Dal 2017 torna il Giudice di pace a Castelnuovo Garfagnana

-

“Ora è ufficiale: il Ministro Orlando ha firmato oggi il decreto che, registrato dalla Ragioneria dello Stato, ripristinerà tra gli altri l’ufficio del Giudice di Pace di Castelnuovo Garfagnana”.

Lo annuncia la parlamentare Raffaella Mariani.

Il decreto riguarda una serie di uffici soppressi per motivi formali e inadempimenti cui sono state restituite le credenziali per operare.

“Oggi sono stati messi a punto tutti gli aspetti formali, secondo quanto stabilito dalla normativa” spiega la deputata Pd. Mariani ha seguito la vicenda dall’inizio, presentando tra l’altro un emendamento sulla presenza di uffici del Giudice di Pace nelle zone marginali, che ha consentito alla sede di Castelnuovo di usufruire di termini più lunghi per svolgere tutte le procedure necessarie alla riorganizzazione.

“Grazie a questo decreto a partire dal primo gennaio 2017 potrà riprendere un servizio importante per tutti i cittadini, la cui cancellazione aveva penalizzato gravemente la Valle del Serchio. Quello del Giudice di Pace è un ufficio essenziale per semplificare e snellire la soluzione dei contenziosi, limitandone l’impatto sullo svolgimento delle attività quotidiane. È quindi con grande soddisfazione – conclude Mariani – che accolgo il rispristino di questo servizio a Castelnuovo Garfagnana che grazie alla sensibilità del Ministro Orlando riceve strumenti di garanzia non scontati. Un ringraziamento al Ministro ed alla sua struttura per aver accolto le nostre istanze”.

I tempi definiti dal decreto per la riapertura occorreranno per la informatizzazione e la connessione ai servizi del Ministero della Giustizia.

Tag: , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*