Barga, esplode casa per una fuga di gas a Bugliano. Due i feriti

-

Due persone sono rimaste ferite nell’esplosione verificatasi in una villa in loc. Bugliano a Barga. La causa quasi certa una fuga di gas che ha completamente distrutto la veranda in muratura della casa ed ha ferito figlia e padre. Si tratta di Gabriella Denti, 44 anni e del padre Luigi, 78 anni. La donna ha riportato ustioni di secondo grado a braccia e volto, ma le sue condizioni snonm sono gravi per fortuna. Più lievi le ustioni del padre. Entrrambi sono stati trasportati in ambulanza al “San Luca” di Lucca. Da qui poi Gabriella è stata trasferita al centro ustionati dell’Ospedale Cisanello di Pisa.

Lo scoppio è stato causato da una fuga di gas. Stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, la figlia ha avvertito odore di gas e si è recata nella cucina che si trovava appunto a fianco della veranda in muratura annessa all’abitazione. Ha aperto le finestre, ma inavvertitamente avrebbe anche acceso l’interruttore della luce che ha innescato quindi l’esplosione.

Fortuna ha voluto che il tetto della veranda sia subito esploso offrendo una via di fuga alla forza dell’esplosione e direzionandola verso l’esterno. Questo ha sicuramente impedito che venisse danneggiata seriamente anche il resto dell’abitazione (danneggiatesono principalmente solo alcune stanze ndr) e conseguenze peggiori per gli abitanti. Comunque sia Gabriella è stata investita dall’esplosione riportando ustioni al volto ed al corpo, mentre ferite più lievi le ha riportate il padre Luigi che a quanto pare non si trovava nella stessa stanza. Illesa la moglie di Luigi, una donna di origine brasiliana di 54 anni che per fortuna al momento dello scoppio non sui trovava all’interno della casa.

La forza dell’esplosione ha scagliato detriti del tetto e della casa, ma anche gli oggetti che si trovavano nella cucina, a decine di metri di distanza. Ad intervenire poco dopo, erano circa le 12, i vicini di casa che hanno udito l’esplosione ed hanno allertato il 118. Immediato anche l’intervento dei Vigili del Fuoco intervenuti con diversi mezzi e uomini e prima ancora dei carabinieri della stazione di Barga che hanno prestato con i vicini i primi soccorsi.

Per quanto riguarda l’abitazione, la veranda è stata completamente sventrata e tutto il suo contenuto è stato danneggiato o bruciato dall’esplosione. Danni anche alle stanze prospicenti la veranda. La casa è stata sichbiarata parzialmente inagibile

La famiglia Denti proviene da Milano ma abita nella villa di Bugliano da tempo ed è largamente conosciuta in tutta la comunità, soprtattutto Gabriella che è una gran brava ragazza. A lei ed al padre Luigi la nostra solidarietà e la nostra vicinanza per quanto accaduto.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*