Rinnovata la convenzione con i volontari della Misericordia di Tiglio per la cura del paese

-

TIGLIO – In questi giorni è stata infatti rinnovata la convenzione che il comune di Barga ha in atto con la Confraternita di Misericordia di Tiglio.

Va avanti ormai da molti anni e,grazie all’impegno dei volontari di questo ente benefico è stato fatto davvero un buon lavoro per la cura del paese, per lo svolgimento del servizio manutenzione viabilità negli abitati di Tiglio Alto e Tiglio Basso.

Il Comune concede alla Confraternita un rimborso spese che è stato fissato per il 2019 in 3 mila euro ed i volontari della Misericordia pensano poi a realizzare quello di cui il paese ha bisogno; tutto quello che serve per mantenere la bellezza e la sicurezza di questa località.

La Misericordia si occupa insomma  dei problemi di manutenzione ordinaria dei due paesi che sono il riferimento di questa comunità. Tra gli ultimi significativi interventi realizzati dalla Misericordia da ricordare proprio a gennaio 2019 la ripulitura straordinaria da foglie e sterpaglie, ma anche dai rifiuti abbandonati del piazzale all’ingresso del paese di Tiglio basso. Allora venne eseguito anche il restauro delle targhe e delle lapidi che ricordano la costruzione della strada comunale di Tiglio. Ma in generale si tiene pulito il paese, si cura l’area giochi, e si pensa anche a progetti di recupero e valorizzazione.

Non basterà certo l’esiguo rimborso spese concesso dal comune, ma comunque la Misericordia è intenzionata, proprio per quanto riguarda la valorizzazione del patrimonio del paese, a  riaprire i vecchi lavatoi pubblici che si trovano poco prima dell’ingresso di Tiglio. L’idea è di recuperare l’acqua della vicina sorgente della Murata e quindi riattivare la fornitura di acqua dei pozzi attraverso alcune centinaia di metri di tubatura; il tutto completato da un piccolo restauro delle opere murarie.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*