Quattro lampioni con il fotovoltaico nella montagna barghigiana

-

BARGA – Nuovi punti luce nelle piccole frazioni montane del comune di Barga. Sarà un intervento di circa 11 mila euro che l’Amministrazione Comunale intende portare a compimento entro il Natale. Non si tratta di operazioni legate al piano di potenziamento della pubblica illuminazione affidati in project financing, ma di una operazione a se stante, come fa sapere l’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti, che prevedrà l’installazione di quattro lampioni alimentati da fotovoltaico, particolarmente indicato visto le località dove saranno posizionati, lontane dalla linea pubblica. Si tratta di lampioni di ultima generazione e dall’alta resa.
Un punto luce sarà installato in loc. Bebbio; uno nei pressi della sagra di Pegnana e altri due in loc. Giuncheto, l’ultima piccola frazione comunale a non essere raggiunta dalla illuminazione pubblica: “I lavori partiranno in questi giorni e contiamo di aver concluso l’intervento per Natale- spiega Onesti – A Bebbio l’intervento servirà anche per agevolare anche il rientro da scuola degli studenti nelle ore serali , soprattutto in autunno ed inverno. Il punto di fermata sarà adesso adeguatamente illuminato insomma.
A Pegnana, zona sagra, si è voluto illuminare un luogo frequentato in diverse occasioni durante l’anno. A Giuncheto si è andati così a risolvere i problemi di pubblica illuminazione di questa località”
Invece, per quanto riguarda il potenziamento della linea di pubblica illuminazione affidato in project financing, stanno proseguendo gli interventi per l’installazione di nuovi punti luce sul territorio comunale.
“Abbiamo incontrato la ditta incaricata per fare il punto della situazione. Sono circa una trentina i nuovi punti luce ancora da realizzare – dice Onesti – Nel frattempo, per quanto riguarda la sostituzione di tutti i corpi illuminanti con lampade di ultima generazione a led che riguarderà tutto il territorio comunale, è stato deciso di dare priorità alla sostituzione di tutti i corpi illuminanti di via della Repubblica a Fornaci di Barga; operazione che avverrà il prima possibile”

Tag: , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*