Edilizia scolastica: creato un pool di operai per i lavori di piccola manutenzione negli edifici

-

Un pool di operai che periodicamente farà tappa in tutti i 44 edifici scolastici superiori della Provincia di Lucca tra capoluogo, Piana, Valle del Serchio e Versilia per “visite diagnostiche” alle strutture e per piccoli lavori di manutenzione di aule, laboratori, uffici amministrativi e spazi comuni degli edifici.

E’ il gruppo di dipendenti creato dall’ente di Palazzo Ducale anche a seguito della riorganizzazione di servizi e personale, e mobilità interne all’ente, che ha permesso di formare un piccolo pool di verifica e pronto intervento per lavori di minore entità che non necessitano di affidamento a ditte esterne o gare d’appalto. Un gruppo che ovviamente si interfaccerà con i tecnici responsabili (ingegneri, architetti e geometri) del Servizio edilizia scolastica della Provincia.

“L’edilizia scolastica, insieme con la viabilità provinciale – spiega il consigliere delegato alle scuole Renato Bonturi – è una delle due competenze principali delle Province di secondo livello dopo la riforma Delrio. Pertanto i nostri sforzi, di personale e di risorse, si concentrano sopratutto su questi due servizi a cui teniamo particolarmente visto anche l’impatto che hanno sulla vita quotidiana di cittadini e famiglie del territorio. La creazione di un gruppo di operai in continuo tour nelle scuole per sopralluoghi, verifiche e interventi di piccola manutenzione, ci permetterà non solo di avere dei riscontri più frequenti sullo stato di salute degli edifici scolastici, ma anche di intervenire rapidamente per risolvere problemi di lieve entità con l’obiettivo di avere, oltre che scuole sempre più sicure ed efficienti, anche più decorose e funzionali”.

Tag: , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.