Terza categoria, inizia bene anche il Sacro Cuore

-

COREGLIA – Inizia  bene il Sacro Cuore  il campionato di terza categoria, sul difficile campo di Coreglia contro una squadra giovane ma ben organizzata. Qui ribalta il risultato e conquista i 3 punti in palio.

Partenza sprint del Coreglia che dopo pochi minuti passa in vantaggio con un gol molto fortunoso frutto di 2 rimpalli, pareggio immediato del Sacro Cuore su rigore per fallo di mano in area di rigore da parte di Fazzi, da questo momento fino al 45 pt entra in scena il duo  Cardosi M./Serafini  che ben servito  dai compagni cre occasioni da gol che solo la sfortuna non fa concretizzare; si arriva comunque al  40 pt  e arriva la rete del sorpasso realizzata da Cardosi M. con una splendida serpentina che spaesava i difensori del Coreglia. Non passano nemmeno 3 minuti e il bomber Cardosi  si ripete portando il risultato sul 3-1 per Sacro Cuore.

Nella ripresa subito 4 occasioni da gol per il Sacro Cuore ma prima Cardosi M  poi Silvestri e infine  Spinu non riescono  a concretizzare nonostante la palla  in una occasione rimanga ferma sulla linea di porta; il Coreglia, nonostante il passivo,  non si scoraggia e continua a rendersi pericoloso con i suoi bravi giovani. Si giunge così  al 38’ st e per un fallo di Guazzelli in area viene concesso un sacrosanto rigore al Coreglia che si portava sul 3 a 2. La gara però non registra altri sussulti ed il triplice fischio del direttore di gara sancisce la vittoria dei biancocelesti

 

Sacro Cuore : Giannecchini D. Guazzelli, Bernicchi, Parducci, Donatelli (Giannecchini M) Cardosi P., Silvestri, Spinu, Cardosi M, Serafini, Chiocchetti,  all. Pieroni

Coreglia: Nomellini, Pierantoni, Michelini (De Luca) G.Malerbi, Fazzi, Mazzotti, R.Biagioni, Nucci, (Casci) Bertoni (Isso),  Malerbi, R. Biagiotti, all. Nardini

Reti:  9 pt Mazzotti  11 pt  Serafini 40 pt e 43 pt  Cardosi M. 38 st  (r) Fazzi

Note: al 88 st. espulso R .Biagioni

 arbitro: Del Papa

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*