Tag: lavori

- di Redazione

I guerrieri volontari, gelosi custodi della chiesa di Sassi

Arrivano come guerrieri sui loro cavalli. Sono i custodi ma soprattutto sono i volontari che da molti anni si prendono cura del colle che ospita l’antica chiesa di San Frediano con il suo monumentale campanile e il vicino Camposanto di Sassi. Siamo nel comune di Molazzana di fronte a uno dei luoghi più suggestivi di tutta la Garfagnana, anche l’Ariosto teneva molto a questo baluardo estense e oggi ci sono alcuni volontari che durante l’anno in più occasioni dimostrano l’attaccamento a quello che per i paesani è il nucleo di  Sassi Alto. In questi giorni anche per favorire l’acceso e la visione di questo luogo ai turisti, i volontari hanno decespugliato e tagliato l’erba in tutta l’area che consente di arrivare fino al Torrione o allo storico campanile di Sassi. Rodolfo invece è molto preoccupato perché i giovani sono sempre meno e forse poco interessati a mantenimento del paese. L’antica chiesa di San Frediano di Sassi Alto è stat oggetto…

- di Redazione

Via ai lavori, T.C. Mirafiume torna all’antico splendore

Hanno preso il via i lavori di ristrutturazione degli impianti sportivi del Tennis Club MiraFiume a Bagni di Lucca. Un’opera migliorativa, che permetterà ai gestori dell’impianto di riprendere in pieno anche le attività collaterali, per un investimento complessivo di 243 mila euro. Tutto ciò grazie al contributo di 150 mila euro col bando dedicato alle strutture sportive della fondazione Cassa di Risparmio di Lucca mentre il resto dell’importo necessario è arrivato dalla Regione Toscana e direttamene del Comune di Bagni di Lucca. La struttura, che terrà conto di tutte le normative relative all’abbattimento delle barriere architettoniche, alcuni anni fa fu interessata da un incendio e necessitava di essere rinnovata e migliorata. Riportata all’antico splendore. Tra l’altro proprio qui, al Tennis Club Bagni di Lucca, sono partite tre bravissime giocatrici (Jasmine Paolini, Jessica e Tatiana Pieri, che ormai sono atlete di rango internazionale grazie anche al proficuo lavoro del maestro Ivano Pieri. Adeso si potrà riprendere in pieno l’attività con la…

- di Redazione

Conclusi i lavori (800mila euro) sulla strada comunale per Treppignana

Con l’asfaltatura della strada stanno per concludersi i lavori di messa in sicurezza di una parte della sponda che sovrasta la strada comunale per Treppignana, nel comune di Fosciandora.   I lavori hanno interessato una parte di terreno che si trova a poche centinaia di metri dal piccolo e suggestivo paesino. Si era reso necessario intervenire a causa di un movimento franoso che metteva a rischio la viabilità e quindi l’intervento è servito proprio a scongiurare l’isolamento della frazione, ma anche naturalmente a mettere in sicurezza tutta questa area. Per la messa in sicurezza è stato necessario intervenire con diversi accorgimenti e precauzioni. Per questo intervento la spesa è stata di oltre 800 mila euro finanziati completamente dalla Regione Toscana. La conclusione di questo cantiere è un passo avanti importante nell’ambito della messa in sicurezza del territorio comunale di Fosciandora come ha evidenziato anche lo stesso sindaco Moreno Lunardi.

- di Redazione

Proseguono i lavori di ricostruzione del Palasport di Barga

Vanno avanti i lavori del primo lotto dell’intervento per la ricostruzione del palazzetto dello sport di Barga. Un lotto da circa 800 mila euro per il quale i lavori sono iniziati nei mesi scorsi. L’operazione dovrebbe concludersi, per questo intervento, nel giro di quattro mesi. Lunedì, preso il cantiere si è svolto un sopralluogo a cui hanno preso parte il senatore Andrea Marcucci insieme al sindaco di Barga Caterina Campani. Con loro anche l’assessore ai lavori pubblici Pietro Onesti e la consigliera Maresa Andreotti. Come ha spiegato il direttore dei lavori questo primo lotto, affidato alla Martino Costruzioni, prevede il rifacimento delle travature portanti oltre che degli spogliatoi e delle tribune che saranno speciali strutture prefabbricate. Il tutto per rendere particolarmente efficiente dal punto di vista sismico l’edificio. Come detto i suoi tempi sono di circa 3- 4 mesi, e con l’autunno potrà partire il secondo e definitivo lotto. Il palazzetto sarà infatti completato successivamente a questo intervento con il…

- 1 di Redazione

Due milioni di euro per l’antisismica dell’ISI Barga dal Ministero dell’Istruzione

Due milioni di euro per interventi antisismici all’Isi di Barga. Il progetto presentato dalla Provincia al Ministero per realizzare un intervento di messa in sicurezza di alcune porzioni dell’Isi, è rientrato in quelli accolti dal Ministero per l’Istruzione che ha complessivamente stanziato per gli istituti secondari lucchesi 4,3 mln di euro. Il finanziamento del Ministero dell’Istruzione ha riguardato progetti sia in fase di progettazione definitiva, che in fase di studio di fattibilità: per quanto riguarda l’Isi di Barga è già alla fase di progetto definitivo, che dovrà essere presentato entro 14 mesi dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dello stanziamento. Nel dettaglio, questo intervento riguarderà la palazzina dove si trovano le cucine e l’aula magna dell’istituto: qua, infatti, a seguito di approfondite indagini sulla vulnerabilità sismica in zona classificata 2, è stato visto che sono necessari interventi sostanziali per rendere gli edifici in regola secondo la più recente normativa. L’intervento, quindi, si va a inserire in un progetto più…

- di Redazione

Progetti e finanziamenti per la scogliera di Gallicano

Nel decreto del 23 febbraio scorso a firma del Ministro degli Interni, si è resa nota la lista dei comuni che hanno beneficiato di finanziamenti che riguardano la messa in sicurezza del territorio e degli edifici.   Si è trattato di un’operazione importante da parte del Ministero degli Interni che in questa prima fase ha finanziato oltre 8000 progetti con 1 miliardo e 850 milioni di Euro, tante le opere finanziate nella nostra provincia e tanti anche i comuni, tra questi c’è Gallicano che ha visto finanziare più progetti, tra cui la messa in sicurezza di quello che rimane della ex scogliera di Gallicano che proteggeva la zona dello stadio Comunale di gallicano e di altri impianti. Da alcuni anni ad ogni piena del Serchio il fiume si è portato via una parte della strada e del parcheggio mettendo così a rischio tutte le attività che si svolgono in questa area.

- di Redazione

Partiti i lavori alla piscina comunale

BARGA – In queste settimane tra i lavori affidati ed iniziati quelli riguardante la riqualificazione delle piscine comunali di Barga, Intervento per un totale di quasi 260 mila euro, finanziato per 150 mila euro grazie ad un contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca finalizzato all’adeguamento degli impianti sportivi del territorio e per la restante parte con fondi del comune acquisiti tramite un mutuo. Intanto sono partiti i lavori del primo lotto  per la riqualificazione energetica ed edilizia e l’abbattimento delle barriere architettoniche della piscina comunale di Barga. L’intervento  prevede una spesa di 139.500 euro di cui 93 mila euro per lavori e quasi 14 mila euro per gli arredamenti della piscina. I lavori sono stati affidati per la parte edile  alla Impresa Luti Giuliano di Barga e prevedono messa a norma, riqualificazione energetico – edilizia e abbattimento delle barriere architettoniche. Sono stati poi affidati i lavori per la sostituzione dei teli della pavimentazione della piscina alla ditta Piscine…

- di Redazione

Frana sul Brennero, sopralluogo del presidenze Mazzeo. Domani tavolo in prefettura

BORGO A MOZZANO – La visita in Valle del Serchio del presidente del consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo è stata l’occasione per fare il punto della situazione per la viabilità a dir poco complicata che si è creata  a causa dei lavori sul Brennero. La visita in Valle del Serchio del presidente del consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo è stata l’occasione per fare il punto della situazione per la viabilità a dir poco complicata che si è creata  a causa dei lavori sul Brennero. A peggiorare ulteriormente il problema e a destare preoccupazione la frana che si è verificata nei pressi del ponte del Diavolo. Ad oggi,  dopo due settimane dall’evento, non sono ancora partiti i lavori di messa in sicurezza. Al presidente Mazzeo l’invito dei rappresentanti delle istituzioni affinché anche lui prenda a cuore e favorisca la soluzione di questa situazione. All’incontro ha partecipato anche il sindaco di Bagni di Lucca Michelini, accompagnato dall’assessore Giambastiani. Sulle problematiche della…

- di Redazione

Via libera della Provincia ai lavori del 3° lotto ad Acquabona sulla sr445. Menesini approva decreto

VALLE DEL SERCHIO – La Provincia di Lucca effettuerà i lavori del 3° lotto per la sistemazione della frana di Acquabona sulla sr 445 della Garfagnana, al confine tra i comuni di Gallicano e Castelnuovo Garfagnana, tra maggio e dicembre del prossimo anno. Questi sono i tempi indicati dalla relazione allegata al decreto del presidente della Provincia di Lucca, Luca Menesini, firmato in questi giorni, che approva il progetto definitivo delle opere e lo stanziamento che ammonta a 700mila euro. Risorse – di provenienza regionale – che serviranno, appunto, per l’ultima tranche di lavori sulla strada regionale di competenza provinciale dove il maltempo, nel novembre 2014, provocò due grosse frane in altrettanti punti che costrinsero l’amministrazione provinciale a chiudere inizialmente la strada e poi a riaprirla a senso unico alternato. Ad Acquabona sulla sr 445, tra il 2015 e il 2016, sono stati completati i lavori del primo lotto che hanno comportato la realizzazione di un muro di cemento armato lungo…

- di Redazione

Dalla Provincia 580mila euro per ampliamento ITI Ferrari di Borgo a Mozzano

BORGO A MOZZANO – Passi avanti della Provincia di Lucca verso l’ampliamento della sede dell’Istituto tecnico industriale “Ferrari” di Borgo a Mozzano che fa parte dell’Isi di Barga. L’Ufficio tecnico dell’ente di Palazzo Ducale, infatti, ha definito il progetto per il quale sono stati stanziati 580 mila euro, risorse in parte rese disponibili della Regione Toscana attraverso la Legge n. 70 e in parte dalle casse del bilancio provinciale. I lavori prevedono la soprelevazione dell’edificio che ospita i laboratori della scuola sul retro del corpo principale. Con questo intervento saranno ricavati circa 270 mq in più di superficie utile per la didattica: uno spazio dove troveranno posto 4 nuove aule. Nell’ambito di questo progetto di edilizia scolastica, inoltre, la Provincia di Lucca provvederà a riqualificare l’area concessa dalle Ferrovie dello Stato al confine con la scuola in modo da ottenere così nuovi spazi esterni da mettere a disposizione dell’Istituto tecnico di Borgo che è di proprietà comunale, ma in concessione alla…

- di Redazione

Al via i lavori per il nuovo cavalcaferrovia nella zona industriale

Sono iniziati da alcuni giorni a Castelnuovo Garfagnana i lavori per realizzare il superamento della ferrovia che porterà poi alla chiusura totale del passaggio a livello e quindi all’eliminazione di tuti gli annosi disagi connessi.   Si tratta di un primo intervento che vede un investimento di oltre 3 milioni di euro; oltre alla sopra elevata sulla ferrovia l’intervento ha lo scopo di riqualificare tutta l’area nei pressi della stazione ferroviaria. Il progetto prevede il suo completamento in concomitanza con l’opera di Ferrovie che  trasformerà l’area in uno scalo merci moderno al servizio di varie industrie garfagnine. L’intervento, finanziato con decreto dell’aprile del 2018 dal ministero dell’interno di concerto con il ministero dell’economia e delle finanze, ha lo scopo  di favorire lo sviluppo economico del territorio,  privilegiando il movimento delle merci su rotaie e allo stesso tempo rilanciando quest’area che rappresenta un polmone produttivo e occupazionale castelnuovese. Il sovrappasso verrà realizzato tra la stazione ferroviaria e  l’edificio dello storico elettrauto.…

- di Redazione

Tra un mese lavori finiti alla nuova scuola per l’infanzia di Gallicano

Sono in dirittura d’arrivo i lavori di adeguamento antisismico e di ampliamento della nuova scuola per l’infanzia di Gallicano.   L’opera è costata circa 2 milioni di euro di cui quasi un milione e mezzo coperti dal ministero degli interni e 500 mila euro dalla fondazione Cassa di Risparmio di Lucca. Ad ormai  meno di un mese dalla conclusione dei lavori è il Sindaco David Saisi a presentarci la nuova scuola  che a breve ospiterà circa 100 giovanissimi. Come detto ormai mancano meno di trenta giorni alla conclusione dei lavori e poco di più alla apertura che avverrà dopo le vacanze natalizie e quindi nel 2021, quando la scuola sarà invasa da tanti bambini che apprezzeranno di certo questo ambiente molto colorato e luminoso e soprattutto estremamente sicuro.