Una giornata di storia con Nazareno nel cuore

- 1

BARGA – Fondazione Ricci Onlus e Istituto Storico Lucchese sez. Barga, in collaborazione con Comune di Barga, Associazione Cento Lumi e con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e dell’ISI Barga e Istituto Comprensivo di Barga, organizzano per la mattina di venerdì 8 novembre al cinema Roma di Barga, gentilmente messo a disposizione gratuitamente dalla famiglia Puccini, una giornata di memoria storica, ma anche una giornata di struggente ricordo per un giovane che ci ha lasciato troppo presto, che ha deciso di andarsene d’improvviso, ma che in provincia di Lucca dove era conosciuto ed apprezzato come fumettista, ricercatore storico, scrittore e tanto altro, ha lasciato un segno tangibile del suo passaggio: Nazareno Giusti.

Alle ore 10.30 al Cinema si terrà la proiezione del suo documentario “La Provincia di Lucca e la Grande Guerra” che è stato realizzato più di un anno fa da Nazareno insieme a Cesare Baldassarri. Un filmato che ha messo a disposizione la Fondazione CRL e che peraltro adesso riporta in apertura anche una speciale dedica che la famiglia di Nazareno ha voluto per il figlio.

Sarà però anche una giornata dedicata alla memoria storica della grande guerra, come detto e per questo interessante sarà anche la presentazione del libro che raccoglie gli atti del convegno che si svolse alla Fondazione Ricci nel 2018 dal titolo  “Cento anni dall’armistizio 1918-2018” accompagnato anche da una bellissima mostra : “Grande Guerra: la stampa ritrovata”. Il libro mette insieme sia gli interventi del convegno, con testi di Umberto Sereni, Pier Giuliano Cecchi, Vittorio Lino Biondi, Natalia Sereni, che quelli della bella mostra con gli interventi di Nazareno Giusti oltre che di Sara Moscardini, Ivano Stefani, Paolo Salvi e Cristiana Ricci, presidente della Fondazione Ricci che organizzò entrambi gli eventi.

Nazareno fu insomma parte importante ed attiva di questi eventi e proprio con le sue ricerche storiche è stato raccolto il materiale della mostra.

Nazareno c’era allora e Nazareno c’è ancora oggi, anche solo nella memoria, oltre che nei cuori, dei tanti amici che ha avuto a Barga e che hanno deciso di organizzare la mattina dell’8 novembre proprio dedicandola a lui.

A presentare la mattinata in una conferenza stampa avvenuta questa mattina nella sala consiliare, sono stati insieme alla sindaca di Barga Caterina Campani, gli amici di Nazareno Vittorio Lino Biondi, Ivano Stefani, Cristiana Ricci e Sara Moscardini, con i quali aveva collaborato non solo per gli eventi del 2018. E che gli volevano un gran bene.

“Era doveroso pubblicare gli atti raccolti nel catalogo che presenteremo venerdì, ricco di notevoli contenuti, ma abbiamo voluto farlo con il pensiero rivolto in particolare al ricordo di Nazareno, un ragazzo che ci ha colpito molto per la sua purezza d’animo ed intellettuale, per il grande interesse che aveva nella ricerca e nello studio della storia e nella ricerca della verità nella storia – ha detto tra le altre cose Cristiana Ricci – Con affetto gli dedichiamo la presentazione di questo bel documentario che aveva realizzato, in una giornata che speriamo possa essere momento di formazione  per tutte le scuole che saranno presenti”

Vittorio Lino Biondi ha aggiunto:  

“Sarà una giornata della storia da raccontare ai ragazzi, con tutto il pensiero rivolto a Nazareno che era legato a Barga da profondi vincoli. Era un ragazzo speciale, ricco di tante cose interiori e di una determinazione uniche. La cosa che mi ha sempre profondamente colpito di lui, nelle sue ricerche e nei suoi lavori storici, è stata la ferma ricerca dell’eroe buono, degli eroi positivi che ha sempre saputo raccontare con grande efficacia con i suoi lavori e con i suoi disegni oltre che con i suoi articoli”

Eroi buoni, eroi positivi… eroi moderni forse, come a suo modo è stato il nostro Nazareno.

Tag: , , , ,

Commenti

1

  1. Fondazione Ricci


    Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare a questa mattina in ricordo di Nazareno Giusti venerdì 8 Novembre alle ore 10.30 al Cinema Roma di Barga. Vi aspettiamo numerosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*