Vincenzo Viglione è tornato alla guida del reparto di ostetricia e ginecologia del “San Francesco” di Barga

- 2

Con l’inizio del 2018 è tornato alla guida del reparto di Ostetricia e Ginecologia il Dott. Vincenzo Viglione; sostituirà la Dott.sa Laura Piaggesi, che ha guidato il reparto per un anno, in un momento peraltro particolarmente difficile e delicato e che rimarrà a Barga come Vice responsabile.

La voce girava da qualche giorno e la conferma della notizia ci viene dal sindaco di Barga, presidente della conferenza zonale dei sindaci, Marco Bonini che ha espresso soddisfazione per la nomina di Viglione:

“Il punto nascita di Barga un punto di forza non solo per presidio di Barga, ma anche per tutta la Valle ed anche oltre visto che i suoi pazienti provengono anche da fuori provincia; questo è merito ovviamente dei medici e degli operatori che ci lavorano; colgo così l’occasione per ringraziare la dottoressa Piaggesi per l’ottimo lavoro fatto e faccio gli auguri al dott. Viglione che abbiamo avuto modo di apprezzare per la professionalità durante la sua precedente guida del reparto. Siamo sicuri che con questa conferma continuerà il suo grande lavoro per la crescita del reparto di Barga”.

Viglione continuerà anche a dirigere l’Ambulatorio della gravidanza a rischio, di cui è Responsabile da circa 2 anni sia per Lucca che per Barga e dove vengono convogliate e seguite le gravidanze che presentano gravi patologie, con il delicato compito di indirizzare la donna verso il Punto Nascita più appropriato. Nel punto nascita di Barga

A proposito del pinto nascita 8dove nel 2017 sono nati 271 bambini con solo un lieve calo rispetto al passato, ma assolutamente in linea con il trend nazionale di riduzione della natalità) a giorni, sarà inaugurata anche la nuova Sala Operatoria, attigua alla Sala Parto, dotata di tutti i più moderni standard tecnologici. Una sala questa che non è presente, per le sue innovative dotazioni, in altri Punti Nascita anche di II livello.

Il Reparto di Barga non è solo Punto Nascita; qui vengono effettuati numerosi interventi chirurgici ginecologici, con un incremento progressivo negli ultimi anni di interventi in laparoscopia, tra cui alcuni complessi come l’isterectomia laparoscopica (cioè l’asportazione dell’ utero senza l’apertura dell’addome); la laparoscopia, nei casi in cui è possibile, rappresenta un vantaggio per la donna sia per la riduzione del dolore che per il più rapido recupero dopo l’intervento. Nell’ultimo anno sono aumentati anche gli interventi per la correzione dell’incontinenza urinaria.

Da sottolineare il fatto che circa il 40% delle donne che vengono operate dai Ginecologi di Barga proviene da zone fuori della Valle.

Inoltre non si può dimenticare la presenza di un importante Centro per lo studio dell’infertilità di coppia, presente a Barga da decenni e che richiama coppie da altre parti della Toscana e d’Italia. Attualmente il Centro di Procreazione Assistita, sotto la guida proprio di  Viglione, è stato potenziato con l’apertura di un laboratorio di seminologia.  Il Centro è  in rete con i Centri Pubblici di Pisa e del Versilia, consentendo alle coppie un percorso più rapido ed efficace.  Ad affiancare il Centro anche un Ambulatorio di endocrinologia, che studia i disordini ormonali relativi ad ogni età della donna, ma rivolto, in particolare, alle adolescenti.

Insomma, una gran bella realtà l’ostetricia – ginecologia di Barga… che con il ritorno di Viglione alla guida della nave  ed il supporto della dottoressa Piaggesi non può che continuare ad affermarsi. Buon lavoro!

Commenti

2


  1. La mia infinita stima a questo medico bravissimo. Ha fatto nascere la mia seconda bambina. Professionale, umano, semplice e preparatissimo. Figlio di suo padre sicuramente.


  2. Salve,io vengo da un paesino vicino Viareggio.ho deciso di farmi seguire per tutta la gravidanza dal dottor Vincenzo Viglione per poi partorire a Barga; ho avuto il diabete gestazionale e per questo motivo ha deciso di non farmi arrivare a termine e quindi farmi l’induzione. Tutto benissimo. Il mio grande Amore è nato il 17 dicembre 2014. Parto super veloce seguito dalla dottoressa Piaggesi. Un ringraziamento speciale a lei, alle ostetriche e a tutte le infermiere e pediatra. Ospedale fantastico,lo consiglio a tutte. Viglione è professionale, leale, sincero e ti mette a tuo agio. Se dovessi fare un altro bimbo, sicuramente tornerò da lui e al San Francesco a partorire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*