Il primo Job Day della Valle del Serchio oggi a Fornaci

-

Si è svolto oggi pomeriggio a Fornaci, presso il centro per l’impiego di Piazza IV Novembre, il JOB DAY della Valle del Serchio. L’idea, promossa dalla Provincia di Lucca, è stata quella di ripetere il successo dell’analoga iniziativa a svoltasi a Lucca nello scorso febbraio, con l’obiettivo di mettere in contatto diretto la domanda e l’offerta di lavoro. Erano infatti presenti alcune aziende del territorio che hanno effettuato veri e propri colloqui sulla base delle domande presentate, per selezionare le figure professionali richieste; il tutto su candidati già preselezionati dal Centro per l’Impiego della Valle del Serchio in collaborazione con i Centri di Lucca e della Versilia.

Le aziende coinvolte nell’iniziativa sono state:
Chaner Ciocco di Castelvecchio Pascoli, Antica Valserchio di Castelnuovo Garfagnana, Metal Prime di Borgo a Mozzano, Viping – gruppo Del Monte e studio Palmero/Bartolini di Castelnuovo. Tra i profili sui quali si sono svolti i colloqui quello di chef , cuoco capopartita, fresatore, stagista contabile, operaio tessile, pizzaiolo, operaio tessile, addetto alle pulizie.

Le imprese, pur non avendo nell’immediato una necessità di assunzione, si sono rese disponibili a valutare la presenza sul mercato del lavoro di determinati profili.
Per ognuno dei profili professionali in oggetto i colloqui con i candidati sono stati diversi. Al Job Day si sono presentati diversi candidati; dal giovane neo diplomato al cinquantenne con esperienza, ma disoccupato per licenziamento.
Gli operatori del Centro per l’Impiego di Fornaci hanno presentato ogni candidato all’azienda e informato le imprese sulle varie possibilità di contributo o agevolazione relativo all’eventuale assunzione, grazie anche ai vari Avvisi pubblici attivi.
I colloqui previsti sono stati in generale finalizzati a scouting esplorativi, ma potrebbero essere anche propedeutici ad eventuali assunzioni immediate e ad opportunità di stage.
Al Job Day della Valle del Serchio erano anche presenti il presidente della Provincia di Lucca Stefano Baccelli, l’assessore provinciale alle politiche del lavoro e della formazione Mario Regoli, il dirigente del Servizio istruzione, lavoro e formazione Stefano Nicolai, nonché il responsabile del Centro per l’Impiego di Fornaci Giovanni Alberigi, e la responsabile Michela Bertoncini. Era presenta a fare gli onori di casa anche il sindaco Marco Bonini

Baccelli ha di nuovo sottolineato l’importanza di questo secondo appuntamento dedicato ai colloqui di lavoro che adesso la Provincia intende promuovere periodicamente in varie zone del territorio.
L’assessore Regoli ha aggiunto che il ‘Job Day’ si configura proprio come una sorta di prova reale di selezione: utile sia ai candidati che alle stesse aziende le quali, nonostante la crisi di mercato, sono sempre alla ricerca di profili specifici o nuove figure professionali.

Tag: , , , ,

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.