole e sia io che mio marito dobbiamo lavorare, mia zia può venire da me per stare con loro se viene da un altro comune?
      Grazie


    • Dovrei cambiare abitazione e ovviamente fare il trasloco già dato preavviso al proprietario 6 mesi fa come da contratto posso farlo? Rientro in qualche giustificazione?


      • Io parlerei con il padrone della sua vecchia casa per cercare di posticipare. Si informi comunque con il proprio comune.


    • Posso accompagnare mia cognata a fare una visita fuori comune?


      • Se non può andarci da sola riteniamo di sì, ma forse prima è meglio informarsi con i carabinieri o la polizia municipale.


    • Ma un genitore che è separato e non ha nessuno che tiene il figlio/a minorenne, lo può portare con sé, qualora dovesse andare a fare la spesa?


      • Certo è che rientra tra le necessità se il figlio non può stare da solo a casa, ma solo in quel caso e se efffettivamente non può lasciarlo ad altri parenti o all’altro genitore… c’è però il pronlema, ad esempio, che nei brandi supermercati più di una persona non può entrare per nucleo familiare. Si informi con le autorità della sua zona.


    • Mia figlia sta in quarantena può sua figlia di 12 anni andare a prendere il pane e la carta igienica?


      • Forse sarebbe il caso di attivare (molti comuni e associazioni di volontariato lo fanno) il servizio di consegna a domicilio


    • Posso accompagnare la mia compagna a lavoro fuori comune? Lei è automunita ma ha paura di viaggiare sola

    • DELLA MORTE PUBBLIO


      Mia moglie e ipovedente io non so fare la spesa possiamo andare insieme grazie


      • I supermercati accettano una sola persona in molti i casi.

      • Grazie per l’informazione


        Salve, posso andare a fare la spesa nel mio stesso comune ma ad un supermercato che dista 1.5km da casa? Sono di Roma.

        In più il mio ragazzo può venire a casa mia, dove abito con la mia famiglia, e restare da noi?
        Grazie


        • Per la prima meglio scegliere un posto più vicino. Per la seconda direi di no, ma si informi con le locali autorità.


    • Buongiorno ho la mamma che vive da sola a Milano è in questo periodo di solitudine gli vengono gli attaccanti di panico , io abito a San Zenone al Lambro sempre in provincia di Milano posso andarla a prendere e portarla a casa mia ?


      • In liena di massima pensiamo di sì, ma è meglio chiamare i vigili o i carabinieri..cosi da capire anche che cosa eventualmente scrivere, se è consentito, sulle autocertificazioni. Può darsi infatti che da zona a zona cambino alcune disposizioni e i


      • Col nuovo decreto non posso andare a fare la spesa in altro comune…ora nel mio paesino c’è solo un piccolo supermarket che spesso non è ben fornito e ahimè i titolari negli ultimi tempi hanno pure alzato i prezzi… perché devo per forza andare a spendere almeno trenta Euro in più rispetto a due supermercati che si trovano si fuori dal mio comune ma a soli 3 km? Il semplice buon senso non basta?


        • La leggeprevede questo:
          b) è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; conseguentemente all’articolo l, comma 1, lettera a), del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 le parole “. E’ consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza” sono soppresse;
          si informi eventualmente con le autorità.


    • Posso portare mio figlio dai nonni in un altro comune per andare a fare la spesa?


    • Mio figlio è stato visitato dal pediatra perché aveva le placche alla gola. Ovviamente la visita è stata fatta senza mascherina da mio figlio ma con la mascherina dal pediatra. Posso stare tranquilla di aver preso tutte le misure per evitare qualsiasi forma di contagio? Il bambino aveva anche i guanti di lattice.


      • Che dirle signora… di sicurezze nella vita ne abbiamo poche; ce n’è una sola ma lasciamo perdere…. Per quel che ne possiamo sapere da assoluti non esperti in materia, sembrerebbe aver seguito tutte le logiche precauzioni


    • Buonasera ho iniziato lavori di ristrutturazione e quindi io e la ragazza ci siamo dovuti trasferire momentaneamente da mia suocera. Chiedo se per necessità posso recarmi a casa dove stanno facendo lavori se l’impresa avesse bisogno? Grazie


    • Sono residente a Milano , mia moglie vive a Vicenza per lavoro .Per favore chiedo se posso andare da lei a Vicenza


      • Si deve evitare di uscire di casa. Si può uscire per andare al lavoro o per ragioni di salute o per altre necessità, quali, per esempio, l’acquisto di beni necessari. Si deve comunque essere in grado di provarlo, anche mediante autodichiarazione che potrà essere resa su moduli prestampati già in dotazione alle forze di polizia statali e locali. La veridicità delle autodichiarazioni sarà oggetto di controlli successivi e la non veridicità costituisce reato. Senza una valida ragione, è richiesto e necessario restare a casa, per il bene di tutti.


        • Buongiorno io e la mia ragazza viviamo insieme in un paese ma lei a residenza al sud è io in provincia di Monza e brianza ma, attualmente dove viviamo adesso insieme non abbiamo residenza e domicilio perché dove viviamo no. Abbiamo contratto di affitto ed è uso transitorio. Se ci fermano mentre andiamo a fare la, spesa o per necessità possiamo dire che stiamo insieme in questa abitazione? E che non non abbiamo residenza e domicilio credo non succeda nulla importante stare a casa. Attendo risposta


          • Non ho capito molto bene ma ci provo. Intanto a fare la spesa meglio che ci vada solo una persona. se avete un contratto di affitto eventualmente, incaso dirichiesta ulteriore di verifica, potete fare vedere quello.


    • Come fa la gente a campare se vive mese per mese? Dove il sostegno economico?


    • Posso stare a casa della mia ragazza nello stesso comune e poi posso rientrare a casa mia senza problemi ?


    • Buongiorno, io ed il mio compagno siamo residenti nella stessa provincia ma in due Comuni diversi. Io da tre GG sono bloccata a letto a causa di un forte mal di schiena. Dal momento che vivo da sola,il mio compagno può trasferirsi da me per qualche giorno? Grazie.


      • Se non ci sono altri congiunti che possono assisterla pensiamo sia possibile, ma meglio informarsi dalle autorità locali.


    • Ho i miei genitori che vivono nello mio stesso palazzo un paio si piani piu su
      Posso andare a trovarli?


    • Studio a Firenze ma ho la residenza in Alto Adige. Ora che con ogni probabilità la quarantena sarà allungata per un altro mese, se non di più, vorrei tornare dalla mia famiglia. È possibile?


      • Se la residenza è in Alto Adige non dovrebbero esserci problemi. Faccio a comunque una telefonata alle autorità locali per sicurezza


    • Volevo sapere se posso traslocare. Visto che a fine marzo devo lasciare l’appartamento. E in quell’altro ho già pagato. Distanza 25 km Grazie …


      • b) è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in un comune diverso rispetto a quello in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; conseguentemente all’articolo l, comma 1, lettera a), del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 le parole “. E’ consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza” sono soppresse;
        si informi meglio con le autorità

    • Paola Buccheri


      Qualcuno mi può dire se è più pericoloso uscire col vento?


      • In questa situazione, soprattutto se non si ha comprovate necessità, è soprattutto dannoso, oltre che inutile, uscire. I potenziali rischi di contrarre il contagio si hanno sempre quando si esce di casa, vento o non vento .


    • Mio fratello per motivi di lavoro si trova nelle Marche può tornare nella propria abitazione dato che la fabbrica ha temporaneamente chiuso?


    • La mia ragazza abita a 10 minuti da casa mia. Posso andare a trovarla?


    • Mia moglie lavora come portiera di stabile, io la porto sul lavoro e la vado a riprendere, tutto questo x non fargli prendere autobus e metropolitana, abbiamo 3 figli da salvaguardare. Io posso uscire sempre nel mio comune x andarla a prendere, orischio denuncia penale

    • Dr carlo Saletta


      Sono di Lodi. Posso andare a prendere mia figlia all’aeroporto di Malpensa. Arriva da Catania, studente universitaria in questa città. Non abbiamo nessun sintomo di Coronavirus.Grazie


      • Per chi rientra dall’estero in aeroporto mi sembra sia possibile,ma nel caso suo specifico non saprei; meglio informarsi con le autoritàlocali.


      • Dall’estero non lo so, ma in Italia ci si può recare tranquillamente in aeroporto, porto, stazione etc.
        Quantomeno per portare famigliari stretti che devono rientrare presso la loro residenza.
        Non so chi abbia detto il contrario.
        Basta autocertificarlo. D’altronde a) sui mezzi pubblici i rischi sono maggiori b) con un taxi c’è lo stesso rischio, anzi maggiore perchè il conducente lavora abitualmente a contatto con terzi.

        E poi vorrei capire, se è un famigliare disabile che fa, prende i mezzi?

    • Pino Acquisto


      Buonasera,
      Io e mia moglie abbiamo fatto assistenza a mia suocera in un paese del casertano la quale dopo una breve ma grave malattia è deceduta il 14 marzo. Alla luce delle ultime disposizioni, possiamo rientrare a Roma che è la nostra città di residenza e domicilio abituale?
      Grazie


      • nelle faq pubblicate dal governo si legge:
        Chi si trova fuori dal proprio domicilio, abitazione o residenza potrà rientrarvi?
        No, a meno che il rientro non sia un’assoluta urgenza o non sia motivato da ragioni di lavoro o di salute. È considerata un’assoluta urgenza il rientro a casa propria di chi non ha un’abitazione nel comune dove si trovava a titolo temporaneo (ad esempio per lavoro) il 22 marzo. Non è invece consentito alcuno spostamento dei lavoratori nelle attività temporaneamente sospese o di chi attualmente è in lavoro agile.

        si informi con le autorità locali…


    • Posso andare a riprendere i miei figli dai nonni a Benevento?(noi viviamo a Roma).
      Sono due bambini di 6 e 4 anni.
      Io e mio marito siamo due militari e li abbiamo lasciati dai nonni dopo la chiusura delle scuole.
      Sono passate 3 settimane da allora ed i bambini piangono perché vogliono stare con noi.


      • Diremmo di sì. Magari eviti di fermarsi in casa dei nonni. Per sicurezza senta anche i carabinieri dove abitano i nonni che cosas le consigliano


    • Buon giorno, sono incinta e tra meno di un mese dovrei partorire. Siccome abbiamo un’altra bambina e mio marito lavora, abbiamo necessità di trasferirci in un’altra abitazione di mia proprietà a poca distanza da quella attuale all’interno dello stesso comune, x ricevere aiuto dai miei genitori (ovviamente durante il mio ricovero in ospedale ma anche successivamente).
      In questo caso il trasferimento dovrebbe essere considerato x motivi di necessità?
      Grazie, cordiali saluti


    • Ciao posso chiedere una cosa, sono all’ultimo mese di gravidanza, il mio fidanzato può venire da me?


    • Mio marito deve tornare da Dublino, io posso andare a prenderlo dal aeroporto?


    • Il mo ragazzo e agli arresti domiciliari a modena e io sono a verona, posso portare lui la spesa e farmaci?


    • Qualcuno sa se è possibile andare a prendere un genitore che lavora come badante e ha deciso di prendersi le ferie? Il genitore non ha la patente e rientrerebbe nella casa di residenza.
      Grazie


    • Se la situazione a casa è disagiante è possibile recarsi in un altra residenza ?


    • A casa ho le stufe a legna ,posso portare mio figlio con me a fare legna con me ? Siamo solo io e lui nel bosco


      • Le attività selvicolturali sono consentite per le aziende da ora. Non so per i privati… si informi con le autorità del suo comune


    • Posso andare a riprendere il mio cane a casa della mia ragazza? Il cane è intestato a me, ma per necessità gin ora è stato con lei !!!


    • Ho una domanda da fare…qui si parla di genitori separati ma per chi invece non è separato e causa restrizioni si trova in regioni diverse si possono ricongiungere al domicilio di residenza?Io e il mio bimbo di 1 anno e mezzo siamo lontani da mio marito da 1 mese e mezzo…vorrei raggiungerlo nella nostra casa di residenza. È possibile?


    • Abbiamo l’appartamento nello stesso palazzo del abitazione privata. Però Siamo due famigli diversi. Quale compartanento deve essere APPLICATO?
      La suocera oggi salita al nostro appartamento senza maschera e non è che rispettava distanza. E CORRETTO?


    • Buongiorno, la mia compagna vive in Lombardia mentre io vivo in Friuli. Mi domando come e quando potremmo vederci?


    • Vivo con la mia compagna a San Benedetto del Tronto, Nn torniamo a casa in Abruzzo da Natale Nn abbiamo vestiario estivo, e lei ha il bancomat scaduto può rientrare in uno stato di necessità essendo al confine limitrofo?


      • Questo prevede il nuovo DPCM del 26 aprile
        è fatto divieto a tutte le persone fisiche di trasferirsi o spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, in una regione diversa rispetto a quella in cui attualmente si trovano, salvo che per comprovate esigenze lavorative, di assoluta urgenza ovvero per motivi di salute; è in ogni caso consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza;


    • Io risiedo a Roma e mia madre era salita da Brindisi prima della situazione emergenziale, ora ha necessità di tornare a casa posso accompagnarla? Non guida e non sa prendere altri mezzi


    • Io vorrei sapere se posso andare a trovare i miei genitori con mio marito?


    • Io e il mio ragazzo viviamo in 2 comuni diversi ma nella stessa regione. Lui può venire a prendermi, portarmi da lui e riportarmi poi a casa?

    • Angeletti Francesca


      Posso io genitore accompagnare mio figlio a prendere il treno in un altro comune? Cioè da Sansepolcro prov. Di Arezzo a Firenze?

    • ALESSANDRO riggi


      Posso andare a prendere la mia ragazza per poi portarla da me a far visita alla mia famiglia? O devo farle prendere l’autobus?

  2. Roberta Ippoliti


    Comprendo le difficoltàdel momento, ma vi chiedo la cortesia di citare la fonte delle risposte alle faq da voi pubblicate; vi rivolgo questa richiesta per evitare di condividere notizie non del tutto aderenti al vero.
    Noi lettori abbiamo la necessità e il diritto di conoscere la fonte (mi auguro autorevole) delle informazioni: non è sufficiente sapere che l’articolo è della “redazione”.
    Grazie per la comprensione e buon lavoro


    • La redazione effettiva al momento è composta da una sola persona che altro non è che il sottoscritto, il direttore di questo Giornale, Luca Galeotti. Resta il fatto che, essendo il direttore responsabile, ogni notizia resa nota è di mia diretta responsabilità e che è come se fosse da me firmata in quanto chiamato a garantirne la fondatezza. Comunque cercherò di firmarmi più spesso. La ringrazio e la saluto
      Luca Galeotti


    • Salve buongiorno volevo un informazione io ho di mia proprietà un locale commerciale alla quale stavo facendo eseguire dei lavori idraulici e elettrici ecc.. solamente io sto 40 chilomemti dal locale in un’ altra località mi sono trovata nella mia località x motivi familiari a che se io convivo con il mio Compagno dove si trova il locale .. posso fare l’autocertificazione ? Se è si devo portare altro ?grazie


      • Sente le autorità locali che cosa le consigliano.


      • Ho una proprietà isolatain campagna nello stesso comune di residenza, ma per arrivarci ci vuole l’auto. Posso andare a vedere se tutto è ok e dedicarmi alla cura delle piante messe a dimora da poco? Certe cure vanno fatte a marzo! Nell’autocertificazione dovrei segnare necessità e poi? Controllo proprietà? Attività motoria nella proprietà? Grazie. Pino


        • Necessità non credo. Forse controllo di proprietà, ma anche in questo caso mi informerei bene presso il suo comune. Luca


        • Buonasera,
          Non so proprio a chi chiedere perciò mi rivolgo a voi.
          Mi devo spostare per fare la spesa e portare medicinali a casa della mia ragazza. Io abito a Sestri Ponente e lei a Nervi. Pensate sia possibile?
          La mia ragazza deve seguire sua nonna che essendo invalida richiede una costante attenzione.


    • Posso spostarmi da casa mia senza soste intermedie ed andare alla mia seconda casa?
      Per sistemare la seconda casa ed impegnare così il tempo.


    • Buonasera! A fine mese mi scade il mio contratto di lavoro e affitto. Quindi io e una mia collega vorremmo partire da Milano in Sicilia (nostra residenza) tutto via macchina. Volevo sapere se è possibile questo spostamento e che permessi avremmo bisogno


      • Spostarsi da Milan io per la Sicilia nons embra al momento la cosa da fare. Sui informi con le autorità


      • Salve,oggi mi scade l assicurazione dell’ auto..il mio assicuratore non sta nel mio comune ma dista 30 km ..se mi reco li per pagare l assicurazione la motivazione è valida o rischio?


      • Buongiorno, ho 2 bambini di 3 e 7 anni. Da quando sono state chiuse le scuole, quindi da 2 settimane non li ho mai portati fuori.
        Abbiamo un terreno in collina a circa 3km dalla nostra abitazione, regolarmente recintato. Vorrei sapere se mi é permesso portarceli per stare un po’ all’aperto. Grazie

      • Noemi Mirabella


        Salve, io convivo a Roma con il mio ragazzo, ma ho residenza a Catania, vorremmo tornare lì perché non stiamo lavorando e almeno li siamo a casa della mia famiglia, lui può spostarsi con me?


        • Così come me la dice direi di no. Si informi con le forze dlel’ordine.


          • Salve io e il mio compagno conviviamo a casa mia ma lui non ha ne residenza ne domicilio qui, deve recarsi sul luogo di lavoro per un turno di notte e ci chiedevamo se potrebbe avere problemi nel rientro a casa nostra la mattina dopo. Grazie


          • Pensiamo di no. Ovviamente deve poter dimostrare (effetti personali, vestiti) che lì abita davvero


  3. La scorsa settimana ero in viaggio ed ho dovuto lasciare la macchina a Villanova di Bologna a causa di un guasto importante occorso. La concessionaria mi ha consegnato una vettura di cortesia, al costo giornaliero di 45,00 euro. Oggi la macchina è pronta, posso recarmi dall’Abruzzo alla concessionaria? Ho necessità della mia macchina per:
    1. spostarmi per lavoro;
    2. evitare di continuare fino a data da destinarsi a pagare la retta giornaliera della macchina di cortesia;


    • Una bella domanda signora. Io mi rivolgerei, per chiarimenti, alla polizia municipale o ai carabinieri della sua zona per avere chiarimenti in merito.
      Grazie
      Luca Galeotti


    • Posso andare dalla mia ragazza xhe si è operata circa 4 mesi fa? Non sta bene


  4. Sono una mamma separata.. mio ex marito é lavoratore autonomo, ha una gastronomia e fa consegne a domicilio.. dovrebbe prendere i bambini 2 volte alla settimana.. è pericoloso per i contagi… ?


    • Buona sera, proprio non sappiamo. le consigliamo di sentire il suo medico.


    • buonasera, ogni domenica faccio visita a mia nonna 81enne che vive insieme a mia madre, volevo sapere se rientra negli spostamenti leciti o devo evitare, grazie.


      • Una semplice visita, a meno che non ci sia bisogno di assistere o particolari problemi di salute da risolvere, non rientra negli spostamenti consentiti.


      • Essendo un padre separato posso andare a prendere o trovare mia figlia dalla casa della mia ex moglie nello stesso comune?


        • E’ possibile, ma valuti sempre se è il caso di farlo e se questo non aumenta il rischio di contagio per se e per i propri figli. se insomma rimandare una visita può essere meglio. Una domanda in tal senso è sempre bene farsela.


  5. Buongiorno,

    leggo dalle domande sopra la seguente: Sono un genitore separato, posso andare a prendere mio figlio a casa dell’altro genitore?

    La risposta è la seguente: Sì, spostamento consentito per necessità.

    potrei saperne la fonte? Io sono in tale situazione e le rieposte dagli enti preposti alla vigilanza (carabinieri), sono contrastanti (2 stazioni dei carabinieri due risposte diverse).

    Se vi è una risposta ufficiale, potrei saperla in modo da portarmela dietro nel caso venga fermato?

    Grazie in anticipo

    Saluti
    Claudio


    • Buona sera. Torno ad in tervenire sulla questione. Abbiamo modificato la risposta relativa a tale domanda.
      E’ una questione di non facile interpretazione. Un tema su cui si è espresso il presidente dell’Associazione matrimonialisti italiani Gassani, chiedendo più chiarezza su visite e frequentazione ai figli da parte dei genitori separati. Proprio secondo l’avvocato Gassani, visto il vuoto normativo esistente e visto che la necessità dovrebbe essere tale da superare l’esigenza del contenimento del contagio, soprattutto in caso il figlio o i figli risiedono in un comune diverso da quello del genitore separato il consiglio è di sospendere cautelativamente, visto che il DCPM durerà solo per alcune settimane, il diritto alla visita; anche e soprattutto, appunto, per contribuire a limitare al minimo, eliminando il più possibile gli spostamenti, il pericolo di contagio ed anche e soprattutto nell’interesse della salute dei figli.
      Luca Galeotti


      • DIRITTO
        Divorziati: niente stop agli spostamenti dei figli. Il virus non blocca la giustizia per le emergenze familiari. C’è un articolo del sole24ore che spiega la decisione dei tribunali in merito.cercatelo.


        • Un Salve. Ho la mia ragazza che il giorno prima di questo decreto è dovuta andare a fare visita ai sui genitori ma doveva ritornare il giorno in cui è uscito il decreto però le abitava in casa mia già da un mese. Potrei spostarmi dal mio comune a un altro per prenderla e portarla a casa dove lei abitava pur non avendo la residenza nella mia casa?


        • Una domanda : sono convivente di un genitore separato. I figli minorenni sono affidati a giorni alterni ai due genitori. E un week end alternato a ognuno.
          Io sono chiusa in casa del mio compagno da quasi una settimana, ma questi ragazzini vanno e vengono a casa e l’altro genitore non si sa se adotti le precauzioni previste.
          Che tutela ho?
          Ps ho anche io un figlio, che coabita con altri studenti, ma dato che è maggiorenne evitiamo di vederci da una settimana.
          Ho un senso di frustrazione che mi fa pensare che la mia quarantena non mi protegga. Pareri? Su internet non ho trovato niente a riguardo. Grazie


          • Crediamo che in questo caso la questione vada soprattutto discussa e risolta con il suo convivente, per farle presente i suoi dubbi.


          • Grazie per la risposta. Ovviamente L’ho già fatto. Ma non esiste una normativa che tuteli il compagno di un genitore separato?
            Ovviamente il padre vuole vedere i propri figli. E oltre al volere, c’è il dovere. Se non li prendesse nei suoi giorni assegnati, credo sarebbe punibile per legge. No?
            Come posso chiedergli di non portarli a casa?
            Mi sento in una categoria non protetta.


          • E’ una vicenda che non rientra nemmeno lontanamente tra le nostre capacità. Si informi con il suo legale.

      • padre separato


        Consigliato o obbligatorio?
        Il consiglio non è vincolante, mentre l’obbligo lo è! non è una differenza da poco!
        E poi la necessità di un figlio di vedere il genitore che non vive con lui perchè separato già mi sembra una valida necessità, a meno di non considerare quel genitore (solitamente il padre) inutile e non necessario!


        • Io al momento le consiglio di sentire le autorità del comune dove risiede il figlio. Per sicurezza. Così da non incorrere in eventuali interpretazioni diverse.
          Luca


          • Comunque sia, stando agli ultimi sviluppi, il diritto di incontro del genitore separato o divorziato e non convivente con i figli permane e non subisce limitazioni nonostante il blocco degli spostamenti imposto dall’emergenza Coronavirus. Io però una telefonata la farei.


      • caro Luca,i divieti dureranno solo per alune settimane? intanto due sono già passate, la prossima sarà intera e non è che s’intraveda una luce certa dopo il 3 aprile, anzi…sicuramente fin dopo Pasqua>! io vi ringrazio per i vostri importanti pareri, però occorre dire chiaro che questo stato di eccezione non può durare, pena la rovina alle cose e danni fisici nervosi e psichici alle persone!


    • Sono separato. I bambini sono residenti dalla madre ma il 40% ho diritti di tenerli io(ora bloccati). Io abito in un comune confinante dove non ci sono casi di corona virus in una casa isolata con parco giochi privato. La madre vive in un appartamento sito in un comune confinante 13km dove ci sono 3 casi accertati in appartamento.A chi posso rivolgermi per fare sì che i bambini vangano ad abitare con ne in questi giorni?
      Grazie in anticpo

    • Barbara zacchia


      Io e il mio compagno abitiamo a 35 km di distanza. Nn dobbiamo vederci per 3 settimane?


      • Io proverei a sentire le forze dell’ordine.


        • Buonasera,
          Dal 6 marzo mi trovo temporaneamente con i miei 2 figli a casa dei miei genitori(ma non sono residente) .. Mio marito è invece rientrato al lavoro lunedì e dista 200 km. Nell’attuale situazione mio marito può spostarsi per raggiungerci o no?

      • Luigi Nunziati


        Buona sera, due domande: 1) mia moglie non guida posso accomoagnarla fare la spesa naturalmente entrerebbe solo lei in quanto io avendo 80 anni sono piu a rischio. 2) posso uscire con mia moglie a fare una passeggiata? Grazie


        • La passeggiata , personalmente, la eviteremmo, visto il momento che viviamo dove si richiede il più possibile di stare a casa. Per il resto si informi con le autorità della sua zona


      • Una telefonata ai carabinieri mi ha confermato che no, se si è “compagni”, non ci si può spostare da una casa all’altra

    • Lorella Lucci


      Vorrei sapere se l autocertificazione x andare a lavoro deve eserr fatta giorno x giorno oppure ne basta una x il super mercato come fare grazie


      • giorno per giorno. La deve fare anche se esce di casa per accompagnare il cane a fare i bisogno o se va a fare la spesa; ogni volta che esce e ogni volta che esce ci deve essere motivo di necessità


        • Buonasera posso andare in macchina da un comune ad un altro della stessa provincia x raggiungere seconda casa isolata in montagna dove ho il cane a cui dare da mangiare…andrei con la mia famiglia …e poi staremo in casa

  6. CARLO D’ALESSIO


    Buon pomeriggio, rispetto al diritto di visita del geniore separato, purtroppo nelle FAQ annesse al Dpcm e presenti sul sito del Governo, non ho trovato alcuna menzione in merito. C’è qualche riferimento normativo che non conosco a cui avete fatto riferimento nel dare la risposta affermativa contenuta nell’articolo? Grazie.

    Carlo D’Alessio


    • Buona sera. Torno ad in tervenire sulla questione. Abbiamo modificato la risposta relativa a tale domanda.
      E’ una questione di non facile interpretazione. Un tema su cui si è espresso il presidente dell’Associazione matrimonialisti italiani Gassani, chiedendo più chiarezza su visite e frequentazione ai figli da parte dei genitori separati. Proprio secondo l’avvocato Gassani, visto il vuoto normativo esistente e visto che la necessità dovrebbe essere tale da superare l’esigenza del contenimento del contagio, soprattutto in caso il figlio o i figli risiedono in un comune diverso da quello del genitore separato il consiglio è di sospendere cautelativamente, visto che il DCPM durerà solo per alcune settimane, il diritto alla visita; anche e soprattutto, appunto, per contribuire a limitare al minimo, eliminando il più possibile gli spostamenti, il pericolo di contagio ed anche e soprattutto nell’interesse della salute dei figli.
      Luca Galeotti


  7. SONO RESIDENTE A ROMA E NELLA CASA DOVE HO LA RESIDENZA HO UN PROBLEMA CON L’ACQUA E SONO ATTUALMENTE OSPITE A CASA DI UNA AMICA.
    POSSO CONTINUARE A STARE PRESSO L’ABITAZIONE DELLA MIA AMICA?


    • Il problema non dovrebbe sussistere se rimane in casa.


    • Io convivo con il mio ragazzo da un po di anni ma non ho ne residenza né domicilio s dovrei andare a lavorare dalla prossima settimana.e lo spostamento e garantito.pero se mi fermano e mi chiedono da dove sono partita?

  8. Cinzia Traboni


    Infatti. A meno che spostarsi fuori dal proprio ‘territorio’ non significhi esclusivamente fuori dal proprio Comune. Non è chiaro se, nel proprio Comune, si può andare dovunque o solo in farmacia e a fare la spesa… Qualcuno lo ha capito con sicurezza o ne ha avuto esperienza diretta? Grazie


    • Vanno evitate, il più possibile, tutte le uscite e gli spostamenti fuori casa. In tutti i casi gli spostamenti sono consentiti per reale necessità (oltre a lavoro e salute acquisti in farmacia, alimentari, altri generi di prima necessità) e quindi uscire per andare dal parrucchiere o a prendere il caffè al bar, per fare un esempio, non rientrano in tale casistica.


      • La mia domanda era se anche all’interno del proprio comune. Comunque ho parlato a lungo con un carabiniere della stazione del mio quartiere e la risposta è stata ‘anche all’interno’. resta l’incongruenza dell’apertura di negozi come Zara o Decathlon… Comunque pare che stiano cominciando a chiudere spontaneamente (sper per loro non per sempre…)

  9. giovanni salvatore


    Buonasera,
    mi trovo a Cosenza in visita ai miei familiari ma ho la famiglia e quindi la residenza in provincia di Roma. Non avendo trovato alcun riferimento al rientro presso la propria residenza fra le casistiche consentite dal DPCM del 10 marzo 2020, contrariamente a quanto in precedenza previsto per la Lombardia e le province sottoposte alle limitazioni di mobilità, posso operare lo spostamento e quindi rientrare presso la mia residenza?
    La ringrazio anticipatamente e porgo
    distinti saluti


  10. Abito in un comune vicino a Udine, ho portato i miei figli dai suoceri in un’altro comune (distante 50km)per accudirli quando sono al lavoro (sempre in provincia di Udine) , in quel comune ho una casa di mia proprietà (seconda casa) posso trasferirmi lì per stare vicino ai miei figli?


    • Si faccia consigliare dal comune in cui ha la sua seconda casa.


    • Buongiorno,
      Se una persona ha due case di proprietà in due comuni della stessa provincia può muoversi esclusivamente da una all’altra per controllare che sia tutto a posto?


      • Non sembrerebbe un caso propriamente di necessità. Io consiglio di no.
        Luca

      • Cetty Gorgone


        Ho lo stesso problema, la mia preoccupazione è che in questi casi persone senza scrupoli possano approfittarsene per saccheggiare o peggio ancora occupare. Oltre ad essere tomentata dal dubbio di aver chiuso tutto.


      • Buongiorno, ho necessità di avere delle risposte dato che non so come muovermi. A fine aprile ho il termine ultimo per il rogito della vendita di casa. La casa che andrò ad acquistare(di cui abbiamo fatto il preliminare) è tutta da ristrutturare e pertanto saremo obbligati a spostarci dai nonni in attesa che sia pronta(e chissà quando sarà possibile visto che i cantieri sono fermi). La mia domanda è come faccio a fare il trasloco? I notai rogitano, le banche sono aperte e pertanto stipulano ma io non posso traslocare? Come devo muovermi? Tra l’altro il trasloco devo farlo prima del rogito e pertanto potrei fornire solo copia del preliminare di vendita…ed il mio deposito si trova fuori Comune io sono di Roma ma il deposito dei mobili è a Rieti. Faccio presente che per il trasloco devo necessariamente rivolgermi ad una ditta! Come devo regolarmi… possibile che non si siano espressi in materia? Sono 4 settimane che non esco di casa e fosse per me continuerei a restarci ma non posso allora voglio sapere da buona cittadina, come devo comportarmi… Scusi lo sfogo e la lungaggine ma non è di facile questione la mia domanda… Grazie


    • Buonasera posso andare in macchina da un comune ad un altro della stessa provincia x raggiungere seconda casa isolata in montagna dove ho il cane a cui dare da mangiare…andrei con la mia famiglia …e poi staremo in casa


      • Provi prima a consultarsi con le autorità; certo è che il cane nonpuò morire di fame, ma per spostarsi con tutta la famiglia io prima sentirei


  11. lavoro la settimana per cinque giorni fuori regione, posso andare da mia moglie e mio figlio in altra regione anche se non ho residenza o domicilio presso mia moglie.


    • Senta cosa le consigliano carabinieri o polizia municipale


      • Vivo con i miei genitori, e ho acquistato una casa con la mia ragazza nel paese affianco al mio, però è un altro comune.. stavo facendo dei lavori, posso spostarmi dalla mia residenza (quindi dove abito adesso con i miei genitori) a casa mia?


    • Lavoro a Milano la ml ia famiglia e a Palermo mia moglie può raggiungermi per stare un periodo con me?

    • Saverio la forgia


      Mi trovo in Puglia vorrei andare a prendere una zia con problemi di anzaimer con tutta la badante in Lombardia per metterla in sicurezza a casa mia a Manfredonia e possibile visto che li è in pericolo


      • Deve poter certificare l’effettiva necessitàù di spostarla e quindi di potersi spostare lei tra regioni. Noi però qualche dubbio, non avendo altri elementi, lo abbiamo. Fossimo in lei prima ci consulteremo con le forze di polizia per capire se lo spostamento le verrà realmente consentito.


  12. Posso andare al mare da solo in un posto isolato a pescare?


  13. Buonasera,
    Sono nello scomodo e non riconosciuto ruolo di compagno di una donna e madre residente in un altro comune. Una telefonata oggi alla stazione dei Carabinieri mi ha già dato conferma che una mia visita a casa della compagna non è motivo di necessità, e quindi non possibile (sto lavorando da casa da due settimane, idem dicasi per lei, a casa con i suoi due figli).
    Lo spostamento prevederebbe anche la possibilità di aiutarla a fare la spesa, i bambini sono piccoli e non possono essere lasciati da soli e i suoi genitori sono anziani, logica vuole che restino il più possibile in casa.
    Detto quanto sopra, continua ad essere non previsto dal decreto uno spostamento di tale entità?
    Grazie


    • A ieri la cosa era ancora poco chiara. In considerazione delle misure disposte proprio per eliminare al minimo gli spostamenti per prevenire ed abbattere il più possibile il contagio, il consiglio che mi sento di darle, ma trattasi solo di un mio consiglio, è di stare a casa, anche per evitare possibili rischi per i figli della sua compagna.
      Luca

  14. VITO D’AMORE


    BUONGIORNO MIO FIGLIO LAVORA IN UN COMUNE A KM DALLA RESIDENZA PER RAGGIUNGERE IL POSTO DI LAVOVO,IO IL PADRE NON ESSENDO LUI MOLTO PRATICO SULL’AUTOSTRADA LO POSSO ACCOMPAGNARE GUIDANDO IO

  15. ROBERTA ARGENZIANO


    salve vorrei sapere se posso accompagnare/andare a prendere mia sorella a lavoro in auto nel comune in cui lavora. grazie


  16. Salve. Io abito a Biella e la mia compagna, con cui esco da circa un anno, abita in un comune vicino (circa 10 km). Posso andare a trovarla viaggiando in automobile e andando esclusivamente a casa della mia compagna che, oltretutto, vive da sola, e poi tornare a casa mia, quindi senza incontrare nessun altro?

  17. Sonia Spitoni


    Buongiorno,
    sono mamma di 4 bambini/ragazzi e al momento siamo tutti sani, ne abbiamo avuto contatti a rischio. Vorremmo recarci a fare una passeggiata in una collina,situata nel nostro stesso comune di residenza, ma distante circa 10 chilometri. E’ un luogo isolato, in cui potremmo stare all’aria aperta, senza rischio di contagi. Dovremmo però raggiungerla in macchina. E’ possibile? Se ci fermassero le forze dell’ordine rischieremmo qualcosa?

  18. giovanni salvatore


    Buongiorno,
    Le chiedo scusa per il disturbo, ma ho avuto modo di chiarire la problematica, sollevata con la conversazione 8 del 10 marzo 2020 ore 20.01, leggendo attentamente i DPCM del 9 marzo 2020 e 8 marzo 2020.
    Nel chiederle di ritenere annullata la domanda in argomento, la ringrazio comunque.
    Distinti saluti


  19. Buongiorno vorrei portare mia figlia al parco giochi che dista 1 km e mezzo dalla mia abitazione userei la macchina posso andarci o è vietato
    Grazie
    Cordiali saluti


    • Sembrerebbe una cosa fattibile, ma forse è meglio se si informa presso la polizia municipale della sua zona


      • Buongiorno,
        Da quando è uscito il decreto, per rispettare le regole ed evitare spostamenti previsti da tale provvedimento, sono rimasta a casa del mio ragazzo che abita in un comune diverso da dove ho la residenza.
        La mia domanda è: posso andare a fare la spesa a 500 metri da casa sua anche se non sono residente in questo comune? Grazie in anticipo


        • Si ricordi che in caso di verifica deve poter dimostrare che quello è il luogo dove effettivamente abita. Ma in linea di massima sembrerebbe di sì. Senta comunque la locale stazione Carabinieri per sicurezza


      • Io e mio marito ogni tanto alla sera lavoriamo avendo un figlio minorenne per non lasciarlo a casa da solo tutta la sera possiamo accompagnarlo dagli zii


        • Sembra rientrare nelle necessità. Consigliamo sempre in questi caso di fare una telefonata per richiedere la conferma alle forze dell’ordine.


    • Buona sera,
      mia moglie non ha patente e non può raggiungere comodamente con i mezzi pubblici il suo lavoro. Posso continuare ad accompagnarla?


  20. Posso andare a casa della mia ragazza? Abita nel comune limitrofo. E se fosse nello stesso comune cosa cambierebbe?


  21. Salve , si può andare in un comune diverso da quello di residenza, dove ce una seconda casa di proprietà?

  22. Luigi Lo Cicero


    Uscire soltanto per:
    fare spesa
    footing
    prendere una boccata d’aria
    fare una passeggiata (il tutto in solitudine!)
    E’ LEGALE????


    • Ci mancherebbe che non fosse legale. Tutte cose che si possono fare, sempre con le dovute attenzione legate al momento che stiamo vivendo

  23. Maurizio Panziroli


    Buongiorno volevo sapere alcune info su autocertificazione per gli spostamenti perchè c’è un po di confusione:

    Io ho la residenza nel comune di Parma e lavoro a Parma ma da un mese mi sono trasferito dalla mia compagna di un altro comune a Mezzani che ha 10 km dalla mia ditta.

    La mia domanda è, basta fare l’autocertificazione o devo ritornare nel mio comune?

    Aspettando vostre notizie cordiali saluti da Maurizio


    • Se quello è il suo domicilio l’autocertificazione dovrebbe bastare. Si informi però presso gli uffici del comune dove attualmente abita


  24. Io ho un enorme dubbio, sia io che il mio compagno lavoriamo su turni, stasera lui smonta a mezzanotte ma ho io la macchina, non posso andare a prenderlo? considerato che i mezzi pubblici a quell’ora sono parecchio limitati e cmq il percorso in macchina è breve?

  25. Maddalena Gianelli


    No scusate ma se como e tavernola sono lo stesso comune di Como e io ho i bimbi che non vedono il padre da un mese non li posso portare per altri 15/20 giorni? Non mi sembra giusto e io fra parentesi approfitto di quel tempo per pulire casa e fare la spesa perché mia mamma è un soggetto a rischio e sono già 3 settimane quasi che non usciamo, se non per necessità .È!

    • Fabrizio Fabriczky


      Devo andate a nutrire con cadenza settimanale le mie due colonie di bengalini e calopsitte in voliera, che si trovano in una mia casa in un comune diverso dalla mia residenza (65 km di distanza) posso andare?


  26. Sono Vice presidente di un’associazione di Promozione Sociale che svolge servizi di assistenza e devo recarmi per motivi di lavoro nel comune limitrofo dove vi è la sede dell’associazione . Rientra nei casi di necessità o in quelli di lavoro? Grazie

  27. Marina Velatta


    Nei giorni di lavoro abito con i miei e ho residenza li ma dal venerdì sera al lunedi mattina o domenica sera in base ai turni convivo con il mio compagno in un’altra provincia posso ancora andare da lui ora che c’è coronavirus in settimana non abito con lui perché è troppo distante dal lavoro


  28. Buongiorno, abito da poco con il mio compagno, ma la mia residenza e domicilio non sono ancora presso di lui. Abitiamo a 4 km. Trovandomi li nel momento della chiusura totale della regione sono rimasta li, mi muovo solo per lavoro.
    Va bene o dovrei informare qualcuno?


    • Crediamo che vada bene, ma si consulti con le autorità locali


      • Salve,

        Io purtroppo ho lo stesso problema,

        Il fatto che viviamo insieme da poco nella sua abitazione, ma ho ancora sui documenti la vecchia residenza che addirittura si trova in un altro comune! Cosa dovrei scrivere sull’autocertificazione? Mi sposto solo lavoro/casa!

        Grazie mille,

        Cordiali saluti


        • se è uno spostamento solo da lavoro a casa e viceversa deve scrivere questo.


          • Salve, ho un dubbio… Convivo a casa del mio ragazzo(con i suoi genitori) da circa un anno, non ho però spostato ne domicilio, ne residenza che risultano ancora con i miei genitori in un comune limitrofo a 10km, sono tornata dai miei genitori per paura di una denuncia… Posso tornare dal mio ragazzo e uscire per fare quindi anche la spesa o no?


          • Si informi con le autoritòà locali visto che ha già deciso di spostarsi una volta. Non sapremmo.

  29. Cristina Ricolfi


    Buongiorno, posso andare a casa della mia compagna? Abitiamo nello stesso comune.


  30. Buongiorno,
    sono una mamma separata , abito in Val d’Aosta e mio figlio , residente con me , è rimasto bloccato dal padre in Lombardia fortunatamente in una zona poco colpita dal virus. Posso andare a prenderlo ? Rientra nei casi di ritorno al proprio domicilio? Grazie


  31. Buongiorno,

    Chiedo gentilmente un chiarimento sugli spostamenti consentiti:
    – È possibile rientrare nella propria abitazione (sede della residenza) se ci si trova in una seconda casa in montagna, nella stessa provincia?

    Attendo un vostro gentile riscontro,

    Saluti

  32. ANTONIO PISCOPO


    Salve, sono residente a napoli e diversi mesi fa ho presentato carte al comune di castel volturno dove abbiamo la seconda case per effettuare ristrutturazione interna ed esterna con opportune modifiche. Con l impresa ci siamo accordati prima che iniziasse il problema coronavirus, di iniziare i lavori il giorno 16 marzo-. al momento sono in possesso di scia e altri bollettini e carte per effettuare i lavori e l impresa ke li fara, ma ovviamente nn cè scritto la data di inizio, perke è un accordo tra me e l impresa.
    come faccio ad andare da napoli a castel volturno tt i giorni per visionare i lavori?


  33. Salve.
    Dovrei andare a prendere mia figlia maggiorenne e patentata che si trova fuori residenza.
    Posso andare io a prenderla o è costretta a noleggiare un’auto per rientrare alla sua residenza ?


    • In questi momenti di vera emergenza in cui prevenire il contagio vuol dire limitare al minimo gli spostamenti, è sempre bene farsi una domanda prima di agire: è veramente una necessità se esco di casa? La posso risolvere anche in maniera diversa? In tutti i casi si consulti con le autorità locali.


  34. Buongiorno convivo con il mio compagno nel comune limitrofo al mio comune di residenza (ho appena richiesto la residenza ed è appena stata accolta: tuttavia non posso ancora trasferirmi in quanto sto terminando i lavori e devo ancora fare il trasloco). Ho fatto sottoscrivere una dichiarazione al mio compagno con il quale dichiara che sono ospite presso di lui. E’ valida? Altrimenti come potrei fare?
    Grazie mille

  35. GIANCARLO TAGLIAFERRI


    ho una casa in campagna a 15 km da comune di residenza ma nella stessa provincia. Visto l’obbligo di chiusura della mia attivita’ per 10 gg posso spostarmi con la mia famiglia presso la seconda casa e li soggiornavi per il periodo di chiusura?


    • Secondo le normative sarebbe meglio di no, ma si informi preso l’autorità del comune dove si trova la casa.


  36. Buongiorno
    Ho un dubbio riguardo agli spostamenti per domicilio..
    Io ho residenza in un comune e in questo momento mi trovo qui
    Ma siccome studiavo in un altra città avrei il domicilio nell altro comune..

    Sarebbe legale spostarmi ora dalla mia residenza e andare al mio domicilio?

  37. Livio Ponticiello


    Buonasera,
    Posso spostarmi da Latina verso Napoli per assistere i miei genitori ultraottantenni? In particolar modo a mio padre che soffre di una patologia grave riconosciuta con legge 104 art.3 comma 3 di cui i permessi in merito a questa legge sono stati riconosciuti a mio fratello che vive in un altro paese limitrofe (più vicino). Il problema è, circa un anno a questa parte ogni fine settimana dal venerdì e fino alla mezza giornata di domenica gli davo una sorta di cambio soprattutto per la notte, che necessita di una presenza costante di una persona che lo assiste. Domanda può essere considerato come spostamento per esigenza? Grazie


  38. Buonasera, mio padre può venirmi a prendere a lavoro dato che esco alle 22 e non ho la macchina? Dalla mia residenza al mio luogo di lavoro ci sono 5 minuti in macchina..
    Grazie mille per la risposta

  39. Anna Del Prete


    Se lavoro in un comune diverso rispetto alla mia residenza e non guido, mi posso venire a prendere senza problemi? Oppure, chi mi viene a prendere, potrebbero riscontrare qualche problema senza di me in auto?


  40. Buongiorno,
    Volevo sapere se posso andare a prendere mia figlia che rientra dalla Spagna in aeroporto e poi ovviamente tornare a casa


  41. Salve e grazie per i chiarimenti:) La mia situazione è la seguente.

    Ci troviamo a Roma, ma ho tutta una serie di motivi per i quali devo spostare me e mia madre di 78 anni nella nostra casa di villeggiatura a Terracina (LT). Mi conviene dichiarare tutte le ragioni, nella speranza che almeno una di queste vada bene, oppure mi conviene dichiararne soltanto una, e del caso quale? Le ragioni sono le seguenti:

    1) Sono un imprenditore e ho interessi nella zona di Terracina. In tempi normali faccio regolarmente avanti e indietro da Roma. Vorrei acquistare un terreno in zona Terracina per varie ragioni, ma non ho ancora nulla in mano, quindi non saprei come provare la cosa. Devo portare avanti questa operazione perchè ora più che mai devo cercare di tenere in vita la mia azienda, altrimenti il rischio di fallimento è molto alto.

    2) Nella casa di Terracina durante la stagione invernale non è affatto inconsueto avere furti o saccheggi. Siamo molto preoccupati e vorremmo restare li per controllare che queste cose non succedano. In situazioni normali vado li ogni 2 settimane circa a controllare che sia tutto ok.

    3) Mia madre ha 78, ha la pressione alta e ha bisogno di aria fresca. E’ molto preoccupata per la casa al mare e vorrebbe stare li per non stare in ansia e per respirare un po. La cosa le genera stress e le fa alzare ancor di più la pressione.

    Noi vorremmo trasferirci li è restarci fino all’estate. Secondo lei come dobbiamo fare?

    La ringrazio moltissimo.

    Giorgio.


  42. Devo accompagnare mia moglie che non e italiana ed e priva di permesso di soggiorno all aeroporto,devo percorrere circa 5 ore di auto per andate e tornare.posso farlo?oppure sono obbligato a restare a casa?


    • Si informi con i carabinieri della sua zona


    • Salve
      Mio marito vuole fare una visita dal suo medico di famiglia che sta in un comune diverso dal mio sapendo che lui vive cn me. Lo posso accompagnare che avrà bisogno di me per fare la terapia iniettabile che ha già iniziato da un paio di giorni prescritta dal medico del p.s. Grazie


  43. Posso andare insieme a mio marito a fare la spesa perché io non ho la patente di guida


  44. Salve,
    un’informazione. Lavoro e sono in affitto in un comune diverso dalla mia residenza.
    Posso rientrare per il fine settimana nel comune di residenza? Oppure non rientra tra le casistiche?
    Grazie e buon lavoro


  45. Scusate mio fratello è in un altro comune dalla mia mamma perché i miei genitori sono separati posso andare a prenderlo oppure incontrarmi con mia mamma a metà strada ? E consentito ?


  46. Posso salire in macchina con un collega per recarmi al lavoro?


  47. Posso accompagnare mia moglie al lavoro abito nel comune di roma


    • Sembrerebbe possibile, ma meglio prima informazioni con la polizia municipale


    • Mia madre abita in un comune sull’appennino reggiano e ha. 90 anni.Io abito in versilia.Posso andare da lei per accudirla in tutte le sue necessita’?


    • All’inizio della quarantena stavo dal mio fidanzato ed i suoi coinquilini, ma ora la situazione sta diventando ingestibile e vorrei tornare a casa mia (dove ho la residenza). In caso, potrei tornarci mettendo nell’autocertificazione il rientro nella mia residenza? 7

  48. paola rudello


    Mia figlia rientra dal belgio dove si trovava in erasmus. L’università di Leuven l’ha consigliata di tornare a casa immediatamente. L’aereo che ha trovato è su bologna e mio marito dovrebbe andare a prenderla. Abitiamo in provincia di Padova.
    Basta una dettagliata autocertificazione con carta di imbarco allegata?


  49. Salve, i miei suoceri entrambi invalidi hanno bisogno continuo di assistenza. soprattutto di sera(lavarli, aiutarli a vestirsi ecc…)..per poter accompagnare mia moglie in quando abitano in campagna lo potrei fare’
    Ci vogliono per entrambi le autocertificazioni?


  50. Buonasera io da prima del decreto del presidente che bloccasse tutta l’italia sono rimasto a casa della mia compagna con i genitori in un’altra provincia (nessuna delle due erano zona rossa), sono anni che facciamo un pò da una provincia all’altra e siamo in rimasta nella provincia dove la mia compagna ha residenza e domicilio, ma io no. Da quando è stato fatto il decreto non sono usciti nemmeno per fare spesa. Devo segnalare qualcosa a qualcuno nel caso dovessi uscire (es. spesa o farmacia in quanto lei è disabile)?!?!?!


  51. Buonasera.
    Vorrei un chiarimento riguardo agli spostamenti per beni di prima necessità: Io ho residenza in un comune diverso da dove abito in questo momento (domicilio) per motivi familiari.
    Come devo comportarmi per andare a fare spesa? ovviamente parlo sempre dell’essenziale. Visto che l’indirizzo sull’autocertificazione non coincide con l’indirizzo sul documento d’identità?


    • Crediamo che in questo caso basti provare dove realmente si vive, ma meglio informarsi con il proprio comune.


      • Grazie… Io anche per il solo motivo per andare e tornare da lavoro (che ho a 40km) ho provveduto a farmi anche un’autocertificazione di domicilio. comunque proverò a contattare il comune e/o vigili.


  52. Vorrei sapere se e’ possibile recarsi tra una regione e un’altra per andare a prendere figlio e riportarlo a casa.Grazie

  53. Denise Mattesini


    Dalla mia residenza dove mi trovo adesso posso tornare al mio domicilio dove convivo con il fidanzato?


  54. Salve!Ho 2 bambini..io e mio marito siamo proprietari di un azienda e al momento neccessita della nostra presenza.I miei genitori e i miei suoceri sono molto anziani.Posso chiedere ad una mia amica di raggiungere casa mia per “guardare” i miei bimbi?Non siamo dello stesso comune e non vorrei mai che andasse incontro a sanzioni!
    Grazie mille


  55. Mia suocera una settimana fa e stata in ospedale e cardiopatica e ha avuto due interventi alle ginocchia …posso spostarmi per andare ad aiutarla per qualche giorno?sono fidanzata e non sposata….ovviamente con autocertificazione


  56. siamo due coniugi con residenza diversa ( la mia è nel comune della seconda casa), mail domicilio è nello stesso comune.
    Sarebbe possibile spostarsi con tutta la famiglia presso la mia residenza?


  57. Buongiorno,
    sono un trasfertista che lavora presso la Fincantieri di La Spezia, che da oggi restera chiusa per 15 giorni. lLa mia residenza si trova in un altra citta, precisamente a Napoli, posso rientrare presso la mia abitazione o devo rimanere nella regione in cui sono.

    Grazie


  58. però non date quasi mai una risposta certa

    (ovviamente non è facile)


    • Appunto. Non è facile. In certe situazioni non vorremmo consigliare male. Per questo spesso diciamo di informarsi presso le autorità del proprio comune. 🙂


    • Ho due case di proprietà in due comuni diversi.
      Il mio compagno abita nel comune di una delle due case, ha le chiavi, lui può per me andare a vedere se la casa è a posto?
      Elettricità, frigo, caldaia, poche settimane fa abbiamo avuto problemi con la caldaia…


  59. Lavoro a Pavia ma la mia compagna è a Treviso per accudire i genitori disabili. Che comportamento devo o posso tenere per vederla?


    • Deve stare a casa. Per il momento meglio no nvederla, anche perché lei deve assistere i genitori disabili.


      • Salve, la mia ragazza è minorenne e alcune mattine rimane solo in casa per molte ore poiché i genitori si recano a lavoro. Abitiamo a 10 km di distanza. Se uno dei due genitori, sulla strada per il lavoro, la lascia a casa mia, rischiano qualcosa?

  60. parolo roberto


    posso spostarmi in un altra citta’ x visita medica?


  61. Salve, la mia ragazza è minorenne e alcune mattine rimane solo in casa per molte ore poiché i genitori si recano a lavoro. Abitiamo a 10 km di distanza. Se uno dei due genitori, sulla strada per il lavoro, la lascia a casa mia, rischiano qualcosa?


  62. Io già a dicembre 2019 avevo dato la caparra per un Appartamento per mia mamma per marzo 2020. Mia mamma a Gennaio 2020 ha dato disdetta del contratto dichiarando che per massimo il 21 marzo 2020 avrebbe lasciato il suo appartamento. La sua padrona di casa ha trovato in poco tempo altri inquilini a cui affittare l’appartamento e loro devono entrare dal 22 marzo….io per permettere di ordinare l’appartamento lo portata a casa mia il 5 marzo. Ora é nel nuovo appartamento. premetto che mia mamma proviene dalla Lombardia ma nel suo comune per ora nessun caso di coronavirus. Lei di suo avendo 70 anni non usciva di casa gia da tre settimane e qui non ha ancora messo il muso fuori casa. Siccome con il nuovo decreto tuti devono tornare a casa loro…..lei se torna in Lombardia non ha più una casa….sarebbe in mezzo a una strada. Cosa devo fate?


  63. Buongiorno. Io continuo a non capire una cosa. Se una persona dimora dalla propria compagna in un comune limitrofo a quello a cui è residente per motivi di lavoro, può farlo o no? Tra l’altro, nello specifico, è stato anche messo in cassa integrazione e quindi non ha più necessità di uscire da qui a fine quarantena. Grazie per le eventuali risposte.


  64. salve , soffro di attacchi di ansia e panico,non posso rimanere da solo , posso spostarmi a casa della mia compagna in un altro comune. Grazie


    • Può certificare la cosa alle autorità?


      • Salve , io ho lproblemi di attacchi di oanico e depressione, posso certificarlo e lo dimostrano i farmaci che prendo, prima nei week end andavo a stare dal mio compagno in campagna e lui veniva 2 gioni a casa mia per lavoro.
        Io in questo periodo lavoro, ma il week end chiusa da sola, mi ha fatto stare malissimo . Secondo lei è uno spostamento giustficato o è meglio che chiami i carabinieri ? Premettendo che una volta li non mi muoverei da casa, se non per tornare a fine week end nella mia città dove lavoro.


  65. Mia figlia abita a Bruxelles, se c’è un aereo che ci va, posso andare a trovarla?


    • Se va solo per trovarla è meglio evitare. Pensi che potrebbe contribuire a diffondere il contagio


      • Ma si rischia qualcosa portando la spesa a casa?acquistando pacchi di pasta piuttosto che di succhi quindi carta e plastica,si dovrebbe lavare tutto prima di mettere tutto in dispensa??io credo che sia un dubbio di tanti.


      • Salve,Da prima che iniziava questa situazione abito con la mia ragazza a casa dei genitori in un comune limitrofo. Questa settimana riinizio a lavorare e dovro spostarmi da casa sua a lavoro che si trova in un altro comune. é possibile? cosa devo scrivere sull’autocertificazione?


        • Che attualmente è domiciliato lì. E da lì si sposta per andare a lavoro. Dovrebbe andare bene, ma per chiarire ogni dubbio chiami i carabinieri


  66. Salve, da prima che iniziava questa situazione abito con la mia ragazza a casa dei genitori in un comune limitrofo. Questa settimana riinizio a lavorare e dovrò spostarmi da casa sua a lavoro,che si trova in un altro comune. é possibile? cosa devo scrivere sull’autocertificazione?


    • che ha deciso di vivere al momento lì e che quello è ilsuo domicilio. Chiaramente gli spostamenti ammessi sono solo da lì al lavoro e viceversa


  67. HO LA RESIDENZA IN UN COMUNE E ABITO IN UN ALTRO COMUNE E PROVINCIA DOVE MI SONO SPOSATO SULL AUTOCERTIFICAZIONE DEVO METTERE LA RESIDENZA O DOVE ABITO CON MIA MOGLIE ? E MEGLIO CHE PORTO CON ME IL CERTIFICATO DI MATRIMONIO?


    • Nopn crediamo serva il certificato, ma se lo ha portarselo dietro male non fa. Metta la residenza dove abita con la moglie.


  68. Ciao ,odesso posso tornare a mio paese???


  69. Buonasera faccio una domanda io ho mio marito ricoverato a careggi e io devo spostarmi dal comune di residenza ma ho anche una figlia.
    Posso far venire nella mia abitazione la nonna per poter accudire mia figlia mentre io non ci sono?
    Oppure la nonna rischia la sanzione?


  70. Buonasera. So benissimo che ogni spostamento va evitato per il bene di tutti e sono perfettamente d’accordo. Mi chiedevo però se fosse possibile raggiungere il mio compagno e trasferirmi lì per tutto il periodo necessario. Si tratterebbe quindi di un solo viaggio verso la sua abitazione dalla quale poi non mi sposterei nemmeno per una passeggiata. Vi ringrazio


    • Meglio prima informarsi con le autorità locali.


      • Perfetto vi ringrazio chiederò. Comunque pensate che sia una cosa fattibile? (Non vi chiedo una certezza solo un’opinione) Perchè lui tra l’altro adesso lavora da casa quindi entrambi saremmo isolati da altre persone. Dove mi trovo adesso sto abbastanza bene ma comunque sono parecchio a disagio. Se non fosse possibile ovviamente non mi muovo però volevo solo capire… grazie


        • Buongiorno. La badante di mia padre, molto anziano e non autosufficiente, termina il turno, per contratto, alle 14 del sabato e riprende alle 21 della domenica. Lei non è automunita e l’abitazione di mio padre non è servita da mezzi pubblici. Può farsi accompagnare dal compagno convivente, come ha sempre fatto finora? L’autocertificazione è sufficiente? Grazie


          • Diremmo a grandi linee di sì. Si informi comunque con polizia o carabinieri della sua zona.


  71. buongiorno, se io ho il domicilio nella casa della mia compagna e la residenza nel comune dove lavoro come faccio a spiegare questo se mi fermassero? e come faccio a provare il mio domicilio?grazie


  72. Salve prima dell entrata in vigore di io resto a casa eravamo ospiti in casa di parenti fuori comune possiamo rientrare alla residenza ??il problema è che siamo in tre ed abbiamo una sola auto..dal sito del governo sembra che i conviventi possano viaggiare in auto insieme per il ritorno ma c e confusione grazie


  73. Vivo da solo e ho una seconda casa in campagna dove pago regolarmente IMU, TARSU e tasse. Posso recarmici e rimanere li per tutte le mia esigenze anziché nella mia residenza abituale ovviamente non avendo il dono dell’ubiquità?


  74. Ho 80 anni e sono cardiopatico da 9 anni, abito in una casa dove ho la residenza, isolata e lontana dalle altre e lontana dal paese, Data questa situazione critica è possibile trasferirmi provvisoriamente nell’abitazione della mia compagna anch’essa sola e residente in altro comune della stessa provincia distante circa 30 km.. grazie per la risposta.


    • Capisco i suoi problemi di salute, ma valuti anche la possibilità che spostandosi presso un’altra residenza potrebbe esporsi in modo maggiore al contagio. Penso comunque che, se può dimostrare che è cardiopatico ed ha bisogno magari di stare con qualcuno, il trasferimento sia possibile, a patto che però non si sposti continuamente da quel domicilio alla sua residenza e viceversa. Se dalla sua compagna decide di andare e lì di eleggere il domicilio, poi lì deve stare. Si informi comunque presso la locale stazione Carabinieri per sicurezza.


  75. posso prendere e accompagnare mia moglie al posto di lavoro visto che lei non guida e ha paura dei mezzi pubblici sempre con autocertificazione Grazie


  76. Buongiorno, la ringrazio innanzitutto per il servizio informativo che sta offrendo. Prima del blocco degli spostamenti mio marito aveva accompagnato me, i nostri due figli e i miei genitori nella casa di montagna, dove sono tutt’ora, ed è tornato nel comune di Genova, dove abbiamo la residenza. Ora i miei genitorialità hanno bisogno di tornare nella loro residenza a Milano (e fin qui tutto ok) ma io non vorrei restare da sola in un condominio vuoto perché ho due bambini piccoli e sono senza macchina, quindi anche fare la spesa sarebbe estremamente difficoltoso. Senza contare eventuali complicazioni. Quindi vorrei tornare a casa mia a Genova. Può dunque mio marito partire da Genova e venire a prenderci in macchina per riportarci a casa? Ovviamente non ci sarebbero soste intermedie e al rientro io e i miei figli staremmo chiusi in casa come abbiamo fatto finora. Ma come fa lui ha dimostrare che esce da Genova per questo motivo? E soprattutto rientra tra quelle considerate necessità? Non vorremmo avere problemi o denunce. Grazie mille


    • Un bel quesito signora Francesca. Riteniamo che la cosa più saggia sarebbe informarsi presso il comune o i carabinieri di Genova.

  77. RAFFAELLO CAVALIERE


    Buon pomeriggio.
    Dovrei fare il trasloco di casa.
    Ci sono divieti per questo particolare caso?
    Nelle varie disposizioni si parla solo di merci.
    Grazie


  78. Buonasera,vorrei chiedere una info su cui il decreto non mi è chiaro e non trovo nulla sul web. Il decreto parla di rientro alla propria abitazione, domicilio o residenza. Che differenza cè tra queste? Chiedo perché prima che succedesse tutto questo stavo iniziando a stare a casa della mia compagna da un paio di settimane senza aver fatto nessun cambio per fare una prova di convivenza. Ora lei è a casa fino ad aprile mentre io lavoro e abita in altro comune e provincia dal mio,circa 10 km. Potrei continuare a vivere lì? Premetto che ora sono tornato a casa ma con due genitori pensionati di cui uno con problemi di salute qualche mese fa’ stò praticamente vivendo su un divano in taverna. Ringrazio in anticipo per qualsiasi informazione


    • Deve comunque dimostrare, in caso di controlli,di avere eletto lì la propria abitazione, domicilio. Per sicurezza privi ad informarsi con i carabinieri


      • Intanto la ringrazio per la risposta, ho là qualche vestito, pigiama,ed altre cose ed ho le chiavi. Comunque per non fare qualcosa di sbagliato proverò a chiedere alle fdo


  79. Salve, posso andare a prendere la mia compagna che fa la badante e ha la residenza presso l’anziano che assiste, visto che ha il sabato e la domenica libera per poi rientrare il lunedì mattina. Premetto che io ho la residenza in altro comune a circa 30 Km. Grazie per eventuale risposta.


  80. Buongiorno,
    Sia io che il mio ragazzo abbiamo la residenza a Milano ma conviviamo a Torino perché lui lavora qua, mentre io sono una studentessa universitaria. Tra una settimana lui deve tornare per motivi di lavoro, posso tornare a Torino anch’io? Non ho autocertificazioni per lavoro ma poiché conviviamo ho tutte le mie cose a Torino, compreso il materiale universitario.


  81. Mio marito si trova presso il nostro indirizzo di residenza, io mi trovo in altra regione con mio figlio da prima della chiusura, visto che sono passati i 14 giorni chiusi in casa entrambi per scongiurare rischi può raggiungerci per stare qui finché non sarà finito il periodo in cui si deve stare in casa?


  82. Buongiorno,
    sto vivendo in questo periodo di emergenza con la mia fidanzata che è infermiera. Ha orari scomodi, ha la patente ma non ha mai guidato da quando ha 18 anni. Posso accompagnarla casa-ospedale? L’alternativa dei mezzi pubblici, oltre a poterci non essere in alcuni orari, non è prudente dato il suo lavoro.
    Specifico che ci siamo spostati in questa casa che è di mia madre in quanto ha due bagni e, ma né io né lei abbiamo la residenza qui.

  83. Sandra Taravella


    Salve,io lunedi dovrei trasferirmi a torino perché alla mia ragazza che è poliziotta penitenziaria hanno dato la destinazione e qui a palermo avevamo la sede provvisoria,sono autorizzata al trasferimento?


  84. Buon pomeriggio.
    So che dovrei restare nella mia abitazione e che la mia richiesta sembrerà egoista ma è solo per curiosità. Prima del decreto mi trovavo nella casa in cui ha la residenza il mio compagno ma siccome per il lavoro ha dovuto spostarsi sono tornata nella casa in cui vivo con la mia famiglia. Adesso lui ha cominciato a lavorare da casa ed è ritornato nella città in cui ha la residenza. Io adesso vorrei poter spostarmi per raggiungerlo poiché siccome sono una studentessa ho bisogno di un luogo tranquillo in cui svolgere la mia attività e qui dove mi trovo è piuttosto difficile. Lì saremmo solo noi due e non usciremmo dall’abitazione se non per fare la spesa. Si tratterebbe dunque di un unico spostamento solo andata. E’ fattibile oppure no? Capisco benissimo la gravità della situazione ma vorrei capire … Vi ringrazio


    • Deve dimostrare che quello diventerà il luogo in cui vive (avere lì effettipersonali, vestiario e tutto il resto). Altrimenti lo spostamento èarischio. Si informi megliocon i carabinieri del posto


      • Grazie. Quindi per dimostrare che mi fermerò in quel luogo dovrei avere già qualcosa di mio personale lì? Diventerà il luogo in cui vivo per questo periodo però siccome quando sono tornata dai miei genitori ho riportato molte delle mie cose qui non saprei come fare. Ci sono poche cose mie personali lì al momento, non so se basta.


  85. Buongiorno, mia figlia è stata fermata ( sotto casa) alla fermata del bus dai carabinieri.. Era in compagnia di un’amica che doveva rientrare a casa.. Non avevano autocertificazione.. Ma gliel’ha compilata sul momento il carabiniere… Non le ha parlato di ammenda o denuncia… Le ha solo consigliato di non uscire di casa se non in casi estremi.. La mia domanda è.. Le avrebbero detto sul momento di un’eventuale ammenda?


  86. Salve, ho una casa in campagna, distante 9 km dalla mia di residenza, stesso comune di appartenenza. . Posso raggiungere il luogo con i miei genitori? O anche semplicemente con la mia auto? Vi ringrazio, aspetto una vostra risposta


    • Dipende se lì decide poi di fermarsi definitivamente. E comunque deve dimostrare che quello è realmente il suo domicilio(effetti personali,vestiti, viveri)


      • Buonasera, ho mia moglie e mio figlio di 2 anni che sono per uno scherzo del destino dal 20 febbraio a Catania. Noi siamo residenti a Milano i genitori di mia moglie sono a Catania. Posso per ricongiungimento alla famiglia andare a catania autodenuciarmi e fare quarantena a Catania dove abbiamo una seconda casa e poi riportare tutta la famiglia a casa?


  87. Salve, posso trasferirmi per questo terribile periodo nella casa in campagna stesso comune con mio marito e i miei due figli minori?


    • pensiamo sia possibile farlo, purché poi dimostriate che li effettivamente vivete. Una telefonata per informarvi al vostro comune sarebbe comunque da farla.


  88. vorrei farvi una domanda ma se il trasloco lo faccio da solo e nello stesso comune posso farlo.


  89. Buongiorno, noi di solito ci spostiamo per andare a fare la spesa ad un Discount che è in un comune vicino a 18 km dal nostro. Anche perchè nel nostro paese c’è solo un supermercato piccolo e poco fornito. Rientra nel caso di necessità e quindi mostrando l’autocertificazione non rischio sanzioni? Si può essere in due in auto? Grazie


    • La spesa può essere fatta da un solo individuo per nucleo familiare e sarebbe meglio farla nel proprio territorio.


  90. Se io ho la residenza in un altro comune …mha da poco mi sono trasferita da un amica per esigenze lavorative e non ho ancora domicilio e residenza posso uscire a fare le commissioni primarie con autocertificazione Senza avere sanzioni che risulto di un altro comune


    • deve comunque poter dimostrare che vive realmente lì. Si informi prima con le forze dell’ordine della sua zona, comunque.


  91. Salve, posso raggiungere le bimbe minorenni (1 e 4 anni) che si trovano a casa dei nonni da quando sono state chiuse le scuole?
    Lo spostamento avverrebbe all’interno della stessa regione ma tra due province diverse.

    Grazie.


  92. Scusate, una domanda ma mio marito lavora fa l’autotrasportatore quindi non c’è mai a casa. Abbiamo due bimbe piccole che non possono stare a casa da sole ( 9 mesi e 3 anni). Posso portarmele al super X la spesa? Non abbiamo altri aiuti tipo nonni o baby sitter e non saprei Dove lasciarle. Ho solo una nonna molto anziana di cui mi prendo cura sempre io in quanto é sola, quando le porto la spesa a casa posso portarmi le bambine? Rischio la multa o la denuncia?
    Grazie per la risposta perché a fare chiarezza per queste mamme “sole” non ci pensa nessuno.


    • Nel suo caso è una necessità portare con se le figlie, se non ci sono altri parenti a cui affidarle. Comunque sia, per sicurezza, una telefonata al suo comune di residenza la farei per sincerarmi meglio. Consideri che in molti supermercati spesso fanno entrare una sola persona a fare la spesa. In tanti casi sono operativi servizi di spesa a domicilio. Perché non prova ad utilizzare tali servizi?


  93. Salve, posso andare in campagna a coltivare l’orticello?

  94. Marina Hoffmann


    Buongiorno, sono in una situazione un po’ ingarbugliata. Sono di Roma, e’ ufficialmente ancora la mia città’ di residenza, vivo da 17 anni a Dublino, ma mi trovo a Milano da un anno a causa del lavoro di mio marito irlandese. Il 31 Marzo il suo contratto scade e dobbiamo anche lasciare l’appartamento in cui ci troviamo al momento, lui deve essere rimpatriato, io vorrei andare a Roma, dove vive ancora mia madre nella nostra casa di famiglia, ed aspettare li’ che la situazioni si calmi. Mio marito verrebbe con me in auto per poi ripartire per Dublino il giorno dopo, con lettera di autorizzazione della sua azienda ovviamente. E’ consentito?


    • Sinceramente in questo caso non sapremmo come comportarci. Meglio sentire carabinieri o comune dove abitate se vi potete spostare.


    • Il mio fidanzato è ligure, io toscana, e attualmente stiamo ognuno nella propria abitazione familiare coi genitori. Il fatto è che noi solitamente vivevamo assieme in una casa che ci ha lasciato mia zia qui in Toscana. So che non è possibile lasciare il proprio comune, figurarsi la regione, ma se lui potesse scendere in Toscana e mettersi in quarantena con me nella nostra casa non vedo cosa ci sarebbe di male. Stare in casa per stare in casa, cosa cambia dove si trova la casa? Ovviamente verrebbe giù in auto e non tramite mezzi pubblici…
      Ci tengo a specificare che finora non ho mai violato la quarantena, ho portato a spasso il cane sull’argine davanti a casa mia in ore in cui non c’era nessuno e ho approfittato di quando un mio vicino andava a fare la spesa per sé per farmi portare qualche cosa, faccio esercizio a casa sul tapisroulant, ho addirittura iniziato a farmi il pane e la pasta in casa per non dover andare dal panaio tutti i giorni…. Dico questo perché credo che sia giusto rispettare quanto ci è stato detto di fare e che questa quarantena, per quanto difficile, sia l’unico modo per salvarci tutti. Mi chiedo solo se questa immensa difficoltà che stiamo affrontando tutti non possa essere alleggerita in qualche modo… A me non serve uscire, andare per locali o negozi, vedere chissà quale gruppo di amici… Vorrei solo poter stare in quarantena col mio fidanzato, e dato che anche lui sta rispettando la quarantena al 100% (non esce nemmeno per fumarsi una sigaretta, mancanza che sente parecchio), so che potremmo fare la stessa cosa nella nostra casina, da soli ma insieme.

    • emma