Barga Giardino. Sabato l’inaugurazione

-

Ormai il lavoro finito è sotto gli occhi di tutti dalla metà di settembre, ma sabato sarà la giornata dell’inaugurazione ufficiale e dal 3 di ottobre sarà sotto gli occhi di tutti anche il risultato della nuova illuminazione che invece per il momento è rimasta spenta.

Insomma si avvia a conclusione l’operazione di riqualificazione di Barga Giardino avviata a giugno dall’Amministrazione Comunale, con l’inaugurazione della nuova Piazza Pascoli. La cerimonia è in programma alle 17 con il taglio del nastro e di seguito la festa organizzata dall’Amministrazione Comunale con musica e premiazioni.

Durante la cerimonia infatti, la consegna di riconoscimenti a diverse realtà che hanno messo in evidenza il nome di Barga durante l’anno in corso. Già certo il riconoscimento ai Gatti Randagi, vice campioni d’Italia degli amatori AICS ed a tutti i componenti della squadra di Barga per la loro partecipazione a Mezzogiorno in famiglia, ancora una volta con un secondo posto.

In caso di brutto tempo, ma le previsioni non dovrebbero essere poi tanto male, la cerimonia di premiazione e la festa successiva all’inaugurazione si terrà al teatro dei Differenti.

Rimane, per quanto riguarda la nuova piazza Pascoli e via Mordini, la curiosità di sapere quale sarà l’effetto della nuova illuminazione che riguarda anche (con effetti colorati) la facciata della scuola materna ed i due grandi cedri.

Il resto invece è ormai da giorni sotto gli occhi di tutti anche se mancano ancora un paio di interventi che verranno ultimati nelle prossime settimane: la realizzazione di un marciapiedi anche di fronte al loggiato del Bar Alpino, e la sostituzione delle lampade dell’illuminazione pubblica in via Pascoli e Via Pontevecchio.

Certo è che anche a lavori finiti le polemiche ed i pareri contrastanti non sono mancati. Continua ad esserci una parte della popolazione che ha gradito la novità ed una parte che invece fin da subito ha bollato il progetto come uno scempio, e che oggi critica aspramente le novità della nuova piazza.

“Non potevamo accontentare tutti, soprattutto con un progetto che porta una notevole ventata di novità per l’immagine del Giardino – è stato l’ulteriore commento del primo cittadino – ma siamo certi che alla fine verranno apprezzate le novità della piazza che indubbiamente restituisce al Giardino un luogo di aggregazione come mai era stato; con una grande piazza in grado di ospitare anche manifestazioni per 300 spettatori”.

Polemiche o consensi, ora comunque la curiosità è anche quella di conoscere l’ubicazione del mercato settimanale dato che il progetto di riqualificazione era finalizzato anche alla creazione di un’area mercatale al Giardino.

“La nuova piazza Pascoli – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Pietro Onesti – acoglierà da sabato 10 ottobre circa 16-18 banchi del mercato; gli altri troveranno ospitalità, come in questi mesi, nel piazzale Matteotti. Con il termine dei lavori sono stati poi recuperati anche gli stalli del parcheggio in Largo Roma ed anche qui torneranno i banchi del mercato. L’obiettivo è quello di liberare dal mercato via Canipaia e via del Giardino così come nei programmi del comune”.

Tag: , , , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.