All’Alberghiero una cena con finestra internazionale

-

Nei giorni scorsi si è svolta all’Istituto Alberghiero di Barga una cena di gala che è servita a sottolineare diversi punti importanti che riguardano la scuola superiore barghigiana.

Intanto la cena, con la partecipazione di circa una sessantina di persone a cominciare dal direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale, Ernesto Pellecchia, la dirigente dell’ufficio scolastico provinciale Donatella Buonrisposi, i sindaci di Barga e di Borgo a Mozzano, diversi dirigenti scolastici della provincia di Lucca, è servita per salutare l’arrivo a Barga della nuova dirigente dell’ISI, Iolanda Bocci, salutata anche dalle varie realtà della scuola a cominciare dal consiglio di istituto e dai docenti e collaboratori, dalla Fondazione Campus ed altre realtà del mondo del lavoro che collaborano con l’istituto nell’alternanza scuola/lavoro.

La cena è servita anche per sottolineare il gemellaggio in corso, proprio nell’ambito dell’alternanza scuola/lavoro, con la scuola Alberghiera olandese di Velho. Con i ragazzi della scuola è stato preparato lo speciale menù della serata, i cui seconda sono stati curati appunto dagli studenti olandesi, mentre il resto preparato dai ragazzi dell’alberghiero con l’utilizzo di tante materie prime locali, dalla farina di castagne al farro, al vino e così via…

Proprio sulle aspirazioni di crescere i rapporti ed il percorso didattico internazionale si è parlato a lungo della precisa volontà di valorizzare l’esperienza legata all’EUHOFA, ovvero l’associazione mondiale che raccoglie i principali operatori turistici di tutto il mondo di cui la scuola barghigiana fa parte, ma anche le belle esperienze presentate dai vari progetti ERASMUS che hanno portato e porteranno gli studenti barghigiani in vari stati Europei.

A proposito di EUHOFA, l’alberghiero di Barga è uno dei cinque soli istituti italiani presenti nella prestigiosa realtà, peraltro l’unico istituto scolastico superiore pubblico italiano

A proposito di scuola e lavoro, invece sia la dirigente Bocci che gli altri ospiti hanno anche sottolineato la notevole importanza di una sinergia sempre maggiore tra la scuola e le aziende del territorio che peraltro in questi anni hanno svolto un ruolo di collaborazione importante con l’istituto.

Tag: , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.