Tag: terza categoria

- di Romano Verzani

Cambia il mister del Fornaci. Arriva Enrico Lemmi

FORNACI – Il Fornaci cercando di porre rimedio ad una situazione fattasi improvvisamente critica per il ripetersi degli infortuni, la sopravvenienza di squalifiche importanti, oltre alle genetiche deficienze strutturali, ha deciso, in linea con i comportamenti delle squadre di ogni livello, di esonerare il  mister Stefano Bonini e di sostituirlo con il quasi locale Enrico Lemmi, che assai bene aveva fatto qualche tempo fa, alla guida del Filecchio Fratres. Siamo convinti che il sacrificio quasi inevitabile di Bonini lasci comunque nelle mani del subentrante Lemmi una matassa molto difficile da districare. Auguriamoci che lo faccia nel modo migliore possibile.  

- di Romano Verzani

Tra Fornaci e Montecarlo è 1-1

Al primo esame vero, contro una squadra, il Montecarlo, fisica, veloce, ben messa in campo e dura al limite della scorrettezza, il FORNACI agguanta il pari al 93° con un rigore di SAISI che DORETTI intuisce ma non può evitare che entri in rete. Con questo risultato il FORNACI mantiene il comando della classifica con lo stesso MONTECARLO ed altre squadre tutte a 7 punti; evidenzia però ancor di più il difetto che si era intuito anche nelle più facili partite precedenti. La difficoltà del centrocampo di produrre gioco e di coprire adeguatamente ogni porzione del campo. Si aggiungeva oggi l’assenza del miglior attaccante DANIELE PUCCETTI e la staticità dei 2 convalescenti CHIRIACO’ e GASPARI. Il ritorno al 30° del lungo degente TOMMASO CECCHINI  ha pian, piano mutato l’inerzia della partita ma lo sfortunato ragazzo si è infortunato di nuovo proprio a partita finita e ne avrà di nuovo per un non brevissimo periodo. In Bocca al. Lupo! Per il…

- di Romano Verzani

USD Fornaci, partiti gli allenamenti. Le ambizioni sono alte

Primo allenamento dell’ U.S.D. Fornaci 1928 alla guida di “mister” Bonini; il tutto a ranghi incompleti per la concomitanza delle vacanze di alcuni. La squadra parte con dichiarate ambizioni, forte di un attacco stellare con Massimo Cardosi, Domenico Chiriacò e il ritorno graditissimo di Daniele Puccetti. Un centrocampo esperto e tecnicamente valido guidato da Tommaso Cecchini, Stefano Saisi e Daniel Costantini. La difesa è il reparto più giovane e ancora da completare. Si parla addirittura di due elementi della Promozione veneta che potrebbero arrivare tramite la filiale Fornacina del main sponsor, la ditta “Chiggiato Trasporti “. L’inizio della preparazione è stato festeggiato con una cena conviviale alla presenza di tutti i dirigenti con alla testa il presidente Giorgio Salvateci, il supervisore tecnico Sergio Cecchini, il ds. Giulio Giannecchini, il vice Flavio Toni e tutti i componenti del consiglio.  

- di Romano Verzani

USD Fornaci, sarà Stefano Bonini il mister

FORNACI DI BARGA – La retrocessione in terza categoria, pur prevista e aspettata, è stata un colpo durissimo per lo staff dirigenziale  dell’ U.S.D. Fornaci 1928. Lo smembramento totale della compagine che tanto bene aveva fatto l’anno precedente, unito alle difficoltà della nuova formazione e al disinteresse del paese, avevano fatto pensare alla fine di questa antica e gloriosa società. Invece, miracolosamente, non sarà così. Numerose e gradite novità si sono palesate inaspettatamente e quasi certamente permetteranno di allestire una squadra competitiva per tentare ancora l’assalto alla Seconda categoria. Per volere della dirigenza non siamo ancora autorizzati a comunicare le operazioni in corso, sia quelle concluse che quelle in fase di definizione; possiamo però annunciare il nome del nuovo “mister” che sarà quello Stefano Bonini già al Filecchio Fratres Calcio,  e che sicuramente guiderà l’ U.S.D. Fornaci 1928. per la stagione 2019/2020.

- di Vincenzo Passini

Il Filecchio calcio perde la semifinale play-off

Per il Filecchio fratres calcio, il treno che portava alla finalissima play-off di terza categoria, si è fermato a Gallicano dove la squadra di casa ha vinto 2-1 la tanto attesa semifinale. Per l’asd Filecchio, rimane la soddisfazione di aver centrato l’obiettivo di giocare i play-off a soli 5 anni dalla fondazione, ottenendo per questo un piazzamento in classifica che rimarrà indelebile. La gara, non è stata entusiasmante tecnicamente, farcita da troppi errori che l’hanno declassata rispetto alle due partite di campionato, dove Gallicano e Filecchio non erano riuscite a superarsi ma avevano proposto due spettacolari pareggi per 2-2 e 3-3 con relativi commenti positivi. Già al 5° il vantaggio repentino di Benedetti ha  reso la partita in salita  per i filecchiesi che si vedevano annullare il gol del possibile pareggio per poi subire la seconda rete a inizio ripresa. Con orgoglio i ragazzi del presidente Capannacci hanno riaperto la partita al 68° grazie alla trasformazione di un calcio di…

- di Vincenzo Passini

In terza categoria il Filecchio centra i play-off

Con la vittoria in trasferta a San Lorenzo a Vaccoli, il Filecchio fratres calcio ottiene matematicamente la qualificazione a giocare i play-off di terza categoria. La gara, non facile, condizionata dalla  posta in palio, dopo un primo tempo altalenante, ha visto una ripresa di netta supremazia filecchiese  concretizzata con le reti di Mazzanti, Passini e Casillo Marco tutte di ottima fattura. Tre punti che consentono alla squadra del presidente Capannacci di giocare la semifinale play-off a Gallicano contro la seconda forza del campionato che, per questo, avrà’ a disposizione  due risultati su tre a favore per centrare la finale.Una partita che si preannuncia incerta e interessante visto anche i precedenti nella regolar season dove le due formazioni si sono equivalse nel punteggio: 2- 2 a Gallicano e 3-3 a Ponte all’ Ania. In casa Filecchio, qualsiasi sarà il risultato, rimarrà’ comunque la soddisfazione per tutta la società’ di aver centrato un traguardo eccezionale a soli cinque anni dalla fondazione e…

- di Vincenzo Passini

Filecchio – Gallicano, un pari per i play-off

Partita di cartello, quella tra il Filecchio e il Gallicano nella penultima giornata del campionato di terza categoria, con punti in palio pesantissimi. Il Gallicano per tentare di riagganciare in vetta il Borgo a Mozzano e il Filecchio per assicurarsi matematicamente un posto ai playoff: ne è scaturita una gara emozionante con gli ospiti subito pericolosi con Brucciani, che non finalizza una buona opportunità; ma di contro un Filecchio che risponde con due traverse colpite nell’arco di pochi minuti. Poi l’exploit dei bianconeri gallicanesi che dal 15° al 21° con una doppietta di Matteo Franchi ed un gol di Taddei, riescono a segnare tre reti di ottima fattura che sembrano sancire una disfatta per i padroni di casa. Il gol alla mezzora di Massimo Cardosi, riaccende però una fievole speranza di rimonta per il Filecchio che torna possibile con i 2 -3 ad inizio ripresa sempre ad opera dell’attaccante filecchiese. La gara diventa ancora più entusiasmante e i gialloverdi spingono…

- di Vincenzo Passini

Un gran Filecchio batte la capolista in terza categoria

Un Filecchio deciso a migliorare la posizione play-off, castiga la capolista Borgo a Mozzano, alla prima sconfitta stagione infliggendoli un secco 3-0 al termine di una gara ben giocata da ambedue le formazioni, ma dove la concretezza in fase risolutiva è stata ad appannaggio dei gialloverdi padroni di casa. Borgo troppo lezioso che viene punito già al secondo minuto proprio per la troppa leggerezza difensiva in fase di ripartenza e di cui Massimo Cardosi ne approfitta per il suo ennesimo gol. Con il vantaggio repentino dei filecchiesi, il cliché della partita vede i borghigiani costretti ad inseguire e attaccare, ma il Filecchio rischia poco e quando lo fa ci pensa un inossidabile e reattivo Daniele Giannecchini  a blindare la propria porta. La partita, agonisticamente valida, offre gli spunti migliori al centro campo; rendendola comunque incerta e piacevole. Nel secondo tempo, dopo che Daniele Giannecchini nega un gol a Lunardi, arriva il raddoppio filecchiese con Saisi, che di interno destro finalizza…

- di Vincenzo Passini

Filecchio avanti ma si fa raggiungere

Un pareggio a Castiglione per il Filecchio Fratres calcio che fino a dieci dal termine era in vantaggio grazie alla rete di Cardosi Massimo segnata al 54° e che avrebbe significato una vittoria importante con un avversario ostico e determinato. Un pari che rispecchia fedelmente l’andamento della gara, ma che lascia l’amaro in bocca ai gialloverdi perché raggiunti a poco dal termine. Risultato bloccato anche grazie alla bella prestazione di Daniele Giannecchini che con almeno due interventi superlativi ha spento le velleità di un Castiglione proteso alla ricerca dei tre punti per poter sperare di rientrare nel giroplay-off. Ad onor del vero la prima parata determinante è stata del bravo Giannotti su conclusione di Costantini e comunque fino al vantaggio file chiese la partita ha denotato un sostanziale equilibrio. Match abbordabile sul piano atletico e agonistico e seppur impoverito di giocate tecniche è rimasto incerto per i continui capovolgimenti di fronte. All’80° il pari di Fritz che segna da pochi…

- di Redazione

Il Filecchio consolida il posto per i play-off

Vince 3-0 il Filecchio Fratres Calcio contro una Liga Cutiglianese fanalino di coda del campionato di terza categoria, ma comunque squadra orgogliosa e con buoni giocatori. L’imperativo per il Filecchio erano i tre punti in palio per consolidare  un posto in zona play-off e l’obiettivo è stato ampiamente centrato. Un 3-0 che non lascia alibi sulla legittimità della vittoria dei gialloverdi, grazie alle reti di Cardosi Massimo al 2° con un pregevole pallonetto, di Mazzanti al 40° su azione di calcio d’angolo e, nella ripresa, con un perfetto diagonale di Andrea Casillo. La squadra pistoiese pur opriva di grandi stimoli ha provato in tutte le maniere una razione, fornendo alal fine una dignitosa prestazione che gli fa onore, ma NIENTE ha potuto contro i filecchiesi decisamente più tecnici e motivati. Con questi tre punti il Filecchio rafforza la propria classifica continuando a lottare con altre squadre agguerrite per la disputa dei play-off.   Filecchio Fratres Calcio: Orlandi, Giannecchini marco, Mazzanti,…

- di Vincenzo Passini

Solo un pari per il Filecchio

Il Filecchio raccoglie solo un punto dalla trasferta col Sant’Anna, figlio di una gara non giocata secondo le potenzialità della squadra gialloverde che non trova il bandolo ella matassa a centrocampo, con la conseguente scarsità di rifornimenti per l’attacco, rimasto troppo isolato e in balia di un’arcigna e fallosa difesa lucchese. Complice un forte vento e i numerosi falli subiti (due espulsi in campo ed uno dalla panchina del Sant’Anna), spesso le giocate basilari diventavano complicate e quindi poco creative. Per il filecchiesi comunque uno 0-0 in trasferta, contro un Sant’Anna assatanato di punti e squadra allestita a inizio campionato con ben altre prospettive, e quindi un punto che consente di mantenere la posizione in zona play-off in attesa di recuperare anche alcuni infortunati che in questo momento rendono l’organico deficitario. Sabato prossimo impegno casalingo contro la Liga Cutiglianese in un match dove i tre punti saranno d’obbligo per i ragazzi di Filecchio. SANT’ANNA: Perna, Ginnazzani, Martini Leonardo, Roberti, Morra,…

- 2 di Vincenzo Passini

Per il Filecchio tre punti d’oro contro il Coreglia

Torna alla vittoria il Filecchio Fratres Calcio vincendo 2-1 il derby contro il valido e mai domo Coreglia. Con i tre punti, i filecchiesi continuano a stazionare in zona play-off dove quest’anno la lotta per la qualificazione è particolarmente accesa ed entusiasmante. La gara è stata combattuta e ben giocata da ambedue le formazioni , che soprattutto sul piano agonistico non si sono risparmiate. Al 14° sblocca il risultato per i locali Costantini che insacca con un bel diagonale imprimendo alla gara ancor più animosità. Il Coreglia prova subito  a riacciuffare il pari ma Daniele Giannecchini è bravo a difendere la propria porta  neutralizzando qualsiasi velleità coreglina. A inizio ripresa il raddoppio, con un tiro cross beffardo di Paolo Cardosi, sembra incanalare il match e il risultato nella direzione auspicata per il Filecchio ma un gagliardo Coreglia accorcia le distanze al 73° con Filippo Casci, riaprendo di fatto i giochi che però dopo nove minuti di recupero, si chiudono con…