Cordoglio anche in Valle del Serchio per la morte del dottor Lera

-

LUCCA – Anche la Valle del Serchio è addolorata per la morte del medico di Gragnano, Marco Lera, 68 anni, medico di famiglia e chirurgo specialista in ortodonzia venuto a mancare presso il reparto malattie infettive Lucca.  ieri 20 marzo; anche lui colpito a morte dal coronavirus.

A Lucca era conosciutissimo e stimato come una gran brava persona, ma anche in Valle del Serchio aveva lasciato il segno. A Ponte all’Ania in tanti lo conoscevamo perché qui aveva diretto per un certo periodo un suo ambulatorio in via Nazionale.

Nel 1996  fu candidato dal centrodestra a sindaco del comune di Coreglia Antelminelli, nella lista opposta a quella di Marco Remaschi, per poi ricoprire, nei quattro anni successivi, il ruolo di capogruppo di opposizione.

La sua perdita, come ci ha detto tanti suoi amici, lascia un grande vuoto.

Anche dalla nostra redazione giungano le condoglianze più sentite alla famiglia.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*