Al concorso di pasticceria di Barga Castagna anche Gabriele Bonci e Paul De Bondt

-

BARGA – Tra le proposte classiche di Barga Castagna non mancherà naturalmente il classico concorso di pasticceria legato naturalmente alla castagna organizzato per la categoria non professionisti dall’Associazione Città del Castagno insieme a Pro Loco e Comune di Barga e con il supporto dell’istituto alberghiero barghigiano.

Quest’anno il concorso si arricchirà da una presenza particolarmente qualificante della giuria che vede tra gli altri tra i giurati anche Gabriele Bonci, il grande “artigiano” della pizza” che tra i suoi impegni vede anche la conduzione del programma tv Pizza Hero – La sfida dei forni sul canale Nove.

Bonci è legato alla Garfagnana dove si è innamorato di Careggine, tanto che qui ha rilevato la Pizzeria Chiar Di Luna dove propone una degustazione continua delle sue creazioni.

Insieme a lui in giuria anche Paul de Bondt, un mâitre chocolatier che ha iniziato la sua costante ascesa di successo e di fama nazionale con la cioccolateria che più di venti anni fa aveva aperto a Pisa, conquistando anche il titolo di una tra le quindici cioccolaterie al mondo.

A rappresentare l’eccellenza in tavola locale l’oste garfagnino Andrea Bertucci del Vecchio Mulino, uno dei protagonisti della valorizzazione dei prodotti tipici della Valle del Serchio in questi anni.

Non mancheranno poi altre star di fama nazionale, lo chef intagliatore, campione del mondo della specialità e protagonista in diverse trasmissioni Rai, Claudio Menconi e la prima agrichef Toscana, Francesca Buonagurelli. Loro due a rappresentare indubbiamente le eccellenze che ci sono a Barga insieme al valido  chef di Renaissance Tuscany Il Ciocco Spa & Resort, Simone Cavani,

Tra gli altri giurati, in tutto saranno dieci, anche la dirigente dell’ISi di Barga Iolanda Bocci.

Per quanto riguarda il concorso tre le categorie in gara: dolci al cucchiaio, torta e biscotti, ovviamente con la castagna e la farina di castagne come protagonista. Quest’anno ci sarà anche  un premio speciale per le ricette sugar free ultima delle novità di questa manifestazione che il prossimo anno potrebbe ulteriormente rinnovarsi  allargandosi ad altri percorsi gastronomici che non siano solo la pasticceria.

Il concorso inizierà sabato 2 novembre alle 11,30, con la presentazione della gara e della giuria; alle 17 ci sarà una degustazione dei piatti in gara aperta al pubblico e di seguito la proclamazione dei vincitori.

 

Tag: , , , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*