Un successo a Castelnuovo per il “Notre-Dame” dei Mercantidarte

-

Tutto esaurito sabato sera al teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana per la prima del musical “…che Quasimodo amò Esmeralda…”, una produzione dei Mercantidarte di Fornaci di Barga, liberamente tratto dal Notre-Dame de Paris, il celebre musical che è tornato proprio in queste settimane in tournée in tutta Italia..

Anche per lo spettacolo dei Mercantidarte è stato un gradito ritorno. Un ritorno incorniciato e sottolineato dalla presenza di oltre 500 persone che hanno assistito al musical, messo in scena per la prima volta 13 anni fa dai, e che sabato sera, come 13 anni orsono, ha stregato la platea dell’Alfieri in un crescendo di emozioni e applausi.

Lo spettacolo è stato organizzato in due serate per raccogliere fondi per la realizzazione di una modifica alle tribune dello stadio Nardini di Castelnuovo per permetterne l’accesso ai disabili; quella di sabato è stata organizzata da Banca Mediolanum di Castelnuovo Garfagnana che ha subito aderito all’iniziativa proposta dal consigliere comunale Alessandro e Pedreschi, tra l’altro anche lui nel cast nei panni di “Quasimodo”.

Ieri sera il musical è stato replicato questa volta con biglietto di ingresso. L’intero ricavato, unito a quanto messo in campo grazie all’iniziativa ed alla sensibilità di Banca Mediolanum, contribuiranno alla realizzazione della modifica allo stadio Nardini.

Tag: , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*